migliori bici elettriche

Finalmente l’Italia sembra voler puntare forte sulla micromobilità urbana e lo sta facendo attraverso un grande investimento per un incentivo bici elettrica da destinare a tutti i cittadini delle città con più di 50.000 abitanti, per leggere tutti i dettagli sull’incentivo bici e monopattini elettrici clicca qui. Una bici elettrica è sicuramente più adatta al contesto strutturale delle città italiane, da nord a sud, la scelta di una delle migliori bici elettriche è buona mossa per entrare in un mondo sempre più green e smart.

Miglior bici elettriche: cosa sapere prima di acquistare

Molte città italiane sono già attrezzate con strutture di noleggio bici elettrica, quindi come primo consiglio per valutare se una bici elettrica fa per voi è quello di provarla in prima persona magari a noleggio, spendendo il giusto. Se non siete particolarmente esperti delle bici elettriche state tranquilli, solo i veri ciclisti lo sono ed in generale si può affermare che le bici elettriche sono mezzi commerciali, utili per tutti anche i meno esperti.

Prima di capire quanto costa una bici elettrica e quali sono le migliori marche bici elettriche, è doveroso fare alcune precisazioni su questo nuovo modo di pensare la mobilità urbana che si sta diffondendo in Italia alla velocità della luce. Prima di ogni cosa, una bici elettrica senza pedali non è consentita in Italia è una veloce precisazione viste le frequenti domande in merito, in Italia i pedali sono obbligatori e non sono nemmeno l’unico limite da tenere a mente. Il secondo limite da osservare nella scelta di una bici elettrica è la velocità non superiore ai 25 km/h e una potenza del motore da massimo 250 W, alcune bici elettriche di importazione hanno velocità e potenza limitate per restare nei limiti delle norme italiane. L’utilizzo di biciclette elettriche, di bici elettriche mtb o di fat bike dalla potenza superiore è consentito solo se immatricolate, targate e assicurare in quanto assimilate ai ciclomotori.

Qualche ultima dritta sul mondo delle biciclette elettriche prima di vedere le migliori. Una bici elettrica o a pedalata assistita è esattamente come una bicicletta normale con la differenza di un motore in grado di assistere la pedalata e di dare maggior spinta nelle salite o di faticare meno a fare tragitti lunghi. Esistono bici elettriche da città, le city bike, quelle da condizioni difficili, le bike mtb o mountain bike e bici elettrica mtb, esistono le fat bike e le bici a pedalata assistita pieghevoli. Le differenze sono nella struttura e nella costruzione della bicicletta (nel caso delle bici elettriche pieghevoli, è facile intuire la struttura ripiegabile) ma anche nelle ruote come le sempre più diffuse fat bike pesanti ma comodissime in città grazie alle ruote grandi in grado di reggere buche e asfalti non perfetti.

Altre differenze in base alle varie tipologie di bici elettriche riguardano la comodità di guida, il peso, la posizione del motore e l’autonomia. Senza entrare troppo nel dettaglio, c’è da dire che molti di questi fattori sono chiaramente intuibili anche osservando una bici elettrica. La comodità di guida di una city bike è indubbiamente superiore rispetto ad una mountain bike o una fat bike, semplicemente perché più leggera ma ciò comporta una struttura meno resistente e non adatta a percorsi lunghi e poco pratici. In una bicicletta elettrica si mescolano sempre tantissimi fattori, l’autonomia è condizionata dal peso del conducente, dal peso della bici, dal numero di salite e così via. Per questo motivo è importante provare ad avere ben chiaro in mente che tipo di utilizzo si andrà a fare in modo da potersi concentrare anche su dettagli come il sistema di ammortizzazione, i vari livelli di assistenza, la misura delle ruote, il cambio e soprattutto sui freni che in realtà proprio un dettaglio non sono.

La guida non è una lista delle biciclette elettriche presenti sul mercato ma una selezione accurata delle migliori. La selezione delle migliori bici elettriche è frutto del lavoro editoriale di tutto il team di TuttoTech e TuttoAndroid, molte di queste bici accompagnano la nostra redazione in giro per le varie città d’Italia.

Ultimo consiglio prima di entrare nel vivo della selezione delle migliori bici elettriche del 2020 è quello di valutare se acquistare da Amazon. La cura per il cliente di Amazon è unica, le spedizioni con Amazon Prime sono velocissime (qui puoi attivare una prova gratuita di Prime) ma la vera marcia in più è l’assistenza post vendita. Siamo sinceri, non molti produttori bici elettriche possono godere di un servizio post vendita soddisfacente, avere uno step di garanzia in più con Amazon è un gran bel vantaggio. Pensateci.

