giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Tags Hype

Hype: cos'è, come funziona, quali sono i costi, hype plus

carta hype

I pagamenti elettronici sono parte della nostra vita quotidiana: nonostante siamo solo al 24esimo posto in Europa per l’uso di carte di credito in rapporto al PIL, nel 2018 sono stati ben 230 miliardi gli importanti pagati senza ricorrere all’uso dei contanti.

Un fenomeno in continua crescita, che consente anche di combattere l’evasione fiscale, come già osservato in altri paesi. Sempre più italiani fanno affidamento su carte di credito e/o prepagate, e una delle offerte più vantaggiose viene al momento offerta da un progetto nato in seno a Banca Sella: ovviamente, stiamo parlando della carta Hype.

Cos’è Hype

Carta Hype è una carta conto prepagata, di facile fruizione e gestibile soltanto online, che ha il vantaggio di poter essere aperta in pochi minuti ed essere subito utilizzata. Il vero punto di forza di Hype è la gestione minuziosa delle nostre finanze attraverso la companion app, disponibile per le piattaforme Android e iOS. Esiste anche una versione web, ma per poterla utilizzare dobbiamo fare affidamento sul piano premium Hype Plus, su cui torneremo più tardi.

hype assicurazione

Hype nasce in seno a SELLALAB, un acceleratore che supporta la nascita di nuove startup mirate alla ricerca e sviluppo di nuove soluzioni e servizi per i clienti, nato proprio in seno a Banca Sella. Proprio per questo, una delle domande più ricorrenti è: “Hype IBAN italiano?” e la riposta è “Sì, Hype nasce come prodotto di Banca Sella e pertanto ha un IBAN italiano.”

Nonostante sia possibile utilizzare alcuni servizi messi a disposizione da Banca Sella, come ad esempio la ricarica presso lo sportello tramite giroconto, il focus di Hype è fortemente incentrato sull’applicazione e il servizio assistenza online: se avremo dei problemi, non potremo entrare in una filiale Banca Sella e risolverlo con l’addetto allo sportello, ma di questo ne parleremo più avanti.

Cosa offre Carta Hype

Quello che offre Hype è una carta prepagata con associato un IBAN, ovvero delle coordinate bancarie, che possiamo utilizzare ad esempio per accreditare lo stipendio o addebitare pagamenti in abbonamento, anche se questa è una prerogativa della versione Plus, più evoluta e che offre maggiori servizi.

A differenza delle carte di credito, che prelevano a fine mese da un conto l’importo totale dei pagamenti, le carte prepagate, nel momento in cui si effettua un pagamento, controllano l’effettiva presenza della disponibilità economica: se ci sono fondi a sufficienza, allora l’operazione andrà a buon fine.

hype pagamento contactless

Le carte prepagate Hype sono utilizzabili immediatamente, subito dopo aver terminato la procedura di registrazione: a nostra disposizione c’è infatti una carta virtuale, che vive sul nostro dispositivo, che possiamo utilizzare per effettuare acquisti o depositare denaro. Dopo qualche giorno arriverà anche la carta fisica, che possiamo invece utilizzare per i pagamenti contactless o con normale lettore.

Come funziona Hype

Da app possiamo decidere sempre se attivare o disattivare la carta, sia virtuale che fisica, ed impedire che vengano effettuati pagamenti, oppure scegliere di non pagare con carta determinate categorie di acquisto.

Abbiamo realizzato anche approfondimento sulle migliori carte di credito e debito all’interno del quale trovate anche un video di approfondimento sull’argomento carte prepagate, in cui mettiamo a confronto Hype con N26, YAP, buddybank, Revolut, Monese e Superflash. Potete dare un’occhiata al video che vi lasciamo qui in basso.

https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=2ciSSJQSjcs

Molte persone hanno familiarità con carte prepagate simili, ma più diffuse, come PostePay e PostePay Evolution: se siete curiosi di scoprire tutti i vantaggi offerti da Carta Hype, quali sono i requisiti per richiederla, e che tipo di piani e costi sono disponibili, allora cercheremo di rispondere alle vostre domande nelle prossime righe. Ricordate sempre che, nonostante Hype sia una carta avanzata, perfetta per gli acquisti online e la gestione da smartphone, è sempre possibile utilizzare la carta fisica Hype per pagare in negozio.

La carta Hype è gratuita?

Nella sua versione base, Hype Start, la carta Hype è completamente gratuita: non ci sono costi di gestione, né è presente un canone mensile o altri costi nascosti. Ovviamente dobbiamo considerare che ci sono dei limiti all’utilizzo della Carta Hype con il piano Start, ma questo è vero per ogni tipo di carta prepagata che offre più versioni.

Anche i minorenni possono utilizzare Carta Hype?

Sì, anche i minorenni possono utilizzare la carta Hype: basta avere già compiuto 12 anni e si potrà ottenere una carta conto personale, inviata direttamente a casa. La procedura di apertura conto funziona in modo analogo a quella per i maggiorenni, e può essere completata online in pochi minuti.

In fase di registrazione verrà chiesto il consenso di uno dei genitori o del tutore legale, il quale riceverà una mail in cui potrà confermare la richiesta effettuata dal minorenne. Il genitore può decidere, in qualunque momento, di recedere dal contratto Carta Hype in vece del minore, così come può chiedere l’estratto conto con tutti i movimenti effettuati sulla carta appartenente al minore.

Per tutelare i minorenni, alcune categorie di acquisto sono inibite, ad esempio gli acquisti effettuati nel settore tabacchi o scommesse. Purtroppo, non sarà possibile effettuare il passaggio al piano Hype Plus fin quando non sarà raggiunta la maggiore età.

Come aprire il conto Hype

Aprire un conto Hype è facilissimo: tutta la procedura si svolge a casa vostra o in ufficio, comodamente seduti. Non c’è bisogno di recarsi presso le sedi di Banca Sella, abbiamo soltanto bisogno del nostro smartphone/tablet o del computer.

Da smartphone e tablet possiamo scaricare l’app per Android e iOS e da lì seguire la procedura guidata, oppure da computer andare sul sito ufficiale e registrarsi. Verrà richiesto di compilare vari form con i nostri dati personali, inoltre sarà chiesto di scattare una foto con in mano un documento di riconoscimento aperto. Ricordiamo che i dati del documento di riconoscimento devono essere ben visibili, altrimenti la procedura potrebbe non andare a buon fine.

Se siete interessati ad attivare un conto Hype, potete utilizzare il link qui in basso: tramite esso potete ricevere 10€ con il piano Start e 15€ con il piano Plus quando effettuerete la prima ricarica.

Ottieni 10€/15€ gratis aprendo un nuovo conto Hype

Differenze tra Hype Start e Hype Plus

Il conto Carta Hype può essere utilizzato in due versioni: Hype Start e Hype Plus. La prima è totalmente gratuita, non prevede costi di gestione o un canone da pagare; la seconda invece prevede il pagamento di 1€ al mese, ed offre molti più servizi.

Cosa offre Hype Start

  • Ricevi una carta contactless con IBAN
  • Paga ovunque con il tuo smartphone
  • Imposta i tuoi piani di risparmio
  • Controlla e organizza tutte le tue spese
  • Preleva da qualsiasi ATM nel mondo
  • Guadagna cashback dagli acquisti
  • Invia e ricevi bonifici gratis
  • Pagare bollettino
  • Effettuare un bonifico

Cosa offre in più Hype Plus

  • Ricarica fino a 50.000€ all’anno
  • Accredita direttamente lo stipendio
  • Addebita in automatico le tue spese periodiche
  • Ricarica all’istante da altra carta gratis
  • Controlla spese e pagamenti da PC

Limiti conto Hype

Tutte le carte prepagate hanno dei limiti, e Hype non fa eccezione. A seconda della versione differisce l’importo massimo di prelievo e ricarica giornaliero, così come i costi per determinati servizi. Per quanto riguarda la carta Hype Start, incorriamo nei seguenti limiti:

  • Numero massimo di carte: 1
  • Importo minimo di ricarica: 0,01€
  • Importo massimo di ricarica giornaliero: 500€ (ricarica con carta) / 300€ (ricarica in contanti)
  • Importo massimo di ricarica in un anno: 2.500€
  • Limite di prelievo giornaliero: 250€
  • Limite di prelievo mensile: 1.000€

Mentre per Hype Plus i limiti sono i seguenti:

  • Numero massimo di carte: 1
  • Importo minimo di ricarica: 0,01€
  • Importo massimo di ricarica giornaliero: 500€ (sia con carta che in contanti)
  • Importo massima di ricarica mensile: 20.000€
  • Importo massimo di ricarica annuo: 50.000€
  • Limite di trasferimento in uscito per singolo bonifico: 4.990€
  • Importo massimo disponibile su Hype Plus: 20.000€
  • Limite di prelievo giornaliero: 1.000€
  • Limite di prelievo mensile: 1.000€

