lunedì, Settembre 23, 2019
Home Tags Amazon Alexa

Amazon Alexa: cos'è, come funziona, come installarlo

Fino a qualche anno fa l’idea di avere un’intelligenza artificiale a portata di mano, o in casa propria, era da film di fantascienza. Amazon nel 2014 ha lanciato il suo assistente personale intelligente, Alexa, insieme alla famiglia di prodotti Echo, la dimora principale di Alexa fino a quando il servizio non è stato reso disponibile per altri dispositivi.

Gli assistenti personali intelligenti rispondono ad una esigenza precisa: quella di poter interfacciare in modo semplice gli utenti con prodotti e servizi, ed Amazon Alexa ha un potenziale praticamente infinito grazie all’introduzione, nel 2018, delle cosidette Skill Amazon Alexa, o capacità in italiano.

INDICE

Cos’è Amazon Alexa

Amazon Alexa, come detto in apertura, è una vera intelligenza artificiale, ma per tutti noi è un assistente personale intelligente che viene messo a disposizione da Amazon in una pletora di prodotti consumer e business. L’idea di base è quella di una interfaccia in cui i comandi e il feedback sono esclusivamente audio: per ordinare ad Alexa una azione basta infatti richiamare la sua attenzione attraverso la voce e impartirle dei comandi vocali.

Introdotta insieme agli smart speaker della famiglia Amazon Echo, trova la sua naturale integrazione nell’ambiente domestico grazie alla sua presenza all’interno di un altoparlante intelligente: con un comando della nostra voce possiamo richiamare la sua attenzione pronunciando il suo nome, o un’altra keyword disponibile tra quattro, e con una voce femminile Alexa risponderà a tutte le nostre richieste.

Una volta operativa, Alexa rimarrà in ascolto dei nostri comandi vocali: possiamo utilizzare dei classici comandi che Amazon ha sviluppato per noi, controllare i prodotti domotici che abbiamo installato e che sono compatibili con Alexa oppure utilizzare una delle migliaia di Skill a nostra disposizione.

Come funziona Amazon Alexa

L’assistente di Amazon è disponibile su tutti i prodotti della famiglia Echo, sia gli smart speaker che quelli dotati di monitor come il recente Echo Show 5, ma non solo.

Possiamo infatti installare sui nostri tablet e smartphone, indipendentemente dal sistema operativo, l’app Alexa per poterla avere sempre con noi ovunque. Di recente è iniziata anche l’integrazione all’interno dei sistemi infotainment/entertainment di alcune autovetture, a partire da Audi e BMW, e possiamo installare Alexa anche su PC e Mac attraverso il browser. I prodotti della famiglia Fire hanno l’app di Alexa già integrata all’interno del proprio sistema operativo. Di seguito riportiamo i link per poter scaricare/utilizzare Alexa dai propri dispositivi che non hanno l’assistente di Amazon già integrato, di cui è presente una lista non esaustiva a fine articolo.

Tutti i dispositivi che integrano Alexa hanno un chip che consente di essere sempre in ascolto, alla ricerca della parola chiave per richiamare l’assistente. Se siete preoccupati per la vostra privacy, sappiate che le conversazioni e/o audio che viene costantemente monitorato non viene inviato ai server di Amazon. Solo nel momento in cui viene riconosciuta la parola “Alexa” allora il dispositivo sarà pronto a ricevere i vostri comandi vocali. Potete comunque decidere di disabilitare i microfoni con una pressione del tasto apposito, non presente però su tutti i prodotti.

I prodotti Amazon Echo o quelli con Alexa integrato dovranno preventivamente essere configurati attraverso l’installazione dell’app per smartphone, ad eccezione dei dispositivi Echo dotati di display, in cui è possibile saltare questo passaggio. Bisogna infatti collegare il vostro account Amazon o Amazon Prime ai dispositivi con a bordo Alexa: dispositivi multipli possono essere associati ad un singolo account.

Sui dispositivi Echo un suono abbinato all’illuminazione LED dopo la pronuncia della parola chiave Alexa (per i prodotti in cui è presente) indica che sono in stand-by, in attesa di una vostra richiesta, mentre dall’app per smartphone e tablet lo schermo indicherà lo stesso status.

Cosa può fare Amazon Alexa

Seppure stiamo parlando di un’intelligenza artificiale capace di una comprensione avanzata del linguaggio naturale, rimane comunque un assistente adatto solo a rispondere a semplici richieste. La vera forza di Alexa è però nella sua natura: non solo può essere integrata in tantissimi dispositivi, anche portatili come cuffie ed altoparlanti, ma la sua programmazione le consente di poter espandere le sue funzionalità in modo determinante attraverso le cosiddette Skill, ma su questo ci torneremo più avanti.

Se compriamo un prodotto Amazon Echo, una volta collegato il nostro account Amazon potremo accedere ad un determinato set di azioni: possiamo controllare i prodotti domotici che abbiamo installato a casa, a patto che siano compatibili con Alexa; possiamo chiedere all’assistente di ascoltare musica attravero Amazon Music o altri servizi terzi; se possediamo un prodotto della famiglia Echo Show anche vedere un film o una serie TV attraverso Amazon Prime Video; chiedere informazioni sul meteo ed i trasporti; effettuare chiamate ed inviare messaggi ad altri utenti; effettuare videochiamate attraverso Skype e molto altro.

Per quanto riguarda i prodotti che è possibile comandare tramite Alexa, essi sono contrassegnati da una certificazione “Works with Alexa”. Sullo store di Amazon è facile riconoscere questo tipo di prodotti, dato che è specificato sulla pagina di acquisto. Tra tutti i prodotti disponibili ecco le categorie più interessanti:

  • Dispositivi integrati: non solo Amazon Echo, ma anche altri come PC, auricolari, e device intelligenti in grado di consentire una interazione vocale con Alexa
  • Dispotivi elettrici: lampadine, prese e interruttori controllabili a distanza
  • Climatizzatori intelligenti e sistemi di sorveglianza/antifurto
  • Prodotti audio/video: Smart TV, soundbar, impianti audio
  • Elettrodomestici smart
  • Hub e router
  • Altri (sensori, stazioni meteo, robot per il giardinaggio e altro ancora).

All’interno dei dispositivi Echo di ultima generazione è presente anche un hub Zigbee integrato: questo consente di poter collegare e controllare molti più dispositivi smart che utilizzano lo standard Zigbee.

Di seguito alcune delle possibili interazioni con Amazon Alexa:

  • Impostare un timer – “Alexa, metti un timer da 15 minuti
  • Impostare una sveglia, anche musicale – “Alexa, metti una sveglia per le 7:30 del mattino” seguito da “Alexa, svegliami con della musica rock” per iniziare con la giusta carica la giornata
  • Creare liste, come quelle per la spesa – “Alexa, aggiungi mele alla Lista della spesa”
  • Monitorare i propri ordini su Amazon – “Alexa, dov’è il mio ordine?“;
  • Aggiungere un appuntamento al calendario – “Alexa, aggiungi un evento per il 24 Agosto alle 15
  • Controllare gli appuntamenti – “Alexa, cosa ho in calendario oggi?
  • Rispondere a domande genericheAlexa, quanto dista la Terra dal Sole?” o “Alexa, chi è il Presidente del Consiglio?
  • Effettuare chiamate e videochiamate gratuite con Skype -“Alexa, chiama Mik su Skype“ e “Alexa, rispondi”
  • Ascoltare un audiolibro attraverso Audible – “Alexa, leggimi un libro
  • Avviare una routine preimpostata – “Alexa, Operazione Buongiorno” (in questo caso bisognerà impostare la routine, che avvierà tutta una serie di operazioni: ad esempio il nostro bollitore smart comincerà a riscaldarsi, gli altoparlanti Echo Dot diffonderanno musica adatta al risveglio, Alexa ci leggerà le notizie principali del giorno e tanto altro)
  • Ascoltare musica su Amazon Music, Spotify, Deezer e TuneIn – “Alexa, metti musica con chitarra

Su quali dispositivi è presente Amazon Alexa

Ecco una lista non esaustiva dei dispositivi su cui è presente l’assistente Amazon Alexa. In futuro i dispositivi saranno sempre di più, grazie anche alla facilità con cui Alexa può essere integrato in qualsiasi dispositivo.

Smart Speaker e soundbar

  • Amazon Echo 2 generazione
  • Amazon Echo Dot
  • Amazon Echo Plus
  • Amazon Echo Spot
  • Amazon Echo Show
  • Amazon Echo Show 5
  • Amazon Echo Input
  • Sonos One
  • Bose Home Speaker 500
  • Sonos Beam
  • Bose Soundbar 500
  • Bose Soundbar 700
  • Lenovo Smart Tab
  • Harman Kardon Allure

Cuffie e auricolari

  • Bose QuietComfort 35
  • Jabra Elite Active 65T
  • Jabra Elite 65T
  • Jabra Elite 45E
  • Jabra Elite 65E

Router

  • Asus Lyra Voice
  • Netgear Orbi Voice

Prodotti Smart Home (Brand)

  • Philips Hue
  • Xiaomi
  • Xiaomi Yeelight
  • D-Link
  • TP-Link
  • Arlo Netgear
  • Ezviz
  • Hive
  • Osram
  • Netatmo
  • Tado
  • Lifx
  • Bticino
  • Ring
  • Blink
  • iRobot Roomba
  • Neato Robotics
  • Proscenic

Cosa sono le Skill Amazon Alexa

Come già accennato, le Skill sono delle capacità che è possibile insegnare ad Alexa. Se paragoniamo Alexa ad uno studente, allora le Skill sono i corsi che possiamo fargli seguire: corsi differenti sbloccano azioni differenti, con la differenza che il tutto è immediato dato che si svolge nel cloud di Amazon.

Per utilizzare le Skill Amazon Alexa bisognerà accedere all’app Alexa da lì potrete cercare ed attivare le Skill che vi interessano. Ogni skill viene attivata attraverso un preciso comando vocale che potete vedere tra le informazioni dettagliate all’interno dell’app.

Queste sono alcune delle migliaia di skill disponibili per Amazon Alexa in Italia, per la lista completa vi rimandiamo al repository disponibile all’interno dell’app Alexa o al seguente indrizzo.

  • GialloZafferano: chiedi ricette e consigli di cucina ad uno dei siti italiani più famosi sulla ristorazione
  • Il Mordente: podcast di Riccardo Palombo in cui parla di tecnologia, libri, vita privata e running
  • Escape Room: sei intrappolato in una stanza apparentemente senza uscita e dovrai trovare oggetti e risolvere indovinelli per trovare la via di uscita
  • Dormi Bambino: una skill sviluppata per aiutarti nel far addormentare il tuo bebè
  • Domanda del giorno: rispondi ad una divertente domanda ogni giorno e chiedi cosa hanno risposto gli altri
  • La Livella: skill dedicata ad Antonio De Curtis, il principe della risata, e alla sua poesia
  • TGCOM24: notizie del giorno a portata di voce
  • ANSA Videogiornale: offre il videogiornale in formato audio direttamente dalla redazione di ANSA
  • Calciomercato.com: per sapere sempre le ultime notizie riguardanti il mondo del calcio
  • Wake on Lan: una skill che ti consente di accendere da qualunque luogo i tuoi dispositivi compatibili con la tecnologia wake-on-lan
  • Vocabolario Treccani: chiedi il significato di oltre 100.000 parole
  • Handy Finder: se non riuscite mai a trovare il vostro cellulare prima di uscire di casa, questa skill vi consente di ritrovarlo facilmente chiamandovi
  • mymovies.it: per conoscere la programmazione in tempo reale di tutte le sale cinematografiche italiane, con la possibiblità di ascoltare o vedere le recensioni e i trailer dei film

I prodotti Echo con Amazon Alexa

Tutti i prodotti Amazon Echo arrivano con Alexa integrato: sono presenti, al momento attuale, sia smart speaker in cui è possibile interfacciarsi solo attraverso la voce, sia dei prodotti come Echo Show che sono dotati di un display, aumentando le possibilità di interazione con Alexa.

15,372FansMi piace
1,841FollowerSegui
737FollowerSegui
22,400IscrittiIscriviti