Torniamo sull’argomento monitor per un’altra guida all’acquisto che abbiamo pensato per tutti quegli utenti che non hanno molto budget da investire su un nuovo display, e di conseguenza sulla propria build, ma che allo stesso tempo cercano di ottimizzare al meglio la spesa per portarsi a casa il miglior monitor per rapporto qualità/prezzo. In realtà questo concetto non si applica esclusivamente alla fascia bassa del segmento consumer, vale anche per i prodotti di fascia alta che, allo stesso tempo, presentano solitamente meno compromessi da accettare rispetto a un modello economico.

Attualmente l’offerta dei produttori prevede una vasta gamma di monitor PC economici, un aggettivo che però potrebbe anche non adattarsi al meglio a un display che può costare 300 euro, ovvero la fascia di prezzo entro la quale ci muoveremo per la nostra selezione odierna. In tale ottica, questa guida è pensata per aiutarvi a scegliere il monitor più adatto alle vostre esigenze entro tale soglia di prezzo, coprendo comunque anche il segmento entry-level per chi ha veramente un budget di spesa molto risicato.

Migliori monitor economici: cosa offre il mercato

Migliori monitor economici top

Come discusso in diverse occasioni, il prezzo di listino di un prodotto, in questo caso di un monitor, può essere più o meno soggettivo. Un utente che non ha problemi di budget potrebbe acquistare un display da 1.000 euro senza considerarlo una spesa importante, mentre dall’altro lato ci potrebbe essere chi non può permettersi neanche un modello da 200, mirando obbligatoriamente al segmento di fascia bassa.

Per evitare di confondere il lettore però, in questi casi cerchiamo di vedere la questione non dal punto di vista puramente soggettivo, ma da quello oggettivo, ovvero guardando a cosa propone il mercato e da “dove” partono le proposte delle aziende che rispecchiano sempre un giusto compromesso tra qualità, prestazioni e costi. Attualmente in commercio troviamo monitor PC anche sotto i 100 euro (senza considerare offerte del caso), soluzioni alle quali non possiamo chiedere miracoli, ma che in realtà possono soddisfare un’ampia fascia di utenza, anche domestica, che non ha particolari esigenze.

Solitamente i display posizionati in questo segmento di mercato utilizzano pannelli economici, per lo più di tipo IPS e VA, soluzioni di fascia bassa o non proprio di ultima generazione che però come detto possono offrire un’esperienza PC soddisfacente a quel segmento di utenza che non ha particolari pretese tecniche. Se ci spostiamo col budget sino a 200 euro la situazione migliora, non tanto per il rapporto qualità/prezzo dei prodotti, comunque quasi sempre dotati di pannelli non recentissimi, ma soprattutto per il numero delle proposte dei produttori; anche in questo caso la tecnologia IPS è l’opzione più gettonata e non mancano soluzioni indirizzate ai gamer (anche discrete).

Analizzando nel dettaglio l’offerta attuale, possiamo dire che con un budget sino a 300 euro oggi possiamo ambire anche a monitor molto validi, non solo per la tipologia di pannello, ma anche per le prestazioni e il design offerti. Le proposte dei vari brand, che ora vedremo nel dettaglio, possono tranquillamente soddisfare sia l’utente standard che il gamer o un professionista, il tutto ovviamente entro dei limiti ben precisi, decisamente lontani se pensiamo a cosa offre ora il segmento di fascia enthusiast.

Come scegliere il miglior monitor economico

Migliori monitor economici guida

Riguardo ai criteri di scelta infine, fatta eccezione per la fascia di prezzo, le accortezze per selezionare il vostro monitor ideale rimangono sempre le stesse; a questo proposito però vi rimandiamo alla nostra guida su come scegliere un monitor, per ulteriori approfondimenti e consigli, mentre in fondo all’articolo troverete le guide dedicate alle varie tipologia di display per approfondire i rispettivi aspetti tecnici.

Ricordate, tipologia di pannello, dimensioni, risoluzione e frequenza di aggiornamento sono tra le quattro caratteristiche che più di tutte incidono sulle prestazioni e sul prezzo del nostro monitor; in base ai vari scenari utente però, vi consigliamo sempre di non trascurare altri parametri come l’ergonomia, la qualità dell’immagine e la salvaguardia della vista (anche attraverso tecnologie proprietarie).

Teniamo a precisare che la guida non è una lista deI migliori monitor economici presenti sul mercato, ma una selezione accurata dei migliori, almeno in questo momento e secondo i nostri canoni. La selezione dei migliori monitor economici è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molte di questi prodotti sono stati provati e si trovano nelle nostre macchine da lavoro.

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione delle migliori monitor economici è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori di monitor e display possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Migliori monitor economici fino a 100 euro

Partiamo dalle basi prendendo in esame i monitor più validi con un budget entro 100 euro. Le opzioni non sono molte in questa fascia, soprattutto se puntiamo a marchi noti. Nonostante tutto troviamo alcuni prodotti che meritano di essere citati e consigliati a chi non ha particolari esigenze.

Philips 241V8L 23,8'', VA Full-HD, 75 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 1Se dovete contenere il budget, la prima opzione che vi proponiamo è questo Philips 241V8L, un display da 24" che possiamo definire basico, ma comunque equipaggiato con un pannello VA FHD con refresh a 75 hertz. Può soddisfare senza problemi l'utenza comune per gli applicativi di ogni giorno ma volendo permette anche di gestire qualche gioco con supporto AMD Freesync.

AOC 24B2XH LED 23,8'', IPS Full-HD, 75 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 2Sempre nella fascia sotto quota 100 euro troviamo questo AOC 24B2XH, sempre con diagonale da 23,8" e pannello IPS Full-HD. In questo caso abbiamo a disposizione un pannello leggermente migliore sul versante qualità, anche se il contrasto è nettamente inferiore a un VA come il Philips visto sopra. Un monitor per tutti i giorni, dotato anche di tecnologie ad hoc per salvaguardare la vista.

KOORUI 24N1A 23,8'', VA Full-HD, 75 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 3Nel segmento entro 100 euro non possiamo aspettarci miracoli, motivo per cui il KOORUI 24N1A ripropone un pannello VA 1080P con frequenza di aggiornamento a 75 Hz. A bordo è presente la tecnologia Eye comfort, il design tutto sommato è gradevole e soprattutto senza bordi, con in dotazione uno stand che permette anche di regolare l'inclinazione. Per un monitor da circa 90 euro non si può pretendere molto di più.

Acer EK241YH 24'', VA Full-HD, 100 Hz

Coccarda Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 4Se dovete risparmiare Acer EK241YHbif da 24" potrebbe essere un'ottima scelta. Offre un pannello VA Full-HD con refresh a 100 Hz e tempo di risposta 1 ms; supporta anche il FreeSync ed garantisce ingressi HDMI e Display Port.

Migliori monitor economici fino a 200 euro

Raddoppiamo il nostro budget e portiamolo a 200 euro, una cifra che come detto ci apre molte più possibilità di scelta, rimanendo comunque su una serie di prodotti non proprio di ultima generazione, ma comunque validi e capaci di soddisfare un'ampia fascia di utenza.

LG 24ML60SP 24'', IPS Full-HD, 75 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 5Visto l'ambito di utilizzo, abbiamo evitato monitor particolarmente economici. Questo LG 24ML60SP è il minimo da cui partire per applicazioni office basiche. Con poco più di 100 euro abbiamo un IPS FHD da 75 Hz, decente ma non eccelso per qualità dell'immagine, ma comunque dotato di trattamento antiriflesso e tecnologia anti-sfarfallio.

HUAWEI Mateview SE 24'', IPS Full-HD, 75 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 6Salendo di qualche euro, con prestazioni e caratteristiche simili troviamo HUAWEI Mateview SE, sempre con taglio da 24" e anche in questo caso con un occhio per la salvaguardia della vista. A bordo infatti troviamo certificazioni TÜV Rheinland Low Blue Light, SGS Low Visual Fatigue e Flicker Free.

ASUS VZ24EHF-W 24”, IPS Full-HD, 100 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 7ASUS VZ24EHF-W rappresenta una delle soluzioni entry-level dell'azienda taiwanese. Design lineare e semplice per questo pannello IPS FHD che arriva a 100 Hz e supporta l'Adaptive Sync oltre a tecnologie per salvaguardare la vista.

Philips 242E1GAJ 24'', VA Full-HD, 144 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 8Questo Philips 242E1GAJ utilizza un pannello VA che garantisce un ottimo contrasto e luminosità a 350 cd/m2. Diagonale da 24" con risoluzione 1080P e refresh a 144 Hz lo rendono appetibile per un'ampia fascia di utenza che non ha molte pretese e GPU relativamente economiche.

Acer Nitro KG272S3 27'', VA Full-HD, 180 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 9Per chi mira a un monitor gaming FHD da 27" economico, questo Acer ha tutto quello che serve. Si tratta di un VA che raggiunge i 180 Hz con un tempo di risposta 0,5 ms, certificato AMD FreeSync Premium e con un design ben curato.

AOC Gaming Q27G2E 27'', VA Quad-HD, 155 Hz

Coccarda Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 10Con l'AOC Gaming Q27G2E saliamo nettamente di livello. Con poco più di 200 euro abbiamo un VA con risoluzione 1440P e un refresh a 155 Hz, ideale da abbinare a una GPU di fascia medio/alta.

Migliori monitor economici fino a 300 euro

Con 300 euro in questo periodo possiamo mettere le mani su diversi monitor validi, alcuni dei quali indicati per il gaming spinto. Il budget a disposizione sicuramente non permette di ambire neanche sui modelli OLED più economici, compensando alla fine con degli IPS Fast niente male e altre opzioni ad alto refresh-rate.

Samsung U28R552 28'', IPS UHD 4K, 60 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 11Se cercate un monitor per lavorare ad alta risoluzione ma con budget ridotto, il Samsung U28R552 è una delle migliori opzioni da considerare. Questo display IPS da 28" garantisce 4K a 60 Hz, HDR10 e funzionalità PIP, PBP, Eye Saver Mode e Flicker Free.

Acer Nitro XV271UM3 27'', IPS QHD, 180 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 12Per i gamer che puntano sempre a un display Quad-HD da 27 pollici consigliamo l'Acer Nitro XV271UM3, un IPS che insieme al refresh da 180 Hz abbina tempi di risposta ridotti, FreeSync Premium e un design zero frame.

Asus Proart Display Pa278Qv 27'', IPS QHD, 60 Hz

Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 13Con ASUS Proart Pa278Qv entriamo nel segmento dei monitor professionali con prezzi ancora accessibili. ASUS opta per un pannello IPS calibrato di fabbrica, questa volta con risoluzione QHD (60 Hz) e copertura 100% Rec 709. Buone le doti ergonomiche, così come la dotazione di porte con DisplayPort 1.2, Mini DisplayPort e hub USB.

LG 27GP850P UltraGear 27'', IPS Quad-HD, 180 Hz

Coccarda Migliori monitor economici di Maggio: la nostra selezione 14Con LG 27GP850P UltraGear entriamo nel segmento dei monitor che oltre alle prestazioni guardano anche alla qualità dell'immagine. Risoluzione QHD e refresh a 180 Hz fanno di questo display un'ottima soluzione per il gaming ad altro refresh-rate.

Migliori monitor economici in assoluto

Se non avete trovato il prodotto che cercavate in questa guida ai migliori monitor PC economici, il motivo è uno. Questa è una selezione dei migliori modelli che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato dei vari modelli, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il monitor su cui puntavate da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Avete ancora dubbi, domande o indecisioni? In questo caso potete lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook e sul nostro canale Telegram delle offerte Offerte Tech, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarvi a scegliere il monitor più adatto alle vostre esigenze. Se invece siete alla ricerca di un consiglio rapido, netto e deciso, ecco i migliori monitor economici in assoluto da prendere in considerazione adesso: