L’ultimo aggiornamento di WhatsApp Beta per iOS reintroduce una funzione utile

WhatsApp Beta per iOS

Nelle scorse ore, WhatsApp ha rilasciato un nuovo aggiornamento beta per iOS tramite il TestFlight beta Program, portando l’applicazione alla versione 22.22.0.70 — 2.22.0.70 nelle Impostazioni dell’applicazione, la build di TestFlight è la 22.22.0 (408935275). Se state leggendo queste righe e vi è sorta la curiosità circa le novità introdotte da questo nuovo aggiornamento, sappiate che non si tratta di una nuova aggiunta, bensì di un gradito ritorno: il popolare servizio di instant messaging sta rimettendo a disposizione degli utenti lo shortcut per la formattazione del testo su iOS 16.

Nelle ultime settimane vi abbiamo raccontato una serie di novità degne di nota relativamente a WhatsApp per iOS, dall’arrivo di una novità già nota agli utenti della controparte Android al comodo blocco degli screenshot di foto e video, passando per il supporto ai sondaggi e per i miglioramenti legati alla condivisione di documenti, senza dimenticare i lavori in corso per la futura introduzione degli avatar personalizzati. Qualora vi foste persi tali novità, potete recuperarle tramite i link precedenti, mentre per tutte le ultime notizie su WhatsApp per dispositivi Android potete fare riferimento alla nostra pagina dedicata. Adesso, senza ulteriori indugi, andiamo a scoprire come un passo indietro possa migliorare la quotidiana esperienza di utilizzo del servizio di messaggistica.

WhatsApp Beta per iOS: le novità dell’aggiornamento 22.22.0.70 

Quanti fra di voi lo utilizzano quotidianamente e non sono utenti alle prime armi sanno già sicuramente che WhatsApp supporta la formattazione del testo. Questo discorso è valido sia per il servizio su Desktop che per le applicazioni mobile per dispositivi Android e iOS. Sfruttare la formattazione del testo è molto semplice: l’utente non deve fare altro che posizionare dei caratteri ben precisi prima e dopo il testo da formattare. Sebbene sia cosa nota, può ugualmente tornare utile un breve riassunto delle possibilità presenti:

  • Corsivo: posizionare un trattino basso prima e dopo la parola o il gruppo di parole da formattare. Esempio: _WhatsApp_
  • Grassetto: posizionare un asterisco prima e dopo la parola o il gruppo di parole da formattare. Esempio: *WhatsApp*
  • ̶T̶e̶s̶t̶o̶ ̶b̶a̶r̶r̶a̶t̶o: posizionare una tilde prima e dopo la parola o il gruppo di parole da formattare. Esempio: ~WhatsApp~
  • Monospaziato: posizionare tre accenti gravi prima e dopo la parola o il gruppo di parole da formattare. Esempio: “`WhatsApp“`

Per gli utenti iOS che non vogliano imparare a memoria tali combinazioni per sfruttarle in futuro, preferendo piuttosto che sia lo smartphone ad occuparsi di tutto, esiste la soluzione perfetta, riportata direttamente sul sito di WhatsApp: “tocca il testo che stai scrivendo nell’apposito campo > Seleziona o Seleziona tutto > B_I_U. Quindi scegli tra Grassetto, Corsivo, Barrato o Monospaziato”. Tutto ciò era valido fino al rilascio dell’aggiornamento ad iOS 16: la nuova versione del sistema operativo richiede che le app debbano attribuire ai rispettivi menu di formattazione del testo la denominazione “Format” invece di BIU; in conseguenza di ciò, gli utenti WhatsApp con un iPhone aggiornato all’ultima versione di iOS non vedono più il menu per la selezione rapida.

whatsapp beta ios shortcut formattazione testo

Questa limitazione vale per gli utenti dell’app stabile, non più per quelli della Beta: l’aggiornamento 22.22.0.70 si adegua al cambiamento richiesto e mette nuovamente a disposizione la scorciatoia, ora identificata appunto “Format”. Naturalmente, il problema non si pone né si è mai posto per i possessori di iPhone fermi ad iOS 15, che continueranno a vedere come sempre la funzione BIU per formattare il testo.

Come aggiornare WhatsApp Beta per iOS

Infine, veniamo alla solita nota dolente: il programma beta di WhatsApp per iOS è al completo, pertanto potete installare questa nuova versione soltanto nel caso in cui ne facciate già parte. Per la pagina dedicata potete fare riferimento a questo link. In caso contrario, in attesa che il ritocco arrivi sulla versione stabile, potete formattare il testo usando i suggerimenti di cui sopra. La versione più recente di WhatsApp per iOS, invece, è scaricabile dall’App Store tramite questo link.

Potrebbe interessarti ancheGuide per WhatsApp

Fonte: Wabetainfo
🔥 Non perderti le migliori offerte sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/PrezziTech 🔥
Condividi: