TV & Streaming

Accordo Sky – Mediaset Premium: tutto quello che c’è da sapere

Con una mossa che ha sorpreso molti, Sky e Mediaset Premium hanno raggiunto un accordo molto importante che permetterà ai due colossi di approdare nelle rispettive piattaforme con alcuni dei propri canali televisivi.

In particolare, su Sky approderanno 5 canali di cinema e 4 canali di serie tv attualmente disponibili solo su Mediaset Premium. Gli abbonati Sky al pacchetto Cinema vedranno quindi – in aggiunta ai 12 canali HD targati Sky – Premium Cinema e Premium Cinema +24Premium Cinema Energy, Premium Cinema Emotion e Premium Cinema Comedy. In totale, oltre 1.400 differenti titoli cinematografici tra cui blockbuster del calibro di Wonder Woman, Dunkirk, L’ora più Buia, Cinquanta Sfumature Di Rosso, Justice League, It, L’uomo di Neve.

Gli abbonati Sky al pacchetto Sky Famiglia invece potranno godere di Premium Action, Premium Crime, Premium Joi e Premium Stories.

Sul fronte del digitale terrestre invece, Sky ha deciso di affittare banda sui multiplex gestiti dalla società Ei Towers del Gruppo Mediaset, per distribuire direttamente una sua offerta a pagamento pensata proprio  per il digitale terrestre. Ciò avverrà dal 1° Giugno con una serie di canali ancora in via di definizione.

L’accordo strategico siglato oggi da Sky e Mediaset è ricco di buone notizie per gli amanti della televisione – ha dichiarato Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia –. Gli abbonati Sky troveranno entro l’estate inclusi nei loro abbonamenti e senza costi aggiuntivi, l’intera offerta di canali Cinema e Serie Tv di Premium, tutti in HD. Sarà quasi come avere due offerte PayTv al prezzo di una

Tutto quello che c’è da sapere su Sky:

Cos’è Sky

Sky è un servizio televisivo satellitare che nasce nel lntano 1989 e che, nel tempo, ha consolidato la sua presenza in UK, in Germania e in Italia.

Al momento si tratta della principale Pay TV italiana con oltre 4 milioni di abbonati attivi. Si basa sulla trasmissione del segnale video tramite satellite, per cui necessita l’installazione di un’antenna parabolica. Uno dei suoi principali concorrenti in Italia è Mediaset Premium.

Sky sarà visibile agli abbonati italiani in tutta Europa dal 1° Aprile

Sfruttando la nuove norme europee relative al Mercato Digitale Unico, Sky ha annunciato che dal 1° Aprile permetterà la visione dei contenuti via internet a tutti coloro hanno un abbonamento satellitare in Italia.

Si tratta di una svolta senza precedenti, unita all’eliminazione del roaming, che permetterà di godersi tutti i contenuti preferiti (pensiamo ad esempio alla Moto GP, alla Formula 1 o alla Serie A) anche nel caso ci si trovi all’esterno (sempre all’interno dell’UE).

Il regolamento prevede che “I cittadini europei saranno in grado di utilizzare appieno i propri abbonamenti online a film, eventi sportivi, e-book, videogiochi o servizi musicali quando viaggiano all’interno dell’UE”.

Per quanto riguarda Sky, sarà possible utilizzare dal 1° Marzo Sky Go e Sky Go PlusSky Go per i clienti Sky QSky Kids, Sky Sport e Sky TG24 anche in Europa.

Quanto costa abbonarsi a Sky

L’abbonamento a Sky prevede la sottoscrizione di un contratto con dei pacchetti ben definiti a meno che non vogliate semplicemente provare il servizio per il costo di 9€ per 6 settimane di visione grazie alla campagna ProvaSky. Il pacchetto Sky TV, dal coso di 19,90 euro ogni 4 settimane (corrisponde a 21,60 euro al mese) è l’unico obbligatorio del set mentre tutti gli altri sono definiti opzionali.

L’attuale costo di listino dei pacchetti opzionali è il seguente:

  • Sky Famiglia a 5 euro ogni 4 settimane;
  • Sku Cinema a 15 euro ogni 4 settimane;
  • Sky Sport a 14 euro ogni 4 settimane;
  • Sky Calcio a 14 euro ogni 4 settimane.

Il costo di attivazione di un abbonamento satellitare è di 99 euro nel caso in cui si opti per il decoder MySky oppure di 199 euro nel caso in cui si opti per il decoder Sky Q.

Per coloro che sono nuovi abbonati tuttavia, il colosso del satellite offre delle promozioni molto vantaggiose. In particolare, l’offerta per i nuovi clienti prevede l’abbinamento del pacchetto Sky TVSky famiglia e Sky Box sets con uno dei pacchetti aggiuntivi fra cui Sky CinemaSky Sport o Sky Calcio ad un prezzo scontato per i primi 12 mesi (-30% per tutti e tre i pacchetti).

Per semplificare la proposta, nel 2018 sono stati lanciati dei bundle che comprendono pacchetti differenti.

