TV & Streaming

Netflix non funziona: ecco come risolvere

Netflix non funziona

Netflix non funziona? Non ti preoccupare, a volte succede. I problemi possono essere tanti ma le soluzioni, spesse volte, sono assolutamente banali. In questa guida ti spiegheremo ampiamente quali potrebbero essere le cause che originano il problema e le possibili soluzioni.

Nonostante si tratti di uno dei servizi di streaming multimediale più utilizzato al mondo e può contare su un’infrastruttura di rete, assieme a molti CDN (Content Delivery Network) installati in molte centrali degli operatori, anche Netflix può avere dei malfunzionamenti che non permettono di godere del servizio quando si vuole. In questa guida affronteremo i principali motivi per cui alle volte Netflix non funziona e ti mostreremo alcuni piccoli trucchi che ti permetteranno di ottimizzare al meglio l’accesso al servizio.

Netflix non funziona: verifica la connessione a internet

Open Fiber fibra ottica Fastweb

La cosa più ovvia che devi controllare nel caso in cui Netflix non funziona è la banda disponibile della tua connessione a internet. Trattandosi di un servizio che funziona solo attraverso la rete, è necessario avere una connessione stabile e senza problemi di sorta.

Per fare ciò, ti basta effettuare uno speedtest, ad esempio su speedtest.net o su Fast.com. All’interno del servizio di Netflix è disponibile uno strumento che permette di verificare la velocità di connessione a internet.

  • Comincia dalla schermata principale di Netflix;
  • Seleziona Impostazioni o l’icona a forma di ingranaggio . Se l’icona non è presente, significa che il dispositivo non supporta questa funzionalità;
  • Seleziona Verifica la tua rete;
  • L’app Netflix verificherà che il dispositivo sia in grado di connettersi a Internet e collegarsi ai server di Netflix. Inoltre, controllerà la velocità di connessione;
  • Una volta completato il test, assicurati che la velocità di connessione a Internet sia almeno pari a quella raccomandata da Netflix.

Se nemmeno riesci a caricare il sito o la linea è troppo lenta, il non funzionamento di Netflix deriva da problemi di rete, contatta il tuo operatore per chiedere un’immediata risoluzione.

Ad ogni modo, i parametri che Netflix consiglia per usufruire del suo servizio sono i seguenti:

  • 0,5 megabit al secondo – Velocità di connessione a banda larga richiesta;
  • 1,5 megabit al secondo – Velocità di connessione a banda larga raccomandata;
  • 3,0 megabit al secondo – Velocità raccomandata per qualità SD;
  • 5,0 megabit al secondo – Velocità raccomandata per qualità HD;
  • 25 megabit al secondo – Velocità raccomandata per qualità Ultra HD.

Netflix non funziona: hai il piano giusto?

Netflix ha tre piani di abbonamenti distinti, ognuno dei quali corrisponde una determinata qualità di visione. Chiaramente la qualità dei contenuti video che vuoi vedere è legata al piano a cui sei abbonato. Per guardare Netflix in HD, verifica di aver sottoscritto un piano HD, quindi imposta la qualità video su Auto o Alta.

Per maggiori informazioni sui piani e sul costo dell’abbonamento, ti rimandiamo al nostro articolo di approfondimento.

Netflix non funziona: riavvia il dispositivo

Nonostante si tratti di un pensiero un po’ della vecchia scuola, nel caso in cui ci fossero dei problemi con Netflix puoi provare a riavviare il dispositivo e ricaricare l’applicazione da zero.

Sembra strano ma molto spesso i problemi di visione sono causati da errori che sono occorsi durante l’esecuzione di specifici codici all’interno dell’app.

Se stai guardando Netflix su uno smartphone o un dispositivo mobile, prova a chiudere l’applicazione, rimuoverla dalle applicazioni recenti/task manager e riaprirla. In casi estremi, puoi anche provare a riavviare lo smartphone, tablet, console o il computer da cui stai guardando Netflix.

Netflix: meglio la connessione cablata via ethernet

Esattamente come ti abbiamo consigliato per DAZN, nonostante il WiFi sia molto più comodo e flessibile in quanto non richiede nessun cavo, utilizzare una connessione cablata attraverso un cavo Ethernet è la migliore soluzione per evitare interferenze e cali di segnale.

Chiaramente ciò si applica solo se stai guardando Netflix attraverso una Smart TV oppure attraverso un computer o un set-top-box.

Nel caso utilizzassi maggiorente Netflix attraverso un dispositivo che supporta la connessioneEthernet, potresti esempio dotarti di un cavo Ethernet cat 6 o cat 7 (ne trovi diversi su Amazon per pochi Euro), ovvero quelli di qualità migliore vista la copertura presente su ogni singolo filo interno che evitano che le interferenze elettriche possano disturbare il segnale.

Nel caso in cui non hai modo di collegare fisicamente il dispositivo con il router, sarebbe preferibile utilizzare la connessione WiFi a 5 GHz, meno soggetta a interferenza. Ricordati però che, a differenza della frequenza a 2,4 GHz, la copertura del WiFi a 5 Ghz è inferiore e meno potente nell’attraversare muri e porte. Insomma, ha una portata inferiore.

Netflix non funziona: altre soluzioni

É bene sottolineare che se riscontri difficoltà con un determinato servizio internet, sia esso Netflix o qualsiasi altro, vi è la possibilità che i problemi non siano nei tuoi dispositivi ma siano a monte, ovvero nei server in cui sono presenti i contenuti. L’unica soluzione in tal caso è attendere che il rpob,ema venga risolto a monte.

Se però nessuna delle soluzioni sopra descritte ha risolto i tuoi problemi di streaming con Netflix, non ti resta che aspettare e lamentarti con l’assistenza del servizio stesso.

Comments

Netflix non funziona

Netflix non funziona

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top