migliori schede video

Rispetto a qualche anno fa comprare una scheda video è diventato un po’ più difficile per un paio d motivi. Il primo riguarda il prezzo che si è alzato in maniera importante per i problemi di scarsità ed enorme richiesta che hanno colpito il settore dalla fine del 2020 e per il 2021. Il secondo è la scelta molto più variegata di schede video grazie al grande lavoro svolto dai produttori di custom che stanno cercando sempre di differenziare le proposte.

Scegliere però tra le migliori schede video è anche più semplice. I modelli in circolazione sono tanti ma quando si arriva alla fascia alta, le differenze a favore delle proposte NVIDIA sono ancora marcate, la gestione del Ray Tracing e del DLSS è fondamentale nel 2021. Ecco perché è importantissimo avere in mente che tipo di utilizzo si andrà a fare di quella determinata scheda video, quanto la si vuole sfruttare e con quali titoli.

Migliori schede video per fascia di prezzo

Sarebbe praticamente impossibile inserire tutte le schede video di ogni specifico produttore (MSI, PNY, Gigabyte, Asus e altri), le differenze sono poco tangibili e per avere un quadro completo della potenza generale delle schede grafiche è meglio parlare di cosa si può fare con le basi fornite da NVIDIA e AMD. Generalmente si parla di gaming ma in alcuni casi non è errato parlare anche di realtà virtuale, di progettazione e di intelligenza artificiale. Le schede video consumer però sono ottimizzate per il mondo gaming e sarà quello il contesto di valutazione principale ma tutti gli altri utilizzi non saranno messi in secondo piano.

Attenzione, se avete intenzione di prendere una nuova scheda video NVIDIA o AMD c’è da sapere che sono “arrivate” sul mercato le serie 3000 e le 6000 con prestazioni nettamente migliorate. Il problema attuale è che le pochissime schede sul mercato RTX 3000 di NVIDIA e RX 6000 di AMD hanno un prezzo troppo alto e disponibilità scarsissima.

La guida alle migliori schede video non è una lista di tutte le schede presenti sul mercato ma una selezione accurata delle migliori. La selezione delle migliori schede video è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molte di queste schede sono state provate e si trovano nelle nostre macchine da lavoro. Ecco la divisione delle migliori schede video:

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione delle migliori schede video del 2021 è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori di schede possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Migliori schede video fascia bassa

Le schede video per il gaming selezionate in questa fascia entry-level permettono di giocare a qualsiasi titolo in maniera dignitosa, ovviamente se ben implementate. Non ci sono grossi compromessi da accettare in questa fascia bassa delle schede video se non il limite di giocare in FullHD con dettagli non troppo spinti. Sebbene siano la base di partenza delle specifiche minime di alcune macchine di realtà virtuale non sono il massimo per quel contesto. Si gioca con piacere in FullHD senza spendere troppo. Le schede video NVIDIA e AMD selezionate sono decisamente valide anche per approcciarsi al mondo della modellazione in 3D. Per tipi di lavori professionali c’è bisogno di maggior potenza di calcolo ma sono già una buona base di partenza.

Asus GeForce GT710

Asus GeForce GT710

La scheda video minima, quella più economica in circolazione, è di Asus. Non è recente, non è potente ma è sicuramente la scheda video base per iniziare a sperimentare con qualche programma di grafica leggero e qualche gioco a dettagli molto molto bassi. Il clock è basso, 954 MHz, la RAM dedicata è da soli 2 GB e si satura facilmente. Costa pochissimo e se non avete pretese può essere interessante per iniziare visto il periodo di scarsità di componenti.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

XFX Radeon RX 570

XFX Radeon RX 570

1284 MHz con Boost Clock in OC  e 4 GB GDDR5 dedicati sono specifiche molto valide per una soluzione del genere. La scheda video RX570 di XFX permette non solo di giocare con una discreta qualità ma anche iniziare ad approcciarsi a campi di applicazione come grafica e modellazione in 3D. Una scheda video economica ma validissima.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NVIDIA GTX 1060 Asus

GTX 1060 Asus

1809 MHz con Boost Clock in OC per massimizzare le prestazioni di gioco e 3 GB GDDR3 dedicati sono dei numeri interessanti per la fascia di prezzo toccata. Questa scheda video di Asus permette di giocare con una buonissima qualità in FullHD ma è anche VR ready grazie al buon numero di porte a disposizione anche se le prestazioni non possono essere stabili. PUBG, Overwatch e Call of Duty tra i 40 e i 60 fps  giocando con i dettagli.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

RX 590 XFX

RX 590 XFX

Ottima scheda video che permette di giocare a tantissimi titoli in FullHD con 60 fps stabili in tutte le condizioni. C’è bisogno però di tenere a bada le temperature ed i consumi ma per tutto il resto è la miglior scheda video di fascia entry-level che si possa valutare. 1600 MHz in OC e 8 GB GDDR5 spesso sotto i 200 Euro sono una buonissima occasione.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori schede video fascia media

Chi cerca delle prestazioni realmente convincenti in questa fascia troverà pane per i suoi denti. Le schede video di NVIDIA e AMD sono progettate per reggere senza alcun problema dettagli massimo a risoluzioni superiori al FullHD, giocare in 2K con queste schede è una buona esperienza (settando bene i dettagli). Restando in tema di esperienza, anche la realtà virtuale è coperta alla grande con tutti i dispositivi in commercio. Alcune di queste schede video rientrano in una fascia medio alta del mercato ma sono in grado di soddisfare le esigenze anche dei giocatori più attenti. Queste schede video da lavoro sono ottimizzate per migliorare l’efficienza di programmi come AutoCAD, Cinema4D, Maya e tanti altri. Alcune potrebbero andar bene per lo sviluppo grafico di piccoli progetto non troppo elaborati dal punto di vista grafico ma si sta spingendo al limite la scheda video.

Aggiornamento importante. Sebbene le nuove RTX serie 3000 siano state annunciate da NVIDIA, sia le FE che le Custom sono praticamente introvabili sul mercato. Se non necessitate di una scheda video RTX è il caso di attendere la disponibilità di una 3080/3070. La RTX 3090 (anche lei introvabile) non è consigliata rispetto ad una RTX 3080, è per utenti che richiedono il massimo anche in ambito lavorativo. La stessa cosa vale per le nuove Radeon RX 6900 XT, 6800 XT e 6800.

NVIDIA GTX 1650 Super Gigabyte

GTX 1650 Super Gigabyte

Questa scheda video è in grado di gestire tutti i titoli del momento in FullHD con un frame rate stabile reggendo temperatura più che oneste. 1755 MHZ, 4 GB GDDR6, G-Sync su Display port e supporto a OC. Una delle schede più apprezzate degli ultimi tempi per il suo prezzo invogliante.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NVIDIA GTX 1660Ti MSI

GTX 1660Ti MSI

Questa scheda video è in grado di gestire alla grande tutti i titoli del momento in FullHD con dettagli Ultra e 60 fps (o più) costanti il tutto mantenendo consumi e temperatura più che oneste. 1830 MHZ, 6 GB GDDR6, G-Sync su Display port e supporto a Free Sync (ci sono i driver da aggiornare). Non è un caso se è tra le schede più utilizzate, ha un rapporto qualità-prezzo incredibile.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

RX 5500 XT Asus

RX 5500 XT Asus

La RX 5700 di Asus è una custom di qualità. Overclock facilmente mantenendo consumi e temperature accettabili senza eccedere in rumore prodotto. La potenza di calcolo c’è e permette di spingersi leggermente oltre il FullHD trovando un compromesso con i settaggi dei giochi. Di solito si trova ad un prezzo interessantissimo.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NVIDIA RTX 2060 Gigabyte

RTX 2060 Gigabyte

C’è il supporto ad una risoluzione molto alta di 7680×4320 pixel, 1830 MHz, 6 GB GDDR6 a 192 bit per una scheda grafica impressionante. Si può giocare praticamente a tutto anche a risoluzioni più alte e con dettagli avanzati (tra le altre cose verrà ottimizzato il supporto al Ray Tracing). Per tutto il resto anche per il mondo VR compreso è una scheda video ottima.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

RX 5700 Sapphire

RX 5700 Sapphire

Tralasciando il fatto che esteticamente è tra le più belle schede video in circolazione, la RX 5700 di Sapphire è un concentrato di potenza. Overclock facilmente fino a 2129 MHz mantenendo discreti consumi e temperature accettabili, forse pecca in silenziosità ma è un compromesso che si può accettare. La potenza di calcolo c’è e permette di spingersi fino al gaming in 4K con settaggi moderati ed un frame rate accettabile.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NVIDIA RTX 3060 Ti

Migliori schede video di Giugno 2021: ecco le migliori che abbiamo selezionato 1

La RTX 3060 Ti è una scheda video molto potente con ben 4864 Cuda Core, con RT di seconda generazione, architettura Ampere ed un clock base di 1.41 GHz. Non mancano quindi le tecnologie di Ray Tracing e DLSS che fanno la differenza in casa NVIDIA. La potenza c’è, la tecnologia pure, peccato manchi una disponibilità stabile sul mercato, potrebbe essere un best buy.

AMD Radeon 6700XT

Migliori schede video di Giugno 2021: ecco le migliori che abbiamo selezionato 2

La Radeon 6700 XT di AMD è una scheda video invidiabile con delle prestazioni in raster davvero niente male. Ci sono ben 40 compute unit, 40 ray accelerators ed un base clock altissimo di 2321 MHz in grado di spingersi fino a 2581 MHz in Max Boost. Non mancale le tecnologia proprietarie di AMD come il FidelityFX e lo Smart Access Memory ma come per moltissime schede, la disponibilità è scarsa.

