iOS 12.3 beta

A quasi due settimane dal rilascio della prima versione beta, gli sviluppatori di Apple hanno provveduto a rilasciare la seconda versione beta di iOS 12.3, watchOS 5.2.1, macOS 10.14.5 e tvOS 12.3 (molto probabilmente le ultimissime versioni prima del lancio di iOS 13, tvOS 13, macOS 10.15 e watchOS 6 alla WWDC 2019).

Come al solito con i cicli beta di iOS, le note di rilascio per le nuove versioni menzionano solo correzioni di bug e miglioramenti, senza scendere troppo nello specifico in quali ambiti.

Non escludiamo che iOS 12.3 includerà, quando verrà rilasciata in forma stabile, il supporto per alcuni dei nuovi servizi annunciati durante l’evento “It’s show time” di Apple il 25 marzo, dato che la maggior parte dei servizi presentati all’evento non sono immediatamente disponibili (Apple News+ l’unico già disponibile). Una delle funzionalità che sarà interessante constatarne la presenza o meno è la riprogettazione principale dell’app TV di Apple.

Ricordiamo comunque che la nuova versione beta non può essere installata sin da ora da tutti. Trattandosi di un aggiornamento beta dedicato a coloro che hanno un account sviluppatori, per poterlo provare non solo dovreste essere iscritti al programma Apple Beta ma dovreste anche essere in possesso di un account sviluppatore dal costo di 99 euro l’anno.

Prima di lasciarvi, vi consigliamo di dare un’occhiata a tutte le novità che Apple ha annunciato nell’evento del 25 marzo: