giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Tags Sky Q

Sky Q : cos'è, come funziona, quanto costa

Sky Q non funziona: cause e come risolvere

Sky Q è la nuova esperienza di visione che propone Sky per i suoi abbonati con un contratto satellitare. Si tratta di un servizio di prima qualità che permette di accedere ad alcune funzionalità altrimenti precluse ai possessori di un decoder MySky e MySky HD.

Indice:

Cos’è e come funziona

Cos’è Sky Q

E’ il servizio di Sky che consente di accedere, tramite abbonamento mensile, alla visione dei programma televisivi e di terze parti grazie ad un decoder di ultima generazione dotato di memoria interna, che può essere anche utilizzato per poter registrare i programmi. Il sistema permette la decodifica dei canali satellitari e del digitale terrestre, con anche la possibilità di integrare la connessione internet che abbiamo a casa.

Esistono due tipi di soluzioni: fibra e satellite. La prima permette la visione limitata di contenuti, ma non richiede l’installazione di una parabola; la seconda invece è l’offerta più completa, combinando insieme sia contenuti in streaming che canali satellitari e digitale terrestre, ma necessita dell’installazione di una parabola.

Come funziona Sky Q

Per poter funzionare, ha bisogno di poter essere collegato a due sorgenti per la ricezione dei contenuti da visualizzare, sia attraverso la parabola che con connessione di rete ADSL o Fibra. Il decoder Sky Q va collegato alla TV o a un monitor attraverso l’ingresso HDMI. Se vogliamo ampliare ulteriormente le offerte di canali, possiamo anche inserire l’ingresso della normale antenna che usiamo per guardare i canali in chiaro sul digitale terrestre.

Al centro dell’esperienza utente c’è il media box/decoder di Sky Q, proposto in varianti differenti a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare, e delle funzionalità di cui si necessita. L’intento dell’azienda è quello di diventare il sistema di intrattenimento domestico per eccellenza, integrando al suo interno canali satellitari, del digitale terrestre ed anche servizi di terze parti come Netflix, SpotifyMediaset Play, DAZN e altri.

Sky Q

Esistono tre tipi di decoder: Sky Q Platinum, Sky Q Black e Sky Q Mini, di cui parleremo approfonditamente nel prossimo paragrafo. I decoder propongono spesso un aggiornamento software Sky Q, che va a migliorare le performance o rende disponibili nuove funzionalità: Sky a Gennaio ha confermato che Sky Q Platinum sarà infatti pienamente compatibile alla visione dei canali FTA non criptati con standard HEVC.

Di seguito abbiamo raccolto tutti i vantaggi di Sky Q:

  • Possibilità di installare app, come ad esempio le news di Sky TG24, gli highlights di Sky Sport e le previsioni meteo di Sky Meteo 24;
  • Puoi ascoltare musica direttamente dalla TV, via Bluetooth o AirPlay;
  • Sky Go incluso, per guardare i tuoi contenuti su smartphone, tablet e PC, anche offline;
  • My Q, una sezione unica per tutti i programmi che ami;
  • Autoplay per guardare le tue serie preferite iniziando automaticamente un episodio dopo l’altro;
  • Restart ti permette di far ripartire dall’inizio i programmi già in onda;
  • Registrare i tuoi programmi preferiti, anche in diretta.

Le differenze tra Sky Q Platinum e Sky Q Black

Lo Sky Q Platinum dispone di 12 tuner (4 tuner vengono impiegati per le registrazioni contemporanee; 5 sono dedicati alla visione dei canali live, tre sono destinati uno al minischermo dell’EPG, uno al canale di aggiornamento e l’ultimo è destinato a utilizzi futuri), di un hard disk di 2 TB e del supporto alla visione delle trasmissioni del digitale terrestre. Inoltre è compatibile con i decoder secondari Sky Q Mini che permettono di portare tutti i contenuti in qualsiasi stanza della casa grazie a una connessione WiFi o Ethernet. Proprio il supporto al Multiscreen wireless permette la visione contemporanea di contenuti su tutti i decoder secondari presenti in casa.

Sky q black platinum mini

Lo Sky Q Black invece dispone di 8 tuner e di un hard disk da 1 TB. Inoltre non supporta il collegamento con i decoder secondari Sky Q Mini, eliminando di fatto il supporto al multiscreen. Questo perché Sky Q Black è dedicato a chi pianifica la visione dei programmi solo dalla TV principale: chi è in cerca di una soluzione evoluta invece propenderà per l’accoppiata Sky Q Platinum + Sky Q Mini. Nella tabella riassuntiva che segue sono raccolte le principali differenze tra i due decoder.

differenze tra Sky Q Black e Sky Q Platinum

Sky Q Mini è il decoder secondario del servizio Sky, che consente il collegamento a quello principale e sostituisce, di fatto, Sky Multivision: non è infatti necessario avere un collegamento diretto alla parabola per ogni client, dato che Sky “prende” il segnale direttamente dal device master, ovvero l’unità principale. In pratica è come avere un server multimediale casalingo (decoder principale) che effettua lo stream dei contenuti a client differenti. Lo stesso sistema è anche utilizzato per l’applicazione Sky Q, che estende le funzionalità sui dispositivi mobili come tablet, smartphone e PC.

Dove e come acquistare i decoder Sky Q?

Molti chiedono dove acquistare Sky Q Mini, Sky Q Platinum e Sky Q Black, i decoder per accedere al servizio di Sky. Possiamo entrarne in possesso in due modi: recandoci in negozio oppure sottoscrivendo l’abbonamento online.

All’interno del sito https://trova.sky.it/ troveremo, inserendo il CAP o la nostra città, i negozi autorizzati Sky e Spazio Sky dove potersi abbonare ed acquistare un nuovo decoder Sky. I negozi sono situati su tutto il territorio nazionale e all’interno delle maggiori catene di distribuzione specializzate in elettronica (Euronics, Trony, MediaWorld, etc); inoltre, sempre presso i punti vendita autorizzati, è anche possibile ricevere supporto tecnico e assistenza Sky post-vendita.

Possiamo acquistare online i decoder Sky Q, direttamente dal sito ufficiale: il primo Sky Q Mini in accoppiata a Sky Q Platinum è gratis, mentre per gli altri è previsto un contributo una tantum.

Come avere Sky Q

Il modo migliore per avere Sky Q consiste nel recarsi presso un negozio autorizzato oppure prenotare online l’installazione, che verrà adoperata da un tecnico, in concomitanza con la sottoscrizione di un piano in abbonamento. I lavori di installazione possono durare fino a 3 ore se viene installato un nuovo impianto, e fino a 2 ore se si è già in possesso di un impianto Sky. Insieme al tecnico potrete scegliere dove posizionare Sky Q e Sky Q Mini, nel caso abbiate acquistato un decoder Platinum), oltre ad adeguare o installare un nuovo impianto satellitare.

Se avete optato per l’offerta Sky Q in Fibra, allora non sarà necessaria l’installazione di nessuna parabola: potrete infatti guardare l’offerta Sky Q senza parabola, utilizzando la connessione di casa. I contenuti visibili per Sky Q senza parabola sono minori di quelli con Sky Q senza internet: senza parabola infatti non sono visibili i canali DAZN1; inoltre, i contenuti visibili sono solo in HD, e non in 4K HDR.

Come vedere Sky su più televisori

Acquistare un decoder SkyQ Platinum e l’abbinato Sky Q Mini è la soluzione a come vedere Sky su due TV: il decoder Platinum agisce da centro multimediale, mentre quello Mini consente la visione all’interno della casa utilizzando la connessione Wi-Fi o di rete.

Si tratta di un sistema che va a migliorare e sostituire Sky Multivision, consentendo la visione multi-schermo senza la necessità di avere più schede e con un ecosistema hardware dedicato: lo stesso sistema viene utilizzato per la visione dei canali su smartphone, tablet e PC tramite Sky Go, incluso nel piano Intrattenimento Plus.

