Netflix su Sky Q

L’arrivo di Netflix sotto forma di applicazione compatibile con Sky Q è un qualcosa che si vocifera ormai da diversi mesi, con tanto di conferma ufficiale da parte di Sky. Tuttavia, fino a ora non abbiamo mai avuto una data esatta di quando aspettarci l’integrazione. Ora però Netflix su Sky Q è ufficiale.

Netflix su Sky Q: come funziona e cosa cambia

A partire da oggi 9 ottobre Netflix verrà integrato come pacchetto aggiuntivo per Sky Q. Gli abbonati a Sky UK e Sky Germania godono già da tempo del supporto a Netflix, per cui per la divisione italiana si tratta solo di chiudere il gap. Saranno disponibili due piani, Platinum e Black, che consentiranno la visione di Netflix sul box di Sky Q, proprio come se fosse un TV Box Android o una Fire TV di Amazon.

Netflix su Sky Q data disponibilità

Sky ha senza dubbio pensato all’ecosistema Sky Q come quello definitivo attorno al quale far ruotare non solo i propri contenuti ma anche quelli di servizi partner. Nella sezione “App” dei decoder Sky Q (da poco disponibile anche per gli abbonati via fibra) trovano già spazio l’app di YouTube e quelle di DAZN e Spotify e Netflix è ora la ciliegina sulla torta.

L’arrivo di Netflix, su Sky Q crea un ecosistema di intrattenimento multimediale a 360° dal quale rimangono fuori solo Infinity TV e Amazon Prime Video (il servizio di Now TV non lo consideriamo visto che gli stessi contenuti sono offerti direttamente da Sky).

Gli utenti che già sono in possesso di un account Netflix potranno sincronizzarlo con il loro abbonamento a Sky Q, trasferendo credenziali e metodo di pagamento sulla fatturazione in corso con Sky. Per poterlo fare, gli utenti dovranno attivare l’opzione Intrattenimento Plus, che include il piano Sky Famiglia e Netflix ad un costo di 9.99€ al mese. Potrete anche condividere l’account Netflix con altri dispositivi, diversi da Sky Q.

Netflix su Sky Q: i piani in abbonamento e come attivarli

Saranno disponibili due piani in abbonamento con la sottoscrizione dell’opzione Intrattenimento Plus:

  • Piano Standard: riservato ai clienti Sky Q Black, con la possibilità di effettuare lo streaming da Netflix in HD (massimo 2 flussi contemporanei)
  • Piano Premium: riservato ai clienti Sky Q Platinum, con la possibilità di effettuare lo streaming da Netflix in 4k (massimo 4 flussi contemporanei)

Al momento i contenuti in HDR sono esclusi dalla piattaforma di Sky Q, perchè Netflix utilizza uno standard differente, non compatibile. Non è escluso che in futuro contenuti realizzati in HDR potranno essere disponibili per gli utenti Sky Q.

Per cominciare a guardare Netflix su Sky Q possiamo attivare l’opzione Intrattenimento Plus direttamente dalle impostazioni del box, inserendo le credenziali del nostro account. La fatturazione mensile di Netflix verrà sostituita dall’opzione Intrattenimento Plus al costo di 9.99€/mese, che si rinnoverà con cadenza mensile, disattivabile in qualsiasi momento.

Leggi anche: A Sky tira aria di tagli: pronta la chiusura di Sky Sport 24