Apple, iOS 12

Durante la presentazione di MacBook Air, Mac Mini e iPad Pro 2018, Tim Cook ha ritagliato qualche minuto per parlare di iOS 12 e dei numeri raggiunti fino a ora dal sistema operativo. A dispetto di quanto credevamo nei primi giorni dal rilascio, iOS 12 è la versione più popolare di sempre a un mese dal rilascio (persino più polare di iOS 10), con già il 60% degli iDevice che lo ha installato.

Ciò significa che, in questo momento, il tasso di adozione di iOS 12 è pari o leggermente superiore a quello avuto da iOS 10 nel primo mesi di disponibilità. Inoltre, ha un’adozione molto più alta rispetto ad iOS 11 dell’anno scorso, presente solo sul 52% dei dispositivi all’8 novembre 2017, quasi due mesi dopo il rilascio.

Non sorprende che non vi sia alcun motivo ufficiale per cui gli utenti abbiano accolto l’aggiornamento più recente così velocemente, ma presumibilmente ha qualcosa a che fare con i miglioramenti delle prestazioni offerti dalla nuova versione ai dispositivi risalenti al 2013, così come le nuove funzionalità che porta.

A proposito di funzionalità, durante l’evento di presentazione Tim Cook ha annunciato che l’aggiornamento a iOS 12.1 con diversi miglioramenti interessanti è già disponibile al download. Per maggiori informazioni sulle novità che apporta, vi rimandiamo al nostro articolo di approfondimento.