Home News iPhone 12 e iPhone 12 mini ufficiali, con A14 Bionic, MagSafe e...

iPhone 12 e iPhone 12 mini ufficiali, con A14 Bionic, MagSafe e Ceramic Shield

0
iPhone 12

Il giorno atteso dai fan della mela è finalmente arrivato: Apple ha infatti presentato, con un evento interamente virtuale, la nuova line-up degli iPhone 12. La nuova serie segna il debutto della tecnologia 5G nel mondo iPhone, come annunciato da tempo, e l’arrivo di nuovi schermi ancora più definiti.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone, che utilizzano il nuovo chip A14 Bionic, che ha fatto il suo debutto il mese scorso a bordo di iPad Air, realizzato con processo produttivo a 5 nanometri e dotato di 11,8 miliardi di transistor. Il chipset utilizza una CPU esa core che offre un incremento delle prestazioni del 40% e una GPU a 4 core che migliora del 30% le prestazioni rispetto alla generazione precedente. Scopriamo senza indugi i dettagli sui nuovi iPhone 12.

iPhone 12

Pur adottando uno schermo da 6,1 pollici, la stessa dimensione della generazione precedente, iPhone 12 risulta più compatto e leggero rispetto al predecessore, grazie al nuovo schermo OLED chiamato Super Retina XDR, con supporto a Dolby Vision, HDR10 e HLG.

La riduzione di dimensioni è significativa e raggiunge l’11% in spessore e peso e il 15% in volume, un risultato che conferma la bontà del lavoro svolto dagli ingegneri di Cupertino. A proteggere lo schermo del nuovo gioiello Apple ci pensa il vetro Ceramic Shield, che offre una resistenza alle cadute quattro volte superiore rispetto ai vetri di generazione precedente. Non manca inoltre la certificazione IP68, che garantisce la resistenza ad acqua e polvere.

Il comparto fotografico propone una doppia fotocamera posteriore, con sensori da 12 megapixel, il principale con lente grandangolare, stabilizzazione ottica dell’immagine e apertura f/1.6 e il secondario con lente ultra grandangolare (FoV 120 gradi) e apertura f/2.4. Migliora anche la modalità notturna, che ora può essere utilizzata anche con la fotocamera frontale, e che porta un incremento delle prestazioni del 27%.

Con iPhone 12 arriva MagSafe, per la ricarica wireless evoluta, un sistema che utilizza magneti per raggiungere una potenza di 15 watt, Gli accessori compatibili con la tecnologia MagSafe si collegano magneticamente alla cover posteriore di iPhone, con un sistema che ricorda quello utilizzato su Apple Watch, sia il caricabatterie wireless che una nuova cover protettiva.

iPhone 12 e iPhone 12 mini ufficiali, con A14 Bionic, MagSafe e Ceramic Shield 6

A questo proposito Lisa Jackson, vice presidente delle iniziative ambientali di Apple, ha fornito alcuni interessanti dettagli. La nuova lineup degli iPhone 12 utilizzerà magneti realizzato con il 100% di terre rare riciclate, sia per il sistema MagSafe che per la fotocamera e il sistema di feedback aptico.

L’obiettivo dichiarato è di azzerare le emissioni di anidride carbonica entro il 2030, un obiettivo comune con moltissimi altri colossi della tecnologia.

iPhone 12 mini

Se volete le stesse prestazioni di iPhone 12 ma con un corpo ancora più compatto, la soluzione è iPhone 12 mini, con uno schermo da 5,4 pollici (1080 x 2340 pixel) ma con dimensioni nettamente inferiori rispetto a iPhone SE 2 (che ricordiamo dispone di uno schermo da 4,7 pollici).

iPhone 12 e iPhone 12 mini ufficiali, con A14 Bionic, MagSafe e Ceramic Shield 7

Ritroviamo dunque lo schermo Super Retina XDR, il chipset A14 Bionic e la copertura Ceramic Shield del fratello maggiore, il tutto però con dimensioni e peso che ne fanno lo smartphone 5G più compatto e leggero al mondo.

Per contenere le dimensioni, e ridurle rispetto a iPhone SE 2020, Apple ha rimosso il TouchID, l’iconico lettore di impronte digitali, sostituendolo con FaceID, lo strepitoso sistema di riconoscimento tridimensionale del volto che ha debuttato con iPhone C.

Prezzi e disponibilità di iPhone 12 e iPhone 12 mini

Sia iPhone 12 che iPhone 12 mini, che ricordiamo utilizzano iOS 14, non avranno un caricabatterie nella confezione di vendita. E non troverete nemmeno le cuffie cablate presenti nei modelli precedenti. I preordini di iPhone 12 partiranno dal 16 ottobre (in vendita dal 23 ottobre) con un prezzo di 939 euro per la versione da 64 GB, 989 euro per la variante da 128 GB e 1.109 euro per quella da 256 GB.

iPhone 12 mini invece sarà preordinabile dal 6 novembre (in vendita dal 13 novembre) al prezzo di 839 euro per la versione da 64 GB, 889 euro per quella da 128 GB e 1.009 euro per il modello con 256 GB di memoria. Cinque le colorazioni per entrambi i modelli, bianco, nero, blu, verde e rosso.