iPhone 12 render

Secondo MacRumors, Apple potrebbe essere costretta a posticipare il lancio di iPhone 12 Pro per spedirlo con il pannello ProMotion a 120Hz.

L’analista specializzato nel settore dei display Ross Young, che ha riferito di precedenti problemi della catena di approvvigionamento di Apple, afferma che il colosso di Cupertino avrebbe difficoltà ad acquisire i driver necessari per alimentare i pannelli a 120 Hz che intende rendere disponibili con gli iPhone 12 Pro.

iPhone 12 Pro potrebbe essere spedito con un display a 60 Hz

Ross Young suggerisce che Apple spedirà gli iPhone con un pannello a 60 Hz, in attesa che i driver diventino disponibili, altrimenti il lancio dello smartphone subirebbe un ritardo consistente.

Tuttavia, in un video pubblicato ieri sul suo canale YouTube, il leaker John Prosser ha affermato che Apple sta ancora testando il display ProMotion su iPhone 12 Pro e che attualmente funziona perfettamente a 120 Hz su iPhone 12 Pro Max tramite un interruttore manuale nelle impostazioni.

Nella riunione sugli utili del terzo trimestre, Apple ha confermato che il lancio di iPhone 12  sarebbe stato posticipato e sembra che il display ProMotion sia uno dei motivi principali alla base del ritardo.

La tecnologia ProMotion permetterebbe agli iPhone 12 Pro di ridurre la frequenza di aggiornamento del display per le immagini statiche e di incrementarla fino a 120 Hz per film e giochi ottimizzando l’utilizzo della batteria.

Secondo alcune informazioni condivise su Twitter da Jon Prosser un paio di settimane fa, Apple dovrebbe lanciare la gamma iPhone 12 (tra cui iPhone 12 Pro Max), Apple Watch ed iPad nell’arco di varie settimane lungo i mesi di settembre, ottobre e novembre.