Cultura Tech

Apple dovrebbe aggiornare l’app “TV” per ospitare servizi streaming terzi ad aprile 2019

Apple TV aggiornamento app

Come parte di un più ampio sguardo su come Amazon sta cambiando le strategie per i suoi servizi video, The Information ha condiviso un’interessante indiscrezione sui piani di Apple circa la sua app “TV”. Secondo il rapporto, Apple aggiornerà la sua app “TV” con il supporto per i servizi di streaming di terze parti intorno ad aprile…

Questa indiscrezione va a confermare un report di Bloomberg dello scorso maggio circa l’aggiornamento dell’app “TV” per il supporto al nuovo servizio. Ciò significherebbe che, glissando sulla necessità che ci sia un accordo fra le due aziende, si potrebbe essere in grado di iscriversi a un servizio quale Infinity TV o Now TV direttamente attraverso l’app TV, piuttosto che dover andare nelle app dedicate.

Il rapporto indica che Apple sta dicendo alle società di intrattenimento “le cui offerte saranno disponibili attraverso il servizio” di essere pronte per il lancio entro la metà di aprile. Il rapporto cita tre persone che hanno familiarità con la questione.

Il rapporto Bloomberg dello scorso anno ha aggiunto che mentre l’effettiva procedura di sottoscrizione avrebbe avuto luogo tramite l’app TV, gli utenti sarebbero stati inviati all’app di terze parti per guardare il contenuto. Tuttavia, il recente report indica che Apple “potrebbe eventualmente trasferire lo streaming alla propria app”.

C’è da dire che i piani per l’aggiornamento dell’app “TV” dovrebbero far parte di un piano ben più ampio che porterà al lancio di un servizio di streaming video (oltre che a un servizio di game streaming e di editoria) per competere con Netflix, Amazon e Disney.

Fonte: 9to5mac

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top