Chris Evans Captain America

Come sicuramente ormai saprete, Avengers: Endgame sarà l’ultimo film che vedrà Chris Evans nei panni di Captain America. La relazione fra l’attore e i Marvel Studios però potrebbe non interrompersi, con lo scooper Jim Hill che ha scoperto che Chris Evans potrebbe dirigere alcuni episodi delle serie TV Marvel pensate specificatamente per il nuovo servizio di streaming Disney+.

“Interessante nuovo sviluppo sul fronte Chris Evans” ha spiegato Hill su Twitter “Per ‘prenotarlo’, se cosi si può dire, dopo l’uscita di Endgame, Kevin Feige sembra gli abbia offerto l’opportunità di dirigere alcuni episodi delle serie tv che i Marvel Studios stanno preparando per Disney+”.

Al momento non si ha alcuna certezza e sicuramente non la si avrà fino a quando il servizio Disney+ non verrà lanciato in piena concorrenza con Netflix ed Amazon Prime Video.

Tra l’altro, per adesso soltanto Loki è la miniserie ufficializzata dalla Marvel anche se indiscrezioni parlano di serie TV basate su Scarlet & Visione ed un’altra su Falcon & Il Soldato d’Inverno per offrire un’ottima base di partenza al servizio.

In attesa di avere maggiori informazioni su Disney+, sulle serie TV Marvel pensate per esso e sulla possibile collaborazione extra di Chris Evans con gli Studios, vi vogliamo ricordare che gli amanti dell’universo MCU avranno una doppietta incredibile fra marzo ed aprile, con prima l’uscita di Captain Marvel (8 marzo 2019) e poi Avengers: Endgame (24 aprile 2019), per non parlare della nuova stagione di Agnets of SHIELD.

Inoltre, il futuro del MCU potrebbe prevedere anche la fusione con gli X-Men, franchise acquisito da Disney grazie all’acquisto di Fox.