Servizio Pacchetti Inclusi Pacchetti a scelta tra Sport, Calcio e Cinema Qualità visione Schermi in contemporanea Visione da smartphone/tablet Contenuti On Demand Pausa in diretta e registrazione
Essential Sky TV 2 Standard (SD) 1 No No No
Experience Sky TV, Sky Famiglia 1 Alta Definizione (HD) 2 Si Si Si
Experience Plus Sky TV, Sky Famiglia 1 Ultra HD (4K) 5 Si Si Si

Ricordiamo che gli abbonamenti Sky con offerte di benvenuto hanno dei vincoli di 12 o 24 mesi, e il vincolo impone che si mantenga attivo l’abbonamento per tutta la durata stabilita pena il pagamento di una penale e di tutti gli sconti usufruiti.

Se sei interessato a sottoscrivere un abbonamento Sky puoi lasciare i tuoi riferimenti in questa pagina per essere richiamato.

Sky regala un TV LG ai nuovi clienti

Al fine di attirare quanti più utenti possible, oltre ad offrire il meglio della programmazione sportiva e calcistica, Sky mette a disposizione dei “regali di benvenuto” a tutti i nuovi clienti. Fra questi troviamo anche una TV LG da 22 pollici.

Si tratta di un ottimo modo per ammortizzare l’abbonamento satellitare dal momento che il valore di mercato è di circa 150 euro. Pur non essendo un top di gamma, è sempre un buon complemento per una postazione secondaria o magari per sfruttare lo Sky Q Mini.

C’è da dire comunque che il TV LG in regalo rimane agli abbonati solo nel caso in cui non si interrompa il contratto iniziale prima dei 12 mesi.

Il calcio e lo sport di Sky

Formula 1

A partire da questo mese di Marzo, in Sky parte un triennio ricchissimo di sport e di calcio. Il colosso infatti si è assicurato i diritti TV esclusivi della Formula 1 e della Moto GP, rendendo praticamente Sky una scelta obbligata per coloro sono amanti dei motori.

Oltre a ciò, l’offerta di sport è molto variegata, con la programmazione che prevede partite di NBA (in esclusiva italiana), partite di basket NCAA, i principali tornei di golf e di tennis, l’accesso alla programmazione di Fox Sports e Eurosport 1 e 2.

Discorso altrettanto ricco per quanto riguarda il calcio, con la visione di tutte le partire di Serie A, di Serie B (in esclusiva), di Europa League (in esclusiva), di alcune partite di Premiere League, Liga Spagnola, Eredivise e Bundesliga.

Un po’ come per la Formula 1 e la Moto GP, per il prossimo triennio la visione della Champions League e dell’Europa League sarà un’esclusiva Sky.

Il Cinema di Sky

La programmazione in fatto di Cinema è altrettanto ricca, con la possibilità di accedere a ben 12 canali senza interruzioni pubblicitarie durante i film e con una prima visione (anche in lingua originale) ogni giorno.  Oltre alle premiere, la programmazione è molto varia, con tantissimi film dedicati alla famiglia, le migliori pellicole del cinema italiano, i grandi film d’autore e le saghe che hanno fatto la storia del cinema

Inoltre, collegando il decoder My Sky ad internet, hai accesso ad una libreria On Demand di oltre 1200 titoli, dai grandi classici alle prime visioni, da vedere quando vuoi, anche in HD.

Sky Q

Sky Q è una combinazione di servizi e di hardware che permette all’emittente di competere nel migliore dei modi con le nuove tecnologie. Sul fronte hardware si compone di un decoder principale, lo Sky Q Platinum e un decoder secondario, lo Sky Q Mini.

Il box principale dispone di 12 tuner (4 tuner vengono impiegati per le registrazioni contemporanee; 5 sono dedicati alla visione dei canali live, tre sono destinati uno al minischermo dell’EPG, uno al canale di aggiornamento e l’ultimo è destinato a utilizzi futuri) e del supporto alla visione delle trasmissioni del digitale terrestre.

Perfettamente compatibile con il 4K e la tecnologia HDR, dal 20 Marzo sarà avviata la programmazione regolare mediante queste tecnologie offrendo, come esclusiva totale, la visione della Formula 1 in 4K HDR.

Al momento l’unica via per portarsi a casa il nuovo ecosistema è l’acquisto in combinata di entrambi i decoder al prezzo di 199 euro e l’aggiunta di un pacchetto, denominato Sky Q Plus, che ha il costo di 4 euro per chi è abbonato extra da più di 6 anni o 15 euro per i nuovi clienti o per chi è abbonato da meno di 6 anni (stesso prezzo del Multiscreen).

SkyGo

In maniera simile a quanto offerto da Mediaset Premium con il suo servizio complementare Premium Online, SkyGo permette la visione di tutto il catalogo satellitare (dei pacchetti a cui si è abbonati) attraverso la rete internet.

L’accesso a SkyGo è legato all’abbonamento satellitare per cui non è possible accedervi ai non abbonati. Per questi ultimi, Sky propone il servizio di Now TV di cui abbiamo ampiamente discusso nel nostro articolo di approfondimento.

L’app SkyGo è disponibile sia su smartphone e tablet Android che su iPhone e iPad. Inoltre, è possible procedere alla visione anche attraverso un browser web del PC.

Via  Fonte (123)

Comments
To Top