venerdì, Ottobre 18, 2019
Home Tags Amazon Echo

Amazon Echo: quale scegliere fra Dot, Echo, Echo Plus, Input, Show

Amazon continua l’invasione delle nostre case con i suoi dispositivi intelligenti con Alexa chiamati Amazon Echo. Se ne possono contare ormai più di 5 e per questo motivo potrebbe essere difficile individuare quello giusto.

Ecco perchè abbiamo voluto stilare un piccolo compendio di tutti i prodotti Amazon dedicati alla smart home. Tenteremo di spiegare, in poche righe, cosa differenzia un prodotto dall’altro e soprattutto cosa potrebbe spingervi a possederne uno, ma soprattutto quali sono i vantaggi che offrono e le proprie funzionalità.

Prima di cominciare a parlare di tutti i prodotti Amazon però dobbiamo innanzitutto fare una premessa: molti di questi prodotti sono solo il punto di partenza per addentrarsi nel mondo della domotica. La domotica consente di avere una casa automatizzata dove il comfort e la resa sono al massimo, con il minimo sforzo. Grazie ad Amazon Alexa e alle partnership di Amazon, ci sono decine di migliaia di prodotti compatibili e comandabili attraverso l’assistente digitale di Amazon, integrato in tutti i prodotti della famiglia Amazon Echo.

Proprio attraverso l’assistente digitale di Amazon integrato in questi piccoli dispositivi si possono fare grandi cose e non solo nella gestione smart della nostra casa. Recentemente è notizia che Amazon sta portando Alexa sulle auto, per ad esempio impartire comandi di accensione e spegnimento del riscaldamento centralizzato, delle luci, del cancello automatico, del garage. Possiamo utilizzare supporti software e hardware per espandere ulteriormente le possibilità di interazione di Amazon Alexa con gli altri prodotto smart home, ma il punto di partenza è sempre uno dei prodotti Amazon con integrato l’assistente digitale Alexa: conosciamoli più in dettaglio e scopriamo insieme cosa possono fare per noi.

Indice:

Amazon Echo Input

Una novità presente da pochi mesi sul mercato, è il più piccolo prodotto della famiglia Amazon Echo e l’unico sprovvisto di uno speaker integrato. Amazon Echo Input è infatti dotato solo di un’uscita audio da 3.5mm, oltre alla connessione Bluetooth e Wi-Fi dual band per poterlo connettere ad altri speaker smart, e consente di poter utilizzare Alexa con qualsiasi speaker/cuffie/impianto audio vogliamo.

È rivolto a coloro che vogliono avere un prodotto dal minimo ingombro da poter collegare al proprio impianto audio casalingo, magari perchè non soddisfatti della qualità sonora dei vari Amazon Echo / Echo Plus. Il prezzo inoltre è davvero competitivo: spesso si trova in offerta alla metà di Amazon Echo Dot, il più piccolo speaker smart.

In rete si trovano anche tanti tutorial per utilizzare Amazon Echo Input in auto, così da avere Alexa sempre con noi anche in viaggio (se proprio non possiamo farne a meno).

Acquistalo su Amazon a 19,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Input.

Amazon Echo Dot ( 3a Gen)

Questo piccolo concentrato di tecnologia è forse il più venduto esponente della famiglia Echo: piccolo, elegante ma non per questo da meno rispetto ai fratelli più grandi. Di base è uno speaker Bluetooth e Wi-Fi dual band che possiamo utilizzare principalmente per tre ragioni: ascoltare musica/podcast/audiolibri in streaming , utilizzare Amazon Alexa e le sue decine di migliaia di Skills ed effettuare/ricevere chiamate.

Alimentato da un piccolo caricatore contenuto nella confezione, possiamo utilizzare Echo Dot per lo streaming di musica dal nostro cellulare o collegarlo attraverso l’uscita audio stereo da 3.5 mm ad un altoparlante più potente per ascoltare la musica o il feedback vocale di Amazon Alexa.

Una delle feature più potenti è la possibilità di poter costruire una rete multi room per l’ascolto di musica in streaming: con Echo Dot è possibile collegare tra di loro i vari speaker smart per poter ad esempio ascoltare contemporaneamente in ogni stanza la musica che preferiamo.

Acquistalo su Amazon a 49,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Dot.

Amazon Echo (2a Gen)

Se vogliamo una qualità sonora più elevata per il nostro ascolto o semplicemente più potenza allora Amazon Echo è quello che stiamo cercando. Rispetto alle funzionalità offerte da Amazon Echo Dot non cambia molto: troviamo un woofer da 2.5” e un tweeter da 0.6” che sono perfetti per poter ascoltare musica in un ambiente di media grandezza, e possiamo richiamare l’assistente Amazon Alexa per poter chiedere informazioni sul meteo, trasporti, impartire comandi sui prodotti domotici che abbiamo in casa o ricevere/effettuare chiamate.