Migliori bici elettriche fascia bassa

Fiido M1

fiido m1

La prima bicicletta elettrica economica da tenere in forte considerazione arriva dalla Cina ed è la Fiido M1. In realtà è una bici elettrica molto potente, il motore è da 450 W ma è stato limitato a 250 W per poter essere utilizzata in Italia senza nessun tipo di problema. Ha il cambio Shimano a sette rapporti, ha la forcella anteriore ammortizzata, le ruote grosse simil fat bike e una durata della batteria di circa 45 km in modalità completamente elettrico. Il prezzo oscilla tra gli 800 e 1000 Euro a seconda dello shop.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Nilox X5

Nilox X5

La Nilox X5 ha un design classico e potrebbe essere confusa per una normale bicicletta, in realtà ha un motore da 250 W, una durata della batteria che si traduce in 45 km reali e una velocità massima di 25 km/h nel totale rispetto della normativa italiana. La Nilox X5 è una city bike, non è adatta a lunghi percorsi poco facili da digerire per ruote e struttura del telaio vista l’assenza dell’ammortizzazione. In ogni caso, una soluzione valida per un tipo di utilizzo calcolato in base alle proprie necessità strettamente legate al centro città.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

i-Bike Fold 20

i-Bike Fold 20

Probabilmente la migliore bici elettrica pieghevole per rapporto qualità prezzo, la i-Bike Fold 20 è un best buy su Amazon. Il motore posteriore brushless da 200 W riesce ad offrire tre livelli di assistenza in grado di rendere ogni corsa piacevole ed agile, anche sulle salite più dure questa i-Bike non si arrende facilmente. L’autonomia è di circa 40 km, la batteria è estraibile e si può ricaricare comodamente a casa o in ufficio lasciando la bicicletta elettrica fuori. Tra i vari pregi c’è sicuramente la forcella ammortizzata e il suo design compatto grazie ai tre punti di sgancio rapido e ai pedali ripiegabili.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Xiaomi HIMO Z20

Xiaomi HIMO Z20

La nuova bicicletta elettrica di Xiaomi sta iniziando ad arrivare anche sui più noti store cinesi, è una bici pieghevole ma non rinuncia a tanta potenza ed ad un design solido e intuitivo come per esempio la soluzione di inserire la pompa per le ruote nel tubo della sella. Il motore brushless posteriore è da 250 W e riesce a coprire circa 45 km in modalità Pure Electric e circa 80 in modalità semi assistita. Ha un comodo display di comando, ha il cambio Shimano a sei rapporti e doppi freni a disco. Il prezzo bici elettrica Xiaomi? Costa tra gli 850 e 1000 Euro a seconda degli store e delle offerte lampo.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Geekbuying.

Migliori bici elettriche media

Argento Piuma

Argento Piuma

La Argento Piuma è una fantastica bicicletta a pedalata assistita di alto livello. Ha un telaio in alluminio molto solido e facile da richiudere attraverso i vari punti di snodo. Il motore è pienamente in linea con le direttive italiane, è da 250 W e in combinazione con la batteria con presa USB riesce ad assicurare una durata di 35 km in full electric e 70 km in modalità assistita. Costa poco meno di 1000 Euro ed è una bici elettrica da città qualitativa e funzionale.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Atala E-Folding

Atala E-Folding

La bici a pedalata assistita made in Italy è molto interessante. La Atala E-Folding è una bici elettrica da passeggio e da vacanza grazie al peso di 20 kg e la velocità nel piegarla. Il motore è da 250 W ed è in grado di regolare ben quattro livelli di assistenza che si tramutano in una durata della batteria che riesce a raggiungere il massimo valore di 50 km. Il valore aggiunto di questa bici elettrica è la qualità costruttiva, il cambio Shimano Tourney ed il valore di un marchio italiano.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

NCM Milano

NCM Milano

Una bicicletta elettrica da trekking  con un design piacevole e robusto, la NCM Milano è una soluzione molto interessante. La potenza nominale, per essere a norma, è da 250 W ma in realtà questa NCM riesce a fare molto di più, ha sei livelli di assistenza che estendono la durata della batteria a 120 km (il valore scende di parecchio in modalità full electric). Ogni singolo elemento dalle ruote al sellino è di qualità molto elevata, si avverte una grandissima cura per i dettagli che effettivamente si fa anche pagare. Costa oltre 1000 Euro ma è davvero una bici elettrica senza compromessi.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori bici elettriche fascia alta