Applicazioni Sky Q

Sky Q applicazioni

  • Netflix: all’interno della sezione App puoi subito iniziare a guardare contenuti su Netflix inserendo le tue credenziali.
  • DAZN: anche DAZN è integrato nativamente all’interno del servizio, pertanto puoi goderti tutto lo sport che desideri pagando il corrispettivo abbonamento.
  • Amazon Prime Video: al momento, Sky Q non supporta l’app di Amazon per la visione in streaming di contenuti.
  • Mediaset Play: guarda il palinsesto di programmi televisivi grazie all’app dedicata.
  • Spotify: puoi ascoltare musica gratuitamente grazie ad un piano gratuito, oppure effettuare l’upgrade e goderti tutta la musica che vuoi, quando vuoi, senza pubblicità.
  • YouTube e YouTube Kids: milioni di filmati educativi, di intrattenimento, cartoni, concerti e tanto altro a portata di telecomando grazie all’integrazione delle app di Google.

Quanto costa Sky Q

Di Sky Q ne esistono di due tipologie: Sky Q Platinum e Sky Q Black. Le uniche caratteristiche comuni a entrambi sono il supporto alle trasmissioni in 4K HDR, il supporto per il controllo vocale e il supporto per Sky On Demand. A questa si aggiunge anche la nuova offerta Sky Q Fibra, che permette la visione di contenuti soltanto sfruttando la linea Internet di casa.

Tutti i piani di abbonamento e i decoder offerti offrono La TV di Sky, il digitale terrestre e le app di Netflix, DAZN, YouTube, Spotify e Mediaset Play, oltre al controllo vocale che permette di trovare i programmi preferiti semplicemente usando la voce.

Come funziona l’acquisto di Sky Q? Al momento, i clienti Sky che vogliono passare a Sky Q, possono scegliere soltanto l’abbonamento Fibra, come conseguenza del decreto dell’8 Marzo con le misure applicate per il contrasto alla diffusione del coronavirus COVID-19. L’installazione della parabola, servizio appannaggio di Sky Q Platinum e Sky Q Black, è pertanto temporaneamente sospesa: anche chi decide di passare a Sky Q da un abbonamento Sky potrà farlo soltanto con un piano di abbonamento Sky Q Fibra.

Sky Q Intrattenimento Plus

Con il piano Intrattenimento Plus abbiamo Sky TV, Sky Famiglia e Netflix, a cui si aggiunge anche Sky Cinema con l’aggiunta di 10€ in più al mese. Tutti i piani comprendono anche i servizi Sky HD, On demand e Sky Go Plus, che consente la visione anche su tablet, smartphone e PC dei migliori canali dell’offerta Sky, oltre a migliaia di titoli on demand.

Le migliori offerte Sky

L’intrattenimento con Sky è davvero per tutta la famiglia, grazie alle offerte dedicate ad intrattenimento e sport, ce n’è davvero per tutti i gusti. Soprattutto con l’aggiunta di Sky Q, l’azienda ha ampliato la proposta di offerte dedicate a chi desidera guardare contenuti via parabola o connessione Internet sulla propria TV di casa, o anche sul proprio dispositivo mobile, come smartphone e tablet. I prezzi Sky variano a seconda del tipo di decoder e di pacchetto che si vuole acquistare: Famiglia, Cinema, Sport e le opzioni terze.

Di seguito abbiamo raccolto le migliori offerte Sky per l’attivazione di una nuova utenza:

Offerte Sky

Assistenza Sky Q

Capita a tutti di avere qualche problema con il servizio o i prodotti Sky Q: fortunatamente, esiste un sito dedicato proprio a chi necessita di supporto tecnico. Il consiglio che possiamo darvi, prima di procedere a chiamare l’assistenza Sky, è quello di recarvi a questo indirizzo e controllare, tra le domande frequenti, se è presente il problema che vi affligge.

Se il problema riscontrato non viene risolto anche dopo aver provato le soluzioni del sito dedicato all’assistenza, potete contattare il servizio clienti Sky al numero verde Sky Q 199.100.400. Se preferite invece contattare un operatore online, allora andiamo sul sito https://assistenza.sky.it/contatta-sky e accediamo con le nostre credenziali per avere a disposizione vari canali di contatto gratuiti tra cui scegliere, come chat con operatore o supporto via email.

Noi dello staff di TuttoTech abbiamo preparato una guida alla risoluzione dei problemi più comuni con Sky Q: se il vostro apparecchio non si connette a internet, ha problemi di connessioni o non riproduce l’audio correttamente, provate a cliccare sul link basso per risolvere il malfunzionamento.

15,605FansMi piace
1,925FollowerSegui
803FollowerSegui
25,700IscrittiIscriviti