Home News iOS 15, iPadOS 15 e watchOS 8 hanno una data di rilascio...

iOS 15, iPadOS 15 e watchOS 8 hanno una data di rilascio ufficiale

0
Apple Watch 7

Sono ore davvero piene di novità per gli amanti della mela morsicata dopo che, durante l’evento California Streaming, sono state svelate diverse novità tra cui i nuovi iPhone 13 e 13 Pro, i nuovi iPad 9 e iPad Mini 6 e il nuovo Apple Watch 7. Questi dispositivi saranno accompagnati dalle nuove versioni del software di Cupertino, iOS 15, iPadOS 15 e watchOS 8, che ora hanno una data ufficiale di rilascio.

iOS 15 e i nuovi major update di Apple arrivano il 20 settembre

iOS 15, iPadOS 15 e watchOS 8 sono stati presentati al WWDC 2021 tenutosi a giugno, e dopo un lungo periodo di beta testing, arriverà sui nostri dispositivi il 20 settembre. Per quanto riguarda iOS 15, Apple si è concentrata sullo sviluppo delle utili modalità Focus, che aiutano a gestire notifiche e avvisi in base alle esigenze dei momenti della giornata. Oltre a questo abbiamo apprezzato i sommari per le notifiche, miglioramenti sostanziali a FaceTime (che permetteranno di invitare anche utenti Windows e Android) e un refresh grafico per Safari.

iOS 15

Per gli iPad invece l’omonimo sistema operativo porta con sé alcune funzioni già viste su iOS 14 come la libreria delle app, widget ridimensionabili e tutto quel che arriverà su iOS 15. Oltre a ciò saranno implementati cambiamenti sul comportamento del multitasking grazie a un nuovo menù per lo split screen. Alcune di queste funzioni, come SharePlay, ovvero la possibilità di condividere video e audio durante le chiamate FaceTime arriveranno verso fine autunno.

Le novità per watchOS 8 sono sicuramente meno corpose ma aggiungono sicuramente qualcosa all’esperienza utente. Oltre al supporto della modalità Focus di iOS 15 troviamo la possibilità di avere nuovi tipi di carte d’identità e chiavi in Apple Wallet. Altri aggiustamenti sono stati eseguiti in funzione del nuovo Watch 7 grazie alle nuove watchfaces ed è stata aggiunta la nuova app Mindfulness che sostituisce e migliora Breathe. Insomma, le novità non fanno certo gridare al miracolo ma ogni nuova funzionalità è ben accetta e attendiamo il 20 settembre per il rilascio.