Gocycle GS

Gocycle GS

Il miglior kit bici elettrica è sicuramente del brand Gocycle che con la sua GS ha creato il compromesso premium. La Gocycle GS ha un design avanzato, è la miglior bici elettrica pieghevole per la sua capacità di diventare piccolissima in pochi semplici passaggi. Il merito è del design avanzato con costruzione in magnesio con sistema brevettato PistopLock. Il motore è da 250 W, la durata della batteria assicura un buon numero di km a disposizione, fino a 65 km a seconda delle varie modalità di guida. Il cambio è uno Shimano Nexus, i freni sono a disco idraulici, sospensioni anteriori e posteriori e chi più ne ha più ne metta. Costa tantissimo ma vale esattamente quanto costa.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Gocycle G3C

Gocycle G3C

Con un design iconico, Gocycle ha creato il prodotto di lusso nel mondo delle bici elettriche, non c’è nulla di così raffinato come questa Gocycle G3C costosissima. Costruita interamente in carbonio può essere definita un peso piuma per il settore con soli 15,5 kg è l’ideale per essere trasportata grazie anche alla ruote con sistema di smontaggio PitstopWheel. Tra le altre cose le ruote sono le più veloci al mondo, il titolo è stato conquistato in Nevada nel 2013. Luci LED futuristiche, applicazione connessa studiata benissimo, cambio Shimano Nexus, sospensioni, docking station per il trasporto e ben 80 km di autonomia massima. Costa quanto una motocicletta ma è il top di gamma in circolazione.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Vanmoof X3

Vanmoof X3

Vincitrice del premio Reddot 2020, la Vanmoof X3 è la bicicletta elettrica dal design minimalista per professionisti alla ricerca di una grande durata della batteria e non solo di estetica. La Vanmoof X3 riesce a regalare una durata di 150 km nella modalità risparmio e 60 km in full electric, decisamente un gran dato. Il motore ha una potenza nominale di 250 W ma è da 350 W, ha la ricarica rapida, ha il supporto alla tecnologia Keyless e Touch unlock con lo smartphone, il GPS e il bluetooth consentono anche di avere il sistema di antifurto per biciclette elettriche più smart di sempre. Se siete alla ricerca di una bici elettrica smart dal design minimalista, potrebbe fare al caso vostro il prezzo non è nemmeno così proibitivo.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Vanmoof.

Haibike Xduro Nduro 10

Haibike Xduro Nduro 10

Bici elettrica enduro? Si, esiste ed il miglior brand è sicuramente Haibike con la sua Xduro Nduro 10 che rappresenta il modello top gamma del brand. Il motore Flyon è in grado di generare ottima potenza in condizioni di utilizzo estreme fino a 25 km/h supportato da una batteria da 630 Wh. Il design è stato ottimizzato in ogni singolo dettaglio, i materiali utilizzati sono una combinazione di carbonio e alluminio, le sospensioni FOX da 180 mm sono il massimo della tenuta e il cambio Sram EX1 a otto rapporti è in grado di assicurare una gestione dei tratti impressionante. Non è chiaramente una bicicletta elettrica consumer, è una bici elettrica da corsa per veri professionisti ed amanti del settore.

Guarda l’ultimo prezzo più basso disponibile su Amazon.

Migliori bici elettriche in assoluto

Se non hai trovato il mezzo che cercavi in questa guida alle biciclette elettriche, il motivo è uno. Questa è una selezione delle migliori bici elettriche che verrà aggiornata ogni mese in base alle nuove uscite o al riposizionamento sul mercato delle bici, in futuro potrebbe essere aggiunto anche le bicicletta elettrica che hai puntato da tempo. Un consiglio è quello di salvare questa pagina nei preferiti e di controllarla di tanto in tanto per seguire i nuovi aggiornamenti.

Hai ancora dubbi, domande o indecisioni? Puoi lasciare un commento in basso oppure entrare nella nostra Community su Facebook, il team di TuttoTech e TuttoAndroid è sempre pronto ad aiutarti a scegliere la bici elettrica per le tue esigenze. Se invece stai cercando un consiglio rapido, netto e deciso, ecco le migliori bici elettriche in assoluto del 2020 da prendere: