Guida Migliori monitor

Puntare al miglior monitor per le proprie esigenze non è proprio semplicissimo. Oggi c’è una richiesta maggiore di ricercatezza, di caratteristiche tecniche e di qualità anche da parte del pubblico consumer, non sono più solo i professionisti a ricercare un monitor 4k oppure non è solo il gamer a richiedere un monitor per il gaming accurato cromaticamente.

Anche chi cerca un monitor per l’ufficio ha alzato le pretese ed i produttori hanno preso la palla al balzo rilasciando tantissimi schermi per pc perfetti per ogni esigenza. Ci sono monitor economici, monitor da 24 pollici, da 32 pollici ed i monitor per grafica calibrati con il contagocce. I migliori monitor sulla piazza sono tantissimi e c’è bisogno di una selezione per scegliere quello adatto alle proprie necessità.

Migliori monitor per fascia di prezzo

Ci sono tantissimi brand che stanno migliorando a dismisura la qualità dei propri pannelli per creare monitor professionali, dal prezzo sempre più alto ma sfruttabili realmente solo da chi sa cosa farci. Per questo motivo abbiamo deciso di dividere la guida ai migliori monitor in fasce di prezzo e contesti di utilizzo, in questo modo chi ha un budget limitato si ritroverà solo i migliori monitor economici, chi vuole giocare al meglio troverà una sezione dedicata ai migliori monitor per il gaming, stessa cosa per lavora con Photoshop per i migliori monitor per la grafica.

La guida ai migliori monitor non è una lista di tutti gli schermi per pc presenti sul mercato ma una selezione accurata dei migliori, i vari brand hanno immesso tanti monitor sul mercato in questi anni ed una selezione è necessaria. La selezione dei migliori monitor è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molti di questi monitor son stati provati e certificati per meritarsi un posto in questa guida. Troverete solo monitor con specifiche tecniche aggiornate, qualità affidabile ed un rapporto qualità-prezzo all’altezza. Ecco la divisione dei migliori monitor:

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione dei migliori monitor del 2020 è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori di notebook possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Migliori monitor economici

Sono due le proposte valide nella fascia di prezzo dei monitor economici sotto i 200 Euro. Sono entrambi dei monitor per l’ufficio, sicuramente non da consigliare a professionisti o a gamers incalliti ma per iniziare ad approcciarsi al mondo dei monitor pc in formato wide, sono delle soluzioni interessanti.

Samsung C27F396

Samsung C27F396

Samsung ha creato un monitor economico con tante caratteristiche interessanti ed un prezzo contenuto. Sono 27 i pollici a disposizione con una leggerissima curvatura per accentuare il senso di immersione. La risoluzione è FullHD, tecnologia IPS, refresh rate a 60 Hz e tecnologia AMD FreeSync per ridurre al minimo i ritardi. Esteticamente è piacevole, le cornici sono ridotte e sulla scrivania è un bel vedere anche se economico nei materiali.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

AOC 27B1H

AOC 27B1H

AOC è un brand che per i monitor economici è quasi imbattibile. Questo monitor da 27″ ha tre cornici sottili (non estreme come in foto) ed un “mento” un po’ più spesso, il design è comunque apprezzabile. Monitor da 27″ dalla tecnologia IPS con risoluzione FullHD ma con la capacità di spingersi fino al refresh rate di 144 Hz, c’è anche la modalità Low light blue che filtra la luce blu per proteggere la vista. Per 138 euro ci può stare alla grande.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori monitor rapporto qualità-prezzo

La miglior fascia di prezzo dove spendere è sicuramente tra i 200 Euro e i 500 Euro. I migliori monitor per rapporto qualità-prezzo hanno una serie di caratteristiche uniche che li rendono ben diversi rispetto a quelli economici. Ci sono monitor da 32″ leggermente curvi, ci sono monitor per l’ufficio con stand salvaspazio ed anche monitor tuttofare.

LG 29WK600

LG 29WK600

Questa soluzione di LG è una delle più pratiche in circolazione, è un monitor da 29″ con risoluzione FullHD+ in formato 21:9 decisamente adatto alla produttività spinta. Molto interessante il supporto alla tecnologia FreeSync ed anche ad HDR10 sebbene sia un LED IPS. Tra le note di merito c’è un buon set di connessioni e delle casse integrate stereo da 10W. Costa 239 Euro e li vale tutti.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Samsung S27R750 Space

Samsung S27R750 Space

Ottimo monitor da 32″ da parte di Samsung. La linea Space serve a salvare spazio sulla scrivania, è un monitor utilissimo per l’ufficio grazie al suo stand che permette di ribaltare ed inclinare il monitor a piacimento. Per tutto il resto non gli manca nulla. Risoluzione 4K (grande valore per la fascia media), cornici sottilissime ed anche un cable management in grado di nascondere tutto il necessario. Poco più di 500 Euro per una dei monitor più pratici del mercato.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

ASUS ROG STRIX XG32VQ

ASUS ROG STRIX XG32VQ

Asus ha portato la gamma colore del 125% sRGB ad un prezzo tutto sommato contenuto, 500 Euro netti. Il monitor ROG STRIX XG32VQ da 32″ con risoluzione 2K+ è dotato di refresh rate da 144 Hz e tecnologia FreeSync, è studiato per i gamers che non si accontentano. Il monitor è leggermente curvo per aumentare la concentrazione in fase di gioco e ha anche tutte le luci led del caso che possono essere personalizzate attraverso Aura Sync.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori monitor premium

I monitor di fascia premium si spingono oltre i 500 Euro fino a toccare cifre che molte persone non spenderebbero mai per un monitor pc. C’è da dire però che i monitor 4K non sono adatti solo per i gamer ma anche per chi cerca un pannello particolarmente ottimizzato per creare contenuti o consumare contenuti al massimo della qualità ottenibile. MSI, Acer e Samsung sono tra i brand selezionati ma molti produttori stanno lanciando sempre più monitor di fascia alta.

Msi Optix Mpg341Cqrv

Msi Optix Mpg341Cqrv

Design frameless, mystic light RGB, Gaming OSD App per le impostazioni del monitor e tanto altro per i gamers. Non ci si poteva aspettare nulla di meno da MSI che con questo monitor da 34 pollici in 21:9 conquista il cuore di ogni appassionato. Risoluzione 3440×1400, refresh rate 120 Hz, tempo di risposta di 1 ms e supporto ad HDR 400, il tutto enfatizzato da una curvatura avvolgente. Il prezzo non è nemmeno troppo alto per ciò che offre.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Samsung C49HG90 QLED

Samsung C49HG90 QLED

Il Samsung QLED gaming monitor è estremo. Ben 49 pollici di diagonale ma non è quello ciò che sorprende ma il suo rapporto di forma di 32:9, allungato tanto da far spalmare la risoluzione FullHD in 3840×1080. Il monitor ha un tempo di risposta di 1 ms, ha un refresh rate di 144 Hz e la tecnologia HDR Metal Quantum Dot per migliorare la gamma cromatica. Grazie ai 32:9, Samsung ha potuto sfruttare qualche funzione software come il picture in picture, dividere il monitor in diversi riquadri, di spazio ce n’è abbastanza.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Acer Predator X34P

Acer Predator X34P

Un monitor top di gamma con ben 34″ in formato 21:9 e risoluzione QHD+. Il monitor Predator di Acer ha ben 120 Hz con overclocking e tecnologia NVIDIA G-Sync, gamma sRGB di poco inferiore al 100%, tante porte a disposizione per collegare anche mouse e tastiera. Non manca assolutamente nulla ad uno dei monitor più costosi in circolazione con la possibilità di personalizzazione tramite il Predator GameView che permette di controllare ogni singolo parametro del monitor.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori monitor grafica

I migliori monitor per grafica, per montaggio video e per foto-ritocco professionale sono degli strumenti molto costosi. Non sono consigliati a chi svolge un tipo di attività amatoriale o semi professionale, acquistare un monitor del genere deve essere un boost al worflow, deve darvi quella marcia in più che vi farà risparmiare tempo sui progetti più duri. Ecco i migliori monitor per professionisti:

BenQ SW271

BenQ SW271

Un fantastico monitor per professionisti, per chi cerca il massimo della precisione cromatica. Tra i migliori monitor per grafica, per fare montaggi video di livello professionale, particolarmente adatto ai fotografi. La soluzione di BenQ messa nelle mani giuste può essere lo strumento della svolta dal punto di vista del workflow. 99% dello spazio AdobeRGB, 4K HDR, Delta E inferiore a 2 e tante altre ottimizzazioni hardware e software in grado di fare la differenza. Costa tantissimo ma un professionista non può fare altro che apprezzare.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Acer ConceptD CP7

Acer ConceptD CP7

100% dello spazio AdobeRGB, 4K HDR 1000, Delta E inferiore a 1, tecnologia G-Sync Ultimate e refresh rate di 144 Hz, IPS e per chiudere in bellezza la certificazione PANTONE. La linea ConceptD di Acer è per i professionisti, per chi deve fare montaggi video di pellicole cinematografiche, per chi deve far del foto-ritocco nel campo della moda, per i creators che non si pongono limiti. Evidentemente nemmeno limiti di spesa perché il prezzo è proibitivo ma ampiamente giustificato vista la dedizione di Acer di creare un monitor vicino alla perfezione.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Apple Pro Display XDR

Apple Pro Display XDR

Il Pro Display di Apple è, al momento, il miglior supporto per qualsiasi professionista dell’immagine in generale. LCP IPS da 32″ con tecnologia Oxide TFT e risoluzione Retina 6K, 1000 nit costanti su tutto il display e picco di 1600. Gamma cromatica P3, profondità colore 10 bit e dinamicità estrema che gli fa guadagnare la nota XDR (oltre HDR). Certo, il prezzo è fuori portata, tipico di Apple ma c’è ben poco da obiettare, il Pro Display XDR di Apple è un capolavoro.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori monitor gaming

Nelle selezioni proposte in questa guida ai migliori monitor abbiamo inserito anche delle proposte gaming di alto profilo. Se quelle proposte non dovessero basta o sono fuori budget, ecco tre pannelli tra i migliori monitor gaming in circolazione per rapporto qualità-prezzo.

HP Omen 25

HP Omen 25

Economico, abbastanza completo ed anche indiscreto sulla scrivania. Il monitor gaming di HP è un 24.5″ con risoluzione FullHD e refresh rate da 144 Hz. Il tempo di risposta è di 1 ms, c’è la tecnologia AMD FreeSync ed anche il trattamento antiriflesso. Costa 189 Euro, rapporto qualità-prezzo elevato.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Msi Optix MAG341CQ

Msi Optix MAG341CQ

Design piacevole, cornici ridotte, Gaming OSD App per le impostazioni del monitor e tanto altro per i gamers. MSI con questo monitor da 34 pollici in 21:9 ha creato una soluzione molto bilanciata in termini di rapporto qualità-prezzo. Risoluzione 3440×1400, refresh rate 100 Hz, tempo di risposta di 8 ms e supporto al FreeSync di AMD.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

LG 34GK950G UltraGear

LG 34GK950G UltraGear

Ben 34″ in 21:9 con la classica curvatura che tanto piace ai gamer ed una risoluzione QHD+ per questo UltraGear Monitor di LG. Tempo di risposta di 5 ms, refresh rate di 120 Hz con tecnologia G-Sync e copertura DCI-P3 del 98%. Non manca un grande led RGB circolare posteriore in grado di regalare tutta l’enfasi del mondo durante le sessioni di gioco. Un monitor gaming davvero molto intrigante e dal prezzo onesto.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori monitor in assoluto

Se non hai trovato il prodotto che cercavi in questa guida ai migliori monitor, il motivo è uno. Questa è una selezione dei migliori monitor 2020 che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato dei monitor, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il monitor che hai puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Hai ancora dubbi, domande o indecisioni? Puoi lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarti a scegliere il portatile per le tue esigenze. Se invece stai cercando un consiglio rapido, netto e deciso, ecco i migliori monitor in assoluto del 2020 da prendere: