Google Stadia

Il lancio di Google Stadia ha svelato per la prima volta l’interessante funzione Crowd Play. Essa, per chi l’avesse dimenticato – del resto sono passati 8 mesi dal lancio del servizio di Google -, permetterebbe ai giocatori di Google Stadia di far partire uno streaming su YouTube Gaming ed eventualmente giocare assieme ad alcuni fortunati visitatori.

Google inizia a testare Crowd Play

Ad oggi lo streaming di contenuti su piattaforme come Twitch o YouTube Gaming comporta la presenza di una buona connessione e spesso di un PC di fascia medio alta con alcuni componenti hardware necessari per lo streaming. La funzione di Google Stadia permetterebbe agli utenti di mettere da parte tutta la componente hardware e l’evidente corretta implementazione, ed invece far parte uno streaming in pochi e semplici passi.

Nella giornata di ieri lo YouTuber Karim Jovian ha inviato un tweet in cui ha svelato una sessione di streaming prevista per il prossimo lunedì tramite la funzione Crowd Play di Google Stadia. I colleghi di 9to