La differenza  con Echo Dot è data dalla sua potenza, dalle dimensioni e dalla presenza di ben 7 microfoni per poter ricevere sempre i nostri comandi vocali. Anche qui troviamo Wi-Fi dual-band, Bluetooth  e uscita audio da 3.5mm.

Acquistalo su Amazon oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo.

Amazon Echo Plus (2° Gen)

Il top per l’ascolto audio, ma non solo: dotato di speaker al neodimio per un potente suono a 360°, Amazon Echo Plus si distingue per la presenza di sensore di temperatura e Hub Zigbee integrati. L’Hub Zigbee consente di poter collegare ad esso e quindi comandare tramite Alexa tanti prodotti per la domotica, come ad esempio i prodotti Philips, IKEA e Osram.

Spesso infatti troviamo prodotti come prese, luci smart o sensori di movimento che sono compatibili con questo standard di comunicazione, e per poter comunicare con essi è necessario possedere un Hub Zigbee: con Amazon Echo Plus il problema non si pone, tutto è sotto il vostro controllo.

Anche in questo caso c’è il jack audio da 3.5mm per poter collegare Amazon Echo Plus ad uno speaker più potente o addirittura alle nostre cuffie preferite, oltre alla connettività Bluetooth per collegarlo ad altri altoparlanti smart e Wi-Fi per renderlo parte del nostro impianto multi-room.

Acquistalo su Amazon a 149,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Plus.

Amazon Echo Show (2° Gen)

L’evoluzione degli speaker smart secondo Amazon: qui infatti troviamo anche un ampio display da 10” con risoluzione HD che consente di espandere infinitamente le potenzialità di Alexa. Oltre ad avere un feedback vocale dall’assistente Alexa potremo infatti visualizzare sullo schermo informazioni sullo stato dei nostri dispositivi domotici, oppure avviare una videochiamata tramite Skype ai nostri affetti; possiamo guardare serie TV e film da Amazon Prime Video, avviare canali TV in streaming o visualizzare il testo di una canzone che stiamo ascoltando.

Diciamo che Amazon Echo Show è un po’ come se fosse una plancia di comando smart, specialmente se sfruttiamo sapientemente l’Hub Zigbee integrato collegando tanti prodotti domotici ad esso: sensori di movimento, temperatura, lampadine e prese smart, sistemi di videosorveglianza e tanti altro. L’unico limite per utilizare Amazon Echo Show è la fantasia. Dotato di due altoparlanti con 10W di potenza l’uno e di una fotocamera da 5 Megapixel, è perfetto in cucina o nel salone per la sua posizione privilegiata come dispositivo smart per il consumo multimediale ed il controllo dei dispositivi domestici.

Acquistalo su Amazon a 229,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Show.

Amazon Echo Show 5

Stessa filosofia di Echo Show, molto più economico e pratico: Echo Show 5 ha un display compatto da 5.5”, altoparlanti meno potenti ed una fotocamera da 1 Megapixel, adeguata per videochiamate.

Dato il display meno grande rispetto al fratello il suo utilizzo è meno per l’intrattenimento multimediale e più per avere un potente alleato smart nella propria casa: visualizzare informazioni, controllare lo stato dei dispositivi elettronici, avviare routine attraverso Amazon Alexa, controllare il feed video delle telecamere di sorveglianza e avere una sveglia super-intelligente sul nostro comodino sono alcune delle funzionalità di questo Echo Show 5. Purtroppo, rispetto ad Echo Show, perde l’Hub Zigbee integrato: in compenso è molto, molto più economico.

Acquistalo su Amazon a 139,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Show 5.

Amazon Echo Spot

Se Amazon Echo Dot e Echo Show avessero un figlio sarebbe Echo Spot: piccolo, di forma circolare, dotato di speaker smart e di un piccolo display. Perfetto come sveglia da avere accanto, o sulla nostra scrivania. Dotato di connessione Bluetooth e Wi-Fi dual-band, utile per avere un feedback visivo dei comandi impartiti ad Amazon Alexa, ma non provata a guardare film o serie TV su di esso

Acquistalo su Amazon a 129,99 Euro oppure leggi ulteriori informazioni su Amazon Echo Spot.

In conclusione

Si conclude così la nostra guida ai dispositivi smart home di Amazon: i più interessanti per chi vuole davvero rendere la propria casa smart sono ovviamente quelli con hub Zigbee integrato, che consente di avere una compatibilità e versatilità maggiore per il controllo dei dispositivi domotici.

Ad oggi Amazon Echo Dot è lo speaker smart più venduto su Amazon, non solo perchè esteticamente bello e con uno speaker potente, ma perché economico e riesce a portare tutta la potenza di Amazon Alexa, con le sue 50.000 e oltre Skills, alla portata di tutti.

E voi che prodotto della famiglia Amazon Echo avete intenzione di acquistare? Come intendente utilizzarlo? Fateci sapere qui sotto nei commenti!

15,397FansMi piace
1,920FollowerSegui
735FollowerSegui
24,100IscrittiIscriviti