iPhone 15 è lo smartphone della nuova generazione Apple per il 2023. Una delle più grandi novità che ci si attende per il nuovo anno è la presenza della porta USB-C anziché quella Lightning, per adattarsi alle nuove normative europee. Se l’indiscrezione dovesse venire confermata, l’azienda di Cupertino anticiperebbe di un anno la sostituzione dell’attuale porta con lo standard impiegato da tutti gli altri telefoni dell’universo Android. Un’altra modifica significativa dovrebbe investire il comparto fotografico: diversi rumor indicano infatti probabile l’adozione da parte del prossimo iPhone di un nuovo sensore Sony capace di catturare più luce e risolvere i fastidiosi problemi di sovra e sottoesposizione riscontrati fino ad oggi in determinate situazioni.

Il 2023 vedrà poi l’arrivo del nuovo modello iPhone 15 Ultra in sostituzione dell’attuale versione Pro Max. Secondo i principali analisti, per funzionalità e caratteristiche avanzate il modello Ultra segnerà una differenza notevole rispetto alla linea Pro. Ecco perché dovrebbe costare 200 euro in più rispetto al prezzo di listino attuale di iPhone 14 Pro Max. Ma diamo ora uno sguardo in maniera più dettagliata alle caratteristiche tecniche dei nuovi iPhone 15, per poi soffermarci sul prezzo di vendita e la data della loro presentazione.

Caratteristiche tecniche di iPhone 15

iPhone 15 Ultra render

I nuovi iPhone saranno declinati in quattro versione: iPhone 15, iPhone 15 Plus, iPhone 15 Pro e iPhone 15 Ultra. Le versioni Pro e Ultra monteranno il nuovo processore A17 Bionic a 3nm, mentre i due modelli base riceveranno l’upgrade al SoC A16 Bionic montato nel 2022 su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Apple confermerà dunque la stessa strategia adottata nel recente passato, equipaggiando le versioni standard con il medesimo processore della serie precedente più evoluta e riservando l’upgrade più sostanzioso esclusivamente per i due modelli superiori. Per le funzioni 5G i nuovi iPhone dovrebbero utilizzare il modem Snapdragon X70, per un’efficienza migliore e una latenza più bassa. È ancora presto invece per vedere il modem 5G proprietario di Apple, il cui debutto è atteso soltanto per il 2025.

Le differenze tra i modelli standard e le versioni superiori coinvolgeranno anche la velocità delle nuove porte USB-C. Le indiscrezioni delle ultime settimane confermano che iPhone 15 e iPhone 15 Plus potranno contare su una velocità limitata di una comune porta USB-C 2.0, la stessa dunque offerta dalla precedente porta Lightning. Le prestazioni migliori saranno assicurate esclusivamente alle versioni iPhone 15 Pro e iPhone 15 Ultra, che godranno di una Thunderbolt 3 o USB 3.2, per una velocità di trasferimento dati fino a un massimo di 40 Gbps.

iPhone 15 Ultra render

I due top di gamma di fascia alta dovrebbero inoltre beneficiare di un nuovo sensore fotografico Sony, secondo quanto appreso dalla fonte Nikkei Asia. I miglioramenti più evidenti si noteranno nella qualità degli scatti notturni e negli scenari che richiedono alla fotocamera uno sforzo maggiore, come ad esempio nell’esposizione dello sfondo e dei volti di persone in condizioni di controluce. I modelli iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Ultra dovrebbero inoltre montare una fotocamera tele con ottica periscopica, capace di offrire uno zoom fino a 10x.

Design iPhone 15

iPhone 15 Ultra render

Una delle novità più interessanti degli ultimi iPhone 14 è stata la Dynamic Island, l’isola interattiva introdotta da Apple in sostituzione del classico notch per visualizzare notifiche e attività in background. A partire dalla nuova generazione di iPhone, la Dynamic Island dovrebbe essere implementata su tutte e quattro le versioni, quindi anche su iPhone 15 e iPhone 15 Plus. Non è ancora dato sapere invece se per i modelli Pro e Ultra di quest’anno Apple riserverà altre sorprese che al momento non sono ancora state anticipate dai rumor. A sostenere che tutti e quattro i modelli di iPhone 15 avranno la Dynamic Island è stato l’autorevole analista Ross Young, lo stesso che anticipò l’adozione della feature ProMotion su iPhone 13.

Più ancora della Dynamic Island, l’altra novità tanto attesa per i nuovi iPhone 15 è l’assenza dei tasti fisici. Diversi rumor riferiscono che Apple è pronta a sostituirli con dei tasti digitali, in grado di riprodurre un feedback aptico al momento della loro pressione sfruttando la presenza di un secondo Taptic Engine. La rivoluzione dei tasti digitali coinvolgerà tutti i tasti presenti oggi su iPhone, ossia quello di accensione e quelli del volume. Non si hanno invece ancora notizie certe sul destino della levetta fisica attraverso cui è possibile attivare o disattivare la modalità silenziosa. Per il momento, sembra che soltanto iPhone 15 Pro e iPhone 15 Ultra saranno dotati di tasti digitali, mentre le due versioni standard continueranno ad avere i tasti fisici come li conosciamo oggi.

iPhone 15 Ultra render

Un’ulteriore modifica nel design di iPhone 15 dovrebbe riguardare l’adozione di un rivestimento in titanio anziché in alluminio e bordi posteriori più curvi. Se confermato, anche in questo caso il cambio interesserà esclusivamente i modelli top di gamma della nuova generazione, quindi iPhone 15 Pro e iPhone 15 Ultra. In ogni caso né il titanio né i bordi più addolciti possono definirsi novità rivoluzionarie: il titanio è presente già da qualche anno su Apple Watch ad esempio, mentre i bordi più curvi sono stati adottati di recente sui nuovi MacBook Pro e MacBook Air.

Prezzi iPhone 15

I prezzi di iPhone 15 non sono ancora stati divulgati, ma dovrebbero essere più alti rispetto alla precedente generazione. In particolare iPhone 15 Ultra, il modello più avanzato della prossima serie, che stando alle ultime indiscrezioni dovrebbe costare almeno 1.700 euro, 200 euro in più rispetto all’ultima versione top di gamma iPhone 14 Pro Max. Non si conoscono invece ulteriori dettagli sugli altri tre modelli attesi per il terzo trimestre del nuovo anno.

FAQ iPhone 15

Quando esce iPhone 15?

La nuova generazione di iPhone sarà disponibile con ogni probabilità a settembre 2023, a distanza di pochi giorni dalla data di presentazione.

Quali sono le dimensioni di iPhone 15?

Le versioni iPhone 15 e iPhone 15 Pro dovrebbero presentare un display da 6,1″, invece i modelli iPhone 15 Plus e e iPhone 15 Ultra uno da 6,7″.

Quanto costa l’iPhone 15?

I rumor concordano sul fatto che iPhone 15 Ultra potrebbe costare fino a 200 euro in più rispetto al prezzo di lancio di iPhone 14 Pro Max. Non ci sono indicazioni invece sugli altri modelli, ma la tesi che si fa più largo sembra suggerire un aumento dei prezzi rispetto a quelli della line-up del 2022.

Dove comprare iPhone 15?

I nuovi iPhone 15 saranno disponibili in negozio, sul sito ufficiale di Apple e in offerta su Amazon.