Come ottenere tutte le medaglie oro in Pokémon GO guida

Brutte notizie per gli appassionati di Pokémon Go che sono soliti giocare a questo popolare titolo su dispositivi meno recenti: il team di sviluppatori, infatti, ha reso noto che a partire da ottobre i device più vecchi non saranno più supportati.

Niantic ha in programma per la metà di ottobre il rilascio di un update con il quale, tra le altre cose, verranno tagliati fuori i tablet e gli smartphone con Android 5.0 Lollipop e i dispositivi con iOS 10 e iOS 11, oltre iPhone 5s e iPhone 6 (questi ultimi due possono contare su iOS 12 ma dispongono soltanto di 1 GB di RAM, troppo poco per garantire un’esperienza gaming adeguata).

Pokémon Go saluta una piccola parte di utenti

Stando a quanto reso noto dal team di Niantic, tutti gli altri utenti non subiranno alcuna limitazione e non dovranno fare nulla per continuare a giocare con Pokémon Go.

Gli sviluppatori hanno spiegato che questa decisione andrà a colpire soltanto una piccola parte di effettivi utilizzatori del gioco ma pare sia stata presa per consentire un miglioramento dell’esperienza complessiva offerta a tutti gli utenti.

Ricordiamo che Pokémon Go è disponibile sia sul Play Store che sull’App Store.