WhatsApp Beta per iOS porta gli aggiornamenti di stato nella lista delle chat

WhatsApp Beta per iOS

WhatsApp ha appena avviato il rilascio di un nuovo aggiornamento della versione Beta dell’app per iOS attraverso il TestFlight Beta Program: è arrivata la versione 22.18.0.70 — 2.22.18.70 nelle Impostazioni dell’applicazione, la build di TestFlight è la 22.18.0 (391750926). Se vi state chiedendo quali novità questa nuova versione dell’app porti con sé, ebbene sappiate che è in rilascio la funzione che consente di vedere gli aggiornamenti di stato direttamente dalla lista delle chat.

Nel ricordarvi che nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato novità interessanti per WhatsApp, come l’app desktop nativa per Windows, il filtro per le chat non lette su iOS e l’elenco degli ex partecipanti dei gruppi, andiamo a scoprire quest’altra novità.

WhatsApp Beta per iOS: le novità dell’aggiornamento 22.18.0.70

Nella giornata di ieri vi avevamo parlato della stessa identica novità, segnalandovene la disponibilità per alcuni utenti Android del ramo beta; rimanendo nel mondo iOS, comunque, dello sviluppo della funzione e del suo annuncio si era già parlato ai tempi del changelog di WhatsApp Beta per iOS 22.10.0.72; adesso, però, lasciamo il terreno delle indiscrezioni e ci muoviamo in quello delle notizie ufficiali: la funzione che permette di vedere gli aggiornamenti di stato nella lista delle chat è disponibile nella nuova build 22.18.0.70 di WhatsApp Beta per iOS.

Come potete vedere dallo screenshot riportato qui sotto — catturato su un iPhone che esegue la menzionata versione 22.18.0.70 di WhatsApp Beta per iOS —, nel momento in cui un proprio contatto pubblichi un nuovo aggiornamento di stato, lo stesso viene sempre reso visibile direttamente all’interno dell’elenco delle chat e può essere visualizzato semplicemente effettuando un tap sull’immagine del profilo circondata da un anello di colore azzurro (che segnala la presenza dell’aggiornamento di stato). In questo modo, gli aggiornamenti di stato vengono messi maggiormente in risalto e la loro consultazione viene semplificata, non rendendo necessario il passaggio nel tab apposito (a patto, ovviamente, che si tratti di un contatto con cui abbiate scambiato del messaggi).

whatsapp beta ios aggiornamenti stato lista chat

Nessun problema per gli utenti che non apprezzino la novità descritta: come vi avevamo già detto in merito all’app Android, non manca la possibilità di silenziare gli aggiornamenti di stato tramite una nuova impostazione disponibile nel tab apposito, con la conseguenza di non farli più comparire nella lista delle chat. Così facendo, gli aggiornamenti di stato rimarrebbero relegati come sempre nella loro scheda dedicata, senza invadere in alcun modo l’elenco delle chat.

Nel caso in cui la funzione sopra descritta non risulti essere ancora disponibile per il vostro account di WhatsApp, non c’è motivo di preoccuparsi: non c’è nulla che non vada con la vostra applicazione, è solo che allo stato attuale il roll out della novità in discorso è ancora limitato ad un ristretto numero di fortunati utenti del ramo beta; prima che la distribuzione tocchi un maggior numero di utenti e compia il salto nella versione stabile dell’app potrebbe volerci ancora un po’ di tempo (orientativamente, qualche settimana). Insomma, se non rientrate tra i fortunati, vi conviene armarvi di una buona dose di pazienza. Per verificarlo, naturalmente, dovete innanzitutto di aver installato la versione più recente di WhatsApp Beta disponibile tramite il TestFlight Beta Program.

Come aggiornare WhatsApp Beta per iOS

Infine, detto della disponibilità ancora ristretta della nuova funzione (la cui utilità dipende ovviamente da quanto sia attivo il vostro utilizzo degli aggiornamenti di stato di WhatsApp), veniamo alla solita nota dolente: il programma beta di WhatsApp per iOS è al completo, pertanto potete installare questa nuova versione soltanto nel caso in cui ne facciate già parte. Per la pagina dedicata potete fare riferimento a questo link. La versione più recente di WhatsApp per iOS, invece, è scaricabile dall’App Store tramite questo link.

Potrebbe interessarti ancheGuide per WhatsApp

Fonte: Wabetainfo
Condividi: