iOS 14

Google scende subito in campo per abbracciare le novità di iOS 14, con il widget della propria app da una parte e Google Chrome e Gmail selezionabili come app predefinite dall’altra.

iOS 14 è l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple, rilasciata dal colosso di Cupertino giusto qualche giorno fa per i suoi iPhone.

Sebbene non abbia tardato a punzecchiare la concorrente per il ritardo con cui ha implementato funzioni di cui Android dispone ormai da anni, Google si è subito data da fare per aggiornare le proprie applicazioni per iOS e sfruttare appieno le novità appena introdotte. In particolare, due aggiornamenti sono già disponibili e un terzo è praticamente pronto per il rilascio.

Google abbraccia le novità di iOS 14: ecco i widget

Come probabilmente sapete già, una delle nuove funzioni più interessanti introdotte da Apple con iOS 14 è rappresentata dai widget creabili nella schermata Home. Ebbene adesso anche l’app di Google per iOS permette di creare dei widget dedicati, che promettono rapido accesso alle funzioni di ricerca.

Più precisamente, il widget in formato 2×2 presenta “Search Google” nell’angolo in basso a sinistra e in alto la barra di ricerca in cui inserire il testo. Il widget 4×2 offre maggiori possibilità, visto che al di sotto della barra di ricerca inserisce tre shortcut molto utili: Lens, Ricerca vocale e Incognito. A questo proposito va ricordato che, mentre su Android fa parte di Google Assistant, su iOS Lens trova posto nell’app Google.

L’app Google per iOS si aggiorna così alla versione 125.1 sull’App Store e Big G ha fornito le indicazioni per la creazione dei widget:

  1. Press and hold on the home screen of your iPhone or iPad
  2. Tap the plus icon on the upper left corner to open the widget gallery
  3. Search for & tap the Google app
  4. Swipe right/left to select the widget size
  5. Tap “Add Widget”
  6. Place the widget and tap “Done” at the upper right corner

Google Chrome e Gmail come app predefinite

Un’altra novità significativa di iOS 14 consiste nella possibilità per gli utenti di scegliere con maggiore libertà quali applicazioni utilizzare come predefinite per la navigazione in Rete, per la gestione della posta elettronica e quant’altro.

Sebbene al momento la novità non funzioni perfettamente (le preferenze vengono resettate al riavvio del dispositivo), si tratta comunque di un importante passo in avanti: l’utente può scegliere di usare ad esempio Google Chrome per aprire qualsiasi link da qualsiasi applicazione. Lo stesso discorso si applica anche alle e-mail, con la possibilità di scegliere che il click su eventuali link o indirizzi di posta elettronica apra la schermata di composizione di Gmail.

Per quanto riguarda Gmail, Google ha fatto sapere che il nuovo aggiornamento introduttivo del supporto alla funzione verrà rilasciato a breve. Nel caso di Google Chrome, invece, la novità è già supportata dall’aggiornamento dell’app da poco rilasciato, eccolo su App Store.

La scelta di un’app come predefinita è semplice e si articola in appena tre passaggi:

  1. Open the Settings app on your iPhone or iPad, scroll down until you see “Chrome” / “Gmail” and tap on it
  2. Tap on “Default Browser App” / “Default Mail App”
  3. Choose “Chrome” / “Gmail”

google chrome predefinito ios 14

Potrebbe interessarti anche: Come rendere predefiniti Microsoft Edge e Outlook su iOS 14