iPhone-11-Pro-teardown

In molti sono rimasti un po’ delusi nel vedere che i nuovi iPhone 11 Pro non hanno un design molto differente da quello degli iPhone XS. Tuttavia, se il restyling è programmato con gli iPhone 2020, le migliorie a livello hardware le si hanno anche con i modelli di quest’anno. Dal nuovo e rinnovato comparto fotografico alla batteria con maggiore capacità energetica, sono diverse le novità hardware positive.

Fra le novità degli iPhone 11 Pro ci sarebbe da annoverare anche la ricarica wireless inversa, anche se indiscrezioni ritengono che tale funzione sia stata disabilitata di proposito da Apple. Grazie però al teardown dei colleghi di iFixit ne abbiamo avuto la conferma: iPhone 11 Pro supporta la ricarica wireless inversa ma al momento è disattivata.

Il teardown in diretta streaming dei colleghi di iFixit ci ha fatto dare uno sguardo all’interno del modello iPhone 11 Pro, così da scoprire come gli ingegneri Apple lo hanno progettato.

Partendo dal display, sembra che i collegamenti e la loro disposizione siano identici a quelli presenti su iPhone XS; la stessa cosa la si può dire per i sensore del Face ID. Una prima differenza la troviamo nel motore Taptic Engine che è più piccolo di quello montato sul precedente iPhone XS (probabilmente dovuto all’assenza del 3D Touch).

iPhone 11 Pro: confermata la presenza della ricarica wireless inversa 1

Non sembrano poi esserci differenze nel metodo con cui Apple ha reso impermeabile iPhone 11 Pro rispetto a quello usato su iPhone XS, nonostante quest’ultimo sia certificato per resistere ad immersioni fino a 2 metri di profondità per 30 minuti mentre il nuovo iPhone 11 Pro, con la stessa certificazione IP68, è certificato per resistere 30 minuti fino a 4 metri di profondità.

iPhone 11 Pro: confermata la presenza della ricarica wireless inversa 2

Una cosa molto interessante da notare è che l’eventuale sostituzione della batteria (la cui potenza è di 11,6 Wh) è stata resa un po’ più difficoltosa: adesso infatti la batteria è bloccata da tre strisce adesive, per non parlare dell’utilizzo di un nuovo sistema di cavi che la collegano alla scheda logica e che scende lungo la porta Lighting.

Al momento non abbiamo il punteggio che iFixit ha dato alla riparabilità di iPhone 11 Pro ma, insieme al resoconto completo e alla guida passo passo, dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.