Tutti i vantaggi Hype Plus

Con la carta Hype Plus si possono superare i limiti del piano Start, attivando subito la possibilità di accreditare lo stipendio, domiciliare le utenze e ricaricare fino a 50.000€ all’anno, contro i soli 2.500€ del piano base. Con Hype Plus viene attivato anche Hype Web, che consente di gestire Hype anche dal computer, e non soltanto dall’applicazione per smartphone e tablet.

  • Plafond: 50.000€ (invece di 2.500€).
  • Importo massimo ricaricabile nell’arco di un giorno: 10.000€ (invece di 1.000€).
  • Limite singolo prelievo da ATM: 500€ (invece di 250€).
  • Limite prelievo giornaliero da ATM: 1.000€ (invece di 250€).
  • Limite di spesa per singola operazione in uscita/pagamento con carta: intero importo accreditato sulla carta (invece di 999€).
  • Limite di trasferimento denaro in uscita/singolo bonifico: 4.990€ (invece di 999€).
  • Costo della ricarica con altra carta di pagamento: 0€ (in promozione per gli utenti Plus fino al 30/06/2020).
  • Costo ricarica in contanti: 2€ invece di 2,5€ del piano Start.
  • Invio bonifici in area SEPA: gratis.
  • Pagamento bollettini: bianco e Premarcato 1,99€ invece di 2,15€ del piano Start.

Come passare da Hype a Hype Plus

Possiamo passare dal piano Start a quello Plus in due modi: cliccando sul banner presente all’interno dell’app, nella schermata di riepilogo spese e scorrendo in fondo alla pagina, oppure direttamente dal sito.

Si aprirà una schermata in cui inserire i nostri dati: se arriviamo dal banner in app, molti di questi dovrebbero essere già precompilati. Rispetto alla registrazione fatta per Hype Start, ci sarà bisogno di specificare qualche informazione in più, ad esempio la nostra occupazione professionale.

Una volta accettata l’informativa sulla privacy e immesse tutte le informazioni necessarie, dovrete soltanto firmare il contratto, attivando la firma digitale, e selezionando un codice PIN da cinque cifre che potrà servirvi in futuro. Una volta attivata Hype Plus, riceverete una mail di conferma che comunica il termine della procedura: nelle 48-72 ore successive il vostro piano Plus sarà operativo.

Tutte le funzionalità in-app della carta Hype

Tramite Hype login possiamo accedere all’app collegata al nostro conto: possiamo controllare gli ultimi movimenti, invitare amici a provare l’esperienza Hype, accedere alle funzioni avanzate descritte qui in basso.

Come funziona il salvadanaio hype Con Hype puoi impostare un accantonamento per realizzare i tuoi piccoli e grandi desideri. Impostando un obbiettivo una piccola somma viene messa da parte ogni giorno, in base al tempo scelto per realizzare l’obbiettivo del salvadanaio Hype.

I soldi messi da parte tramite la funzione Salvadanaio sono sempre a disposizione: l’accantonamento è solo virtuale, e non confluisce in un conto separato. Si può sempre decidere di sospendere la funzione in qualsiasi momento.

Cashback

Un’altra funzione avanzata disponibile per Carta Hype è il servizio cashback: se effettueremo l’acquisto di beni e servizi passando per l’app, potremo ottenere una percentuale indietro, variabile a seconda del servizio. La percentuale è variabile, potrebbe essere anche una quota fissa, ad esempio acquistando il biglietto su Italo, ma di soli si aggira tra il 2-10%.

Come bloccare la carta Hype e metterla in pausa

Possiamo decidere di mettere in pausa la carta in qualunque momento: ciò significa che sia la carta virtuale che quella fisica non saranno operative, a meno che non venga riattivata la carta direttamente all’interno dell’app.

Se però ci accorgiamo di aver smarrito la carta fisica, o peggio, che ci è stata rubata, niente panico: per prima cosa, accediamo all’app e mettiamola in pausa. Successivamente, chiamiamo il numero per l’assistenza 0152434614, specifico per gestire queste situazioni, e chiediamo il blocco della carta.

Ci verrà chiesto il giorno e l’ora in cui ci siamo accorti di non essere più in possesso della carta, e l’assistenza provvederà al blocco della carta Hype, comunicando anche un codice di blocco che verrà utilizzato per le future comunicazioni.

Entro 48 ore potremo quindi denunciare lo smarrimento o il furto della carta, e inviare il verbale all’assistenza Hype. In caso di smarrimento o furto, la carta verrà riemessa gratuitamente.

Come spedire soldi ad un amico

Il modo più semplice per trasferire denaro ad amici che sono possessori di carta Hype è attraverso un trasferimento in-app. Gli Hypers, ovvero i possessori di carta Hype, riceveranno immediatamente il trasferimento di denaro.

come spedire soldi ad un amico con hype

L’app chiederà l’accesso ai nostri contatti, e confronterà i numeri in nostro possesso con il database dei possessori di carta Hype, mostrando in rubrica a chi possiamo trasferire fondi. Come richiedere denaro ad un amico? Nella stessa sezione potremo chiedere ad uno dei nostri contatti di inviarci dei soldi, specificando importo e descrizione per la spesa da affrontare.

Come effettuare una ricarica telefonica con Hype

Anche ricaricare è semplice e veloce con Hype: basta andare nell’apposita sezione, e selezionare uno degli operatori disponibili per la ricarica.

Come effettuare una ricarica telefonica con Hype

Possiamo ricaricare un importo con gli operatori Postemobile, Wind, Vodafone, Tre e Tim. Purtroppo, i clienti Iliad e virtuali non possono ricaricare direttamente in-app.

Come modificare la password

Per modificare la password del proprio conto Hype dobbiamo recarci in Menu > Profilo e scegliere Modifica password. Non possiamo modificare il PIN della nostra carta, ma solo le credenziali per l’accesso e l’utilizzo del conto carta.

Come modificare la password dell'account hype

Come vedere l’IBAN del conto Hype

Per visualizzare le coordinate bancarie conto Hype dobbiamo andare in Menu > Profilo > Coordinate Bancarie: qui troveremo info su IBAN, codice paese, CIN Europeo, ABI, CAB, Numero conto e codice BIC (SWIFT).

Aggiungere notifiche per tipologia di spesa

Tenere sotto controllo i pagamenti effettuati con Hype è semplice, grazie alle notifiche personalizzate. Possiamo decidere di aggiungere una notifica per una spesa, essere avvisati saldo supera o scende o seguire il tutorial per sapere come personalizzare le notifiche.

Ad esempio, possiamo impostare una notifica che ci avvisa di aver speso più di tot euro per l’acquisto di vestiti, oppure di servizi, cibo e altro ancora. Possiamo anche aggiungere notifica saldo, per sapere sempre quanto abbiamo a disposizione per categoria di spesa. Le opzioni disponibili rendono le notifiche per tipologia di spesa una delle funzioni più smart del conto Hype.

Wallet Hype

Un’app complementare, e quasi completamente slegata da quella principale Hype, con cui è possibile registrare tutte le carte di credito e averle sempre con sé. Purtroppo, il servizio verrà a breve dismesso, come è possibile osservare andando sul sito ufficiale.

Salvadanaio Hype

Come ricaricare la carta Hype

Spesso la domanda più gettonata è: come effettuare una ricarica con Hype? Possiamo ricaricare la carta con tre modalità differenti: in contanti, tramite bonifico bancario oppure con un’altra carta, sia prepagata che di debito/credito.

Come ricaricare la carta Hype

Ricaricare conto Hype in contanti

Ricaricare carta Hype in contanti è semplice ricaricare conto hype in contanti invitare amici. Per sapere dove ricaricare Hype in contanti basta andare nell’apposita sezione sull’app, autorizzare la localizzazione e cercare il supermercato più vicino. Selezioniamo l’importo desiderato da ricaricare e poi mostriamo il codice da scansionare alla cassa: una volta effettuata la scansione dovremo soltanto pagare.

Possiamo anche decidere di recarci presso uno degli sportelli delle banche del Gruppo Banca Sella e scegliere di ricaricare lì utilizzando sempre la ricarica in contanti. Il costo della ricarica in contanti presso i punti vendita abilitati è di 2,5€ per il piano Start e di 2€ per il piano Plus.

Ricaricare conto Hype con bonifico

Con le coordinate IBAN della carta Hype possiamo effettuare una ricarica del conto anche tramite bonifico bancario. Solitamente, per i bonifici non istantanei, la transazione verrà mostrata 24/48 ore l’operazione.

Ricaricare conto Hype con altra carta

Il modo più semplice, se abbiamo più carte prepagate o di debito/credito, di ricaricare la carta Hype è attraverso la ricarica tramite altra carta. Aggiungiamo la carta che desideriamo e selezioniamo l’importo desiderato. I costi di ricarica sono gratuiti per il piano Plus (in promozione fino al 30/06/2020, salvo proroghe), mentre è di 0,90€ per il piano Start.

Come aggiungere la carta Hype a Apple Wallet

Possiamo utilizzare la carta Hype grazie al chip contactless presente sulla carta, ma se lo desideriamo è possibile anche aggiungerla ai servizi di pagamento per smartphone più diffusi: stiamo parlando di Google Pay e Apple Wallet.

Apple Wallet è integrato direttamente all’interno dell’applicazione: basta recarsi nell’apposita selezionare e selezionare Aggiungi ad Apple Wallet. Ci verrà mostrata la schermata di Apple Pay, e dovremo soltanto confermare i dati della carta per aggiungerla al wallet di Apple. Così facendo, potremo iniziare subito ad effettuare acquisti con Apple Pay usando soltanto il nostro smartphone.

Come aggiungere la carta Hype a Google Pay

Per aggiungere carta Hype su Google Pay dovremo recarci nell’apposita app ed inserire i dati della carta Hype in nostro possesso. Una volta terminata l’operazione, potremo iniziare ad utilizzare Carta Hype per i pagamenti attraverso Google Pay.

Come aggiungere la carta Hype a Google Pay

 

Che costi ha la carta Hype?

Bonifico e Bonifico Estero

L’invio di bonifici in area SEPA è totalmente gratuito.

Pagamento bollettini

  • Per il pagamento di bollettini in bianco e premarcati il costo è di 2,15€ per il piano Start e 1,99€ per il piano Plus.
  • Il pagamento MAV è gratuito per entrambi i piani, mentre per RAV c’è una commissione di 1€ per entrambi i piani Hype.

Costo prelievo con la carta e limiti

  • Il limite per il prelievo di denaro singolo presso ATM situati in UE e extra UE è di 250€ per il piano Start e 500€ per il piano Plus.
  • Il limite per il prelievo di denaro giornaliero presso ATM situati in UE e extra UE è di 250€ per il piano Start e 1000€ per il piano Plus.
  • Il limite per il prelievo di denaro mensile presso ATM situati in UE e extra UE è di 1000€ per il piano Start e 1000€ per il piano Plus.

Non ci sono commissioni per il prelievo di denaro presso ATM, sia in Italia che all’estero.

Hype commissioni estero

Le operazioni in valuta straniera hanno una maggiorazione del 3%, calcolata utilizzando il cambio applicato dal circuito Mastercard. I prelievi effettuati presso gli ATM all’estero sono senza commissioni.

Come richiedere nuova carta Hype

Richiedere una nuova carta Hype è un’operazione semplice e completamente gratuita. Possiamo contattare l’assistenza Hype attraverso email e canali social ai seguenti indirizzi, se abbiamo bisogno di una semplice sostituzione perché la carta è in scadenza:

In alternativa è possibile andare sul sito www.hype.it e chiedere assistenza  HYPERBot,  un bot che risponde in modo automatico e immediato alle richieste più semplici.

Come contattare l’assistenza Hype

Se doveste avere qualunque tipo di problema, il più comune solitamente relativo ad una carta Hype non arrivata, potete contattare l’assistenza attraverso i canali social o il numero telefonico a disposizione.

Come chiudere il conto Hype

Se decidiamo di non voler più usufruire dei servizi di Hype possiamo chiudere il conto gratuitamente comunicandolo all’assistenza con una semplice mail. Possiamo quindi disdire Hype in qualunque momento: il recesso sarà effettivo nel momento della comunicazione. L’indirizzo a cui inviare la comunicazione è hello@hype.it, possiamo anche farlo direttamente dall’interno dell’app.

Raccomandiamo inoltre di tagliare la carta fisica in due, al fine di invalidarla. Se decidiamo di riaprire un nuovo conto Hype, dovremo attendere 6 mesi dalla chiusura del precedente.

15,605FansMi piace
1,925FollowerSegui
803FollowerSegui
25,700IscrittiIscriviti