Telefonia

iOS 12.3 e tvOS 12.3 disponibili al download con la rinnovata app “TV”, watchOS 5.2.1 e macOS 10.14.5 con bug fixes

iOS 12.3 e tvOS 12.3 applicazione TV

Dopo un beta test durato diversi mesi, Apple ha finalmente rilasciato le versioni stabili di iOS 12.3 e tvOS 12.3, watchOS 5.2.1 e macOS 10.14.5. Il download è già disponibile per tutti.

Le novità più interessanti sono senza dubbio per iOS 12.3 e tvOS 12.3, visto che finalmente trova spazio la nuova e rinnovata applicazione “TV”. La nuova app TV include i “Channels“, una funzione che semplifica i servizi di abbonamento per i video in streaming portandoli tutti in un’unica app. La fatturazione è gestita da Apple e tutto il contenuto è ospitato da Apple e visualizzato nell’applicazione TV stessa. Al momento del lancio, i Channels nell’app TV supportano studi del calibro di HBO, Showtime, Stars, Cinemax, Epix, Smithsonian, Acorn TV e altro ancora (questa funzione è disponibile solo negli USA). Al momento non vi è traccia di Apple TV+.

Altri cambiamenti nella nuova applicazione TV includono un’interfaccia aggiornata con un focus sui consigli personalizzati, nonché una nuova sezione dedicata ai bambini con contenuti selezionati con cura per gli spettatori di tutte le età.

iOS 12.3 include anche correzioni di bug e miglioramenti per Apple News+, Apple Music, Apple TV Remote, AirPlay 2, CarPlay e altro ancora.

Oltre a iOS 12.3 e agli aggiornamenti di Apple TV, Apple ha rilasciato anche watchOS 5.2.1. Tale aggiornamento amplierà ulteriormente il supporto della funzione ECG e le notifiche irregolari del battito cardiaco di Apple Watch in Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Croazia e Islanda.

Apple ha anche rilasciato HomePod OS 12.3 oggi che include il supporto per l’adesione a “alcuni tipi di reti aziendali che richiedono credenziali uniche”.

Infine, Apple ha rilasciato macOS 10.14.5, che si concentra principalmente su correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. Il Mac non acquisirà la propria applicazione TV fino alla fine dell’anno con macOS 10.15.

Con queste versioni ora disponibili, l’attenzione ora passerà a iOS 13, watchOS 6, tvOS 13 e macOS 10.15. Apple presenterà ufficialmente ciascuno di questi aggiornamenti durante la WWDC 2019 all’inizio di giugno.

Fonte: 9to5mac

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top