Sebbene manchino pochi giorni all’inizio del CES 2023, la fiera più importante del settore tecnologico che da più di quarant’anni si svolge a Las Vegas, LG ha deciso di dare un assaggio di alcuni dei nuovi prodotti che verranno commercializzati nel corso del nuovo anno.

L’azienda, che produce una moltitudine di prodotti diversi, ha annunciato la sua linea di soundbar per il 2023, mettendo in evidenza due nuovi modelli, in particolare SC9 e SE6.

Le specifiche delle soundbar SC9 e SE6 di LG

Non sono stati resi noti molti dettagli sulle specifiche tecniche, ma LG ha illustrato alcune delle caratteristiche principali che entrambe le soundbar sono in grado di offrire. I due modelli, che saranno entrambi esposti a Las Vegas, sono entrambi dotati di Dolby Atmos e DTS: X per un suono immersivo e coinvolgente.

L’azienda ha affermato che l’SC9 e l’SE6 saranno dotati di Wow Orchestra, uno strumento che “utilizza tutti i canali audio dei due prodotti per creare un palcoscenico sonoro più ampio con altezza, profondità e potenza migliorate”. Questa descrizione alquanto vaga è tutto ciò che la casa ha messo a disposizione in quanto a specifiche tecniche, in attesa di presentarle ufficialmente al CES. LG ha inoltre spiegato che la funzione arriverà dopo il lancio ufficiale tramite un aggiornamento software.

Un altro dettaglio che è stato diffuso riguarda la possibilità delle due soundbar di utilizzare il dispositivo proprietario Wowcast per connettersi ai televisori LG in modalità wireless tramite WiFi. Una volta sincronizzate, sarà possibile accedere alle impostazioni audio attraverso la Home Dashboard di questi schermi (anch’essa in arrivo tramite un aggiornamento futuro).

LG afferma che l’SC9 e l’SE6 sono stati progettati con un design minimalista, in modo da potersi integrare meglio con una vasta gamma di arredi domestici. L’azienda spiega il modello SC9 dispone di una staffa che si aggancia ai televisori OLED della serie C del 2022 e 2023 per evitare ulteriori ingombri. La casa non ha approfondito molto le differenze tra le due unità, se non il fatto che la SE6 è “ideale per gli spazi più piccoli” grazie alle sue dimensioni compatte. Nonostante le dimensioni ridotte, la soundbar è comunque dotata di quattro diffusori passivi che permettono di esaltare i bassi e presenta il supporto nativo a Dolby Atmos.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: AHFANS10P + Sconto in pagina di 150€ + Sconto premuta, click in pagina (valido anche se non hai un usato)

359€ invece di 599€
-40%

Le nuove funzioni delle soundbar

Presente anche la funzione “Triple Sound Optimizer” che permette di aumentare le prestazioni di SC9 e SE6, mentre “Smart Up-mixer” trasforma l’audio stereo in audio surround multicanale. LG ha presentato anche la funzione “AI Room Calibration“, affermando si in grado di adattare ogni soundbar al luogo in cui viene collocata, migliorando la gamma delle basse frequenze e suddividendo i canali anteriori per ottenere un migliore equilibrio, voci più chiare e dialoghi migliori. La SC9 e la SE6 dispongono anche di una funzione “AI Sound Pro” in grado di analizzare i contenuti – film, giochi, sport o musica – e di applicare automaticamente le impostazioni migliori in base al contesto.

L’azienda non ha al momento comunicato ulteriori dettagli. Ad esempio, non è dato sapere se entrambe le soundbar saranno dotate di un subwoofer o con quali diffusori aggiuntivi saranno compatibili per una vera configurazione surround.

Non ci resta che attendere il CES di Las Vegas la prossima settimana per ricevere dettagli più precisi su questo e altri aspetti, come informazioni sulla connettività e sulla data prevista di commercializzazione dei due prodotti sul mercato.