Home News Amazon Alexa è pronta ad una piccola rivoluzione con queste nuove feature

Amazon Alexa è pronta ad una piccola rivoluzione con queste nuove feature

0

Nelle ultime ore Amazon ha svelato un gran numero di novità come ad esempio il servizio di game streaming Luna, i nuovi dispositivi Amazon Echo, Amazon Fire TV Stick, Fire TV Stick Lite e Fire TV Cube e alcune importanti feature aggiuntive presto in arrivo su Amazon Alexa.

Supporto a Zoom e video chiamate fino a 8 persone

Il Coronavirus ci ha mostrato quanto sia importante avere a disposizione gli strumenti adatti per accedere a video chiamate di gruppo sia per lavoro che per restare in contatto con i propri amici e familiari. Presto Amazon Alexa permetterà a tutti gli utenti di accedere a video chiamate fino ad un massimo di 8 utenti tramite il comando vocale “Alexa, chiama la mia famiglia“. Ci sono novità anche per quanto riguarda il supporto a Zoom e Amazon Chime tramite i dispositivi Amazon Echo Show; basta utilizzare la keyword “Alexa, uniscimi alla riunione su Zoom” o “Alexa, avvia la mia riunione su Chime” per essere automaticamente aggiunti in riunione.

Effetti Video

Amazon Alexa si appresta anche ad offrire una serie di simpatici effetti video pensati per rendere le video chiamate più buffe, soprattutto in presenza di bambini. Sarà infatti possibile aggiungere uno sfondo animato, un panorama immerso nel verde o catapultarsi in un dipinto famoso e molto altro.

Maggiore attenzione verso gli anziani

Con Care Hub, Amazon Alexa è in grado di offrire una connessione privilegiata con i membri anziani della propria famiglia. Prima di tutto è necessario creare una connessione con entrambi gli account Alexa e poi, in caso di necessità, basta utilizzare il comando vocale “Alexa, chiama aiuto” per entrare immediatamente in contatto con i propri cari oppure impostare un allarme nel caso in cui non dovesse essere registrata attività in casa ad una certa ora del giorno. Guard Plus, invece, è un sistema a pagamento – 4,99 dollari al mese o 49 dollari all’anno – che offre assistenza medica e non solo 24/7. Con Guard Plus i dispositivi Alaxa possono rilevare la presenza di suoni nella propria abitazione quando si è fuori casa e riprodurre il suono di una sirena o di un cane che abbaia attraverso i dispositivi Echo presenti in casa.

Nuovi controlli per la privacy

Gli utenti che hanno a cuore la propria privacy e che vogliono controllare meglio le informazioni salvate dai dispositivi Amazon presenti in casa, saranno lieti di apprendere l’arrivo di un nuovi controlli per quanto riguarda ad esempio le frasi immagazzinate dai dispositivi Echo. Gli utenti potranno utilizzare il comando “Alexa, cancella tutto ciò che ho detto” per rimuovere la cronologia dei comandi impartiti, oppure scegliere di cancellare immediatamente ogni registrazione vocale appena dopo aver eseguito il comando.

Rilevazione di nuovi suoni nei paraggi

A partire dalla fine di quest’anno, Amazon Alexa sarà in grado di rivelare nuovi suoni nei paraggi, come ad esempio un bambino che piange o una persona che russa. In entrambi i casi l’utente potrà creare delle specifiche routine per accendere la luce nella stanza da letto in caso registri il pianto di un bambino, o la riproduzione di white noise in presenza di una persona che russa durante la notte.

Netflix, condivisione della musica e altro

I dispositivi Echo Show sono ovviamente in grado di trasmettere senza problemi tutti gli show disponibili su Prime Video, ma ben presto sarà possibile guardare anche l’intero catalogo Netflix tramite il comando vocale “Alexa, cerca commedie su Netflix“. Ci sono novità anche per quanto riguarda la condivisione della musica, tramite cui potrete ad esempio dire “Alexa, condividi questa canzone con …” per inviare il brano ad un amico o una persona cara e ricevere una reazione all’ascolto, il tutto tramite l’app di Alexa. Infine, Amazon Alexa sarà in grado di riconoscere la voce dei bambini e passare immediatamente ad un profilo espressamente realizzato per interloquire con i più piccoli.

Le nuove feature di Amazon Alexa sono per il momento circoscritte al solo territorio americano ma saranno presto disponibili anche nel nostro Paese, come confermato da Amazon Italia.