Home Telefonia News iPhone 13 potrebbe compiere un netto passo avanti in termini di autonomia

iPhone 13 potrebbe compiere un netto passo avanti in termini di autonomia

0
iPhone 12

Gli utenti iPhone che non amano portare con sé un power bank, potrebbero essere entusiasti delle maggiori dimensioni della batteria di iPhone 13.

Secondo ZDNet, iPhone 13 Pro Max potrebbe adottare una batteria da 4352 mAh che rappresenterebbe un aumento del 18% rispetto all’iPhone 12 Pro Max dello scorso anno.

iPhone 13 e iPhone 13 Pro potrebbero utilizzare una batteria con capacità superiore del 10% passando da 2815 mAh a 3095 mAh, mentre iPhone 13 mini potrebbe essere alimentato da una batteria da 2406 mAh, un incremento dell’8% rispetto alla batteria da 2227 mAh utilizzata su iPhone 12 mini.

L’autonomia potrebbe migliorare nettamente con iPhone 13

Oltre alle batterie più capienti che renderebbero i modelli 2021 un po’ più spessi, la gamma iPhone 13 sarà basata sul chipset A15 Bionic che dovrebbe permettere un risparmio dal 15% al ​​20% nel consumo energetico.

Considerando che il chipset sarebbe più efficiente e la batteria di dimensioni maggiori, la serie iPhone 13 dovrebbe compiere un notevole passo avanti in termini di autonomia.

Tuttavia vale la pena considerare che presumibilmente i modelli Pro offriranno una frequenza di aggiornamento ProMotion di 120 Hz che incrementa il consumo energetico, anche se la frequenza di aggiornamento su questi dispositivi sarà variabile in base al contenuto visualizzato, in modo da ottimizzare l’impatto sulla durata della batteria.

Per quanto sia difficile da credere, la serie iPhone 13 potrebbe debuttare il mese prossimo come da tradizione Apple.

Potrebbe interessarti: iPhone 13 potrebbe “copiare” una funzionalità classica degli smartphone Android