A quasi 8 mesi dal lancio Aqara sta rilasciando un importante aggiornamento per Aqara Presence Sensor FP2 (qui trovate la nostra recensione completa) , il rivoluzionario sensore per il rilevamento della presenza basato sulla tecnologia mmWave. Grazie al firmware 1.2.3_0002.0059, il cui rollout è iniziato in queste ore, viene aggiunta una funzione molto interessante che ne amplia ulteriormente i campi di applicazione.

Insieme al nuovo firmware Aqara ha annunciato anche un paio di nuove funzioni che saranno rilasciate, sempre attraverso aggiornamenti OTA, nel corso dei prossimi mesi. Vediamo di scoprire nel dettaglio la nuova funzione e quelle in arrivo.

Le novità per Aqara FP2

La novità principale è ovviamente il monitoraggio del sonno, introdotta con il firmware in fase di rilascio in questi giorni, funzione della quale parleremo in maniera più dettagliata tra poco. Nei prossimi mesi invece il brand asiatico, sempre più impegnato nell’evoluzione della smart home, rilascerà nuovi aggiornamenti che aggiungeranno AI Person Detection e People Counting.

AI Person Detection sfrutta l’intelligenza artificiale sul dispositivo per distinguere in maniera più precisa gli esseri umani da altri movimenti, causati da animali, robot aspirapolvere, tende ma anche giocattoli radiocomandati. In questo modo il riconoscimento della presenza diventerà ancora più accurato e permetterà di realizzare automazioni maggiormente affidabili.

People Counting è una novità che andrà ad ampliare il riconoscimento delle zone già presente nel sensore Aqara FP2, fornendo un conteggio preciso del numero di persone presenti nella stanza monitorata, insieme ad altri dati che saranno resi disponibili in uno dei prossimi aggiornamenti.

Il monitoraggio del sonno

Veniamo dunque alla novità più interessante, vale a dire il monitoraggio del sonno. Le immagini sottostanti mostrano il posizionamento del sensore in camera da letto, così da avere un monitoraggio preciso e affidabile. Quando viene utilizzato in questa modalità, ovviamente, non è possibile utilizzare il sensore per rilevare la presenza o eventuali cadute, visto che ciascuna modalità esclude l’altra.

Aqara Presence Sensor FP2 si aggiorna per monitorare il sonno, in arrivo altre novità 1Ciascun sensore può monitorare una singola persona, quindi se dormite con un’altra persona dovrete necessariamente installare due sensori per monitorare il sonno di entrambi. Grazie alla tecnologia mmWave è possibile rilevare anche i movimenti della respirazione che avvengono sotto le coperte, anche quelle più pesanti, garantendo una misurazione precisa in qualsiasi stagione.

La nuova funzione permette quindi di conoscere la frequenza cardiaca e quella respiratoria durante la notte, senza dover indossare smartwatch o smartband e senza dover inserire sensori sul letto, lasciando una maggiore libertà di movimento all’utente.

Se avete un sensore Aqara FP2 non vi resta che aprire l’applicazione Aqara Home e verificare la presenza dell’aggiornamento, che in ogni caso impiegherà ancora qualche giorno per raggiungere tutti gli utenti. Ricordiamo che potete acquistare Aqara Presence Sensor FP2 su Amazon, dove è attualmente in offerta a circa 66 euro.