Migliori schede video fascia alta

Le schede video selezionate sono il massimo desiderabile in termini di prestazioni. Non c’è nulla che queste due schede non riescano a gestire, giocare in 4K con queste schede grafiche è una vera e propria goduria. Sono talmente potenti che non tutti i titoli in circolazione le riescono a sfruttare al massimo, per dirne una la RXT 3080 riesce a gestire il Ray Tracing in maniera nativa in maniera impressionante. Sono schede grafiche per animazione in 3D, per chi ha bisogno di renderizzare in live un progetto in 3D e per chi in generale fa elaborazioni e simulazioni. Per contesti lavorativi particolarmente impegnativi come machine learning e sviluppo AI, queste schede grafiche vengono spremute al massimo.

AMD Radeon 6800

Migliori schede video di Giugno 2021: ecco le migliori che abbiamo selezionato 3

La Radeon 6800 è forse la scheda video che più si fa apprezzare di AMD. Ha delle prestazioni di potenza di calcolo nuda e cruda davvero importanti con 60 compute unit e 60 ray accelerator. Il consumo della scheda è un po’ altino ma c’è da ammettere che con 2105 MHz in Boost è un vero piacere da utilizzare, la memoria dedicata di 16 GB consente anche di essere uno strumento fantastico per lavorare. Peccato per le prestazioni in ray tracing sotto le proposte NVIDIA.

NVIDIA RTX 3070

nvdia rtx 3090 3080 3070 broadcast ufficiali specifiche prezzo

La nuovissima architettura NVIDIA Ampere permette di sostenere prestazioni entusiasmanti (accentuate dal Ray Tracing e DLSS) senza dover temere delle temperature che restano sempre contenute. 1.53 GHz facilmente superabili tramite Boost, 8 GB GDDR6, 5888 cuda core e RT core di seconda generazione sono solo delle specifiche tecniche perché la RTX 2070 è il massimo. Giocare in 4K con DLSS è possibile, sfruttare tutti i titoli più impegnativi del mondo VR non è mai stato così immersivo. Costa tantissimo ma vale fino all’ultimo centesimo.

NVIDIA RTX 3080

Migliori schede video di Giugno 2021: ecco le migliori che abbiamo selezionato 4

Una scheda video di altissimo profilo, costa tantissimo ma non ha nessun tipo di rinuncia grazie alla nuova architettura NVIDIA Ampere in grado di gestire Ray Tracing e non solo. Non si tratta solo di gaming in 4K ma di sviluppo del mondo AI, di machine learning, di progettazione professionale ed esperienze VR next gen. Dal punto di vista tecnico e costruttivo siamo ai vertici del mercato e con 1.71 GHz in OC e 8 GB GDDR6X non si può non ammirare una soluzione tecnica del genere, è tra le migliori schede video 4K.

Migliori schede video esterne

Slegandoci per un attimo al mondo del gaming, se avete la necessità di lavorare in mobilità, una scheda video esterna potrebbe essere una valida soluzione. Come osservato nel nostro focus sui migliori notebook ci sono portatili che supportano, attraverso le porte Thunderbolt 3 con uscita USB-C, le schede video esterne. Un tipo di utilizzo del genere apre un mondo di occasioni per tutti gli ingegneri, gli architetti e gli sviluppatori che hanno spesso bisogno di più macchine da lavoro, una per la mobilità e l’altra per la potenza pura. Si può scegliere qualsiasi scheda video proposta sopra basta che sia con attacco PCIe ed inserirla in questi box decisamente utili per ampliare esternamente la potenza di un notebook. Grazie ad una scheda video esterna per notebook sarà possibile portarsi il portatile ultra sottile in giro ed avere, a casa, tutta la potenza di un desktop. Nulla vieta di portare con se anche il box per le schede grafiche esterne.

Razer Core X

Migliori schede video di Giugno 2021: ecco le migliori che abbiamo selezionato 5

Razer Core X è un box dove inserire una scheda video e collegarla ad un notebook via Thunderbolt 3, specifichiamo che il box può essere collegato a tutti i notebook Windows ed anche MacBook (quindi non solo ai prodotti Razer). Il box ha la possibilità di ospitare schede video AMD o una scheda video NVIDIA (anche le professionali della linea Quadro). Il sistema è plug and play, ha una velocità di trasferimento via USB-C molto elevata (40Gbps) ed è un must have per chi ha bisogno di tanta potenza per il proprio notebook senza voler per forza puntare a portatili per il gaming.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori schede video in assoluto

Se non hai trovato il prodotto che cercavi in questa guida alle schede video, il motivo è uno. Questa è una selezione delle migliori schede video che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato delle schede, in futuro potrebbe essere aggiunto anche il componente che hai puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Hai ancora dubbi, domande o indecisioni? Puoi lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarti a scegliere la scheda per le tue esigenze. Se invece stai cercando un consiglio rapido, netto e deciso, ecco le migliori schede video in assoluto del 2021 da prendere:

Sai che quest’anno il Prime Day di Amazon arriva prima? Dai uno sguardo alla nostra pagina Prime Day 2021 per scoprire tutti i dettagli del grande evento di sconti che si prospetta essere il migliore di sempre.