Home News Ritorno in grande stile per MagSafe, con vari accessori curiosi per iPhone

Ritorno in grande stile per MagSafe, con vari accessori curiosi per iPhone

0
magsafe

Il lancio dei nuovi iPhone 12 coincide col ritorno di una vecchia conoscenza degli utenti Apple: MagSafe. Non è proprio il connettore in sé a tornare ma il celebre nome che si ripresenta al pubblico come famiglia di accessori per gli smartphone di Cupertino.

Tutti i dettagli degli accessori MagSafe

Era il lontano 10 gennaio 2006 quando Apple presentava al MacWorld Expo di San Francisco il connettore magnetico MagSafe, una chicca che assicurava i MacBook da cadute accidentali dovute a eventuali strattonate ai cavi dell’alimentazione. Ritirati ormai da tempo, con l’arrivo dei nuovi iPhone 12, MagSafe ora ritorna come linea di accessori, più che altro caricabatterie e custodie dedicate, per ora.

Per quanto riguarda i caricabatterie, sono in grado di fornire fino a 15 watt di potenza e utilizzano dei magneti per garantire il corretto posizionamento del dispositivo. Sono disponibili in due varianti: MagSafe standard e MagSafe Duo che, come intuibile, permette di ricaricare senza fili due dispositivi, non solo iPhone, ma con tecnologia Qi.

cover magsafe

Arriva anche una serie di custodie nella serie di accessori MagSafe di Apple, quelle che vedete qui sopra, sia in silicone che trasparenti, a cui si aggiunge inoltre un portafoglio in pelle.

A parte il caricabatterie Duo, gli accessori MagSafe sono ordinabili dal 16 ottobre 2020 e disponibili all’acquisto dal 23 ottobre seguente dalla pagine ufficiale del sito web di Apple ai prezzi che seguono:

  • 45 euro per il caricabatterie;
  • 55 euro per le custodie trasparenti e in silicone;
  • 65 euro per il portafoglio in pelle.

Leggi anche: iPhone 12 e iPhone 12 mini ufficiali, con A14 Bionic, MagSafe e Ceramic Shield