Disney+ è praticamente arrivato in Italia, dal 24 marzo 2020 si apriranno le danze per il nuovo servizio di streaming video del colosso statunitense con un catalogo di film davvero vasto e interessante, per grandi e piccini.

Le domande che più stanno circolando in rete a proposito di Disney+ riguardano il numero di streaming contemporanei possibili e la possibilità di creare più profili in un unico account, vediamo dunque di fare chiarezza grazie ai dettagli ufficiali trasmessi in questi giorni dalla società,

Accessi simultanei Disney+ con lo stesso account

Così come altri servizi, Netflix ad esempio, anche Disney+ offre la possibilità di utilizzare il servizio contemporaneamente su più dispositivi guardando contenuti diversi. Si potrà dunque condividere l’abbonamento con altri membri della famiglia e potenzialmente ciascuno di loro potrà guardare un film diverso su un dispositivo diverso.

C’è però un limite di streaming contemporanei su Disney+? Sì, c’è un limite di 4 accessi simultanei, effettuabili su una quasi infinita lista di dispositivi compatibili.

Disney+: ecco quanti profili e streaming contemporanei sono possibili 1

Profili su Disney+, c’è un limite?

In ciascun account Disney+, che ricordiamo avere un costo di 69,99 Euro all’anno in promozione fino al 23 marzo a 59,99 Euro (clicca qui per attivare il tuo abbonamento), è possibile creare fino a 7 profili diversi, così da consentire anche alle famiglie più numerose di avere un profilo per ciascun componente. I profili servono a creare delle esperienze di navigazione personalizzate tra i contenuti, modificando film suggeriti e film consigliati in base a ciò che si è visto in passato. Ovviamente a ciascun profilo è possibile assegnare un nome per poterlo meglio identificare.

Ulteriori dettagli li trovate nel nostro approfondimento su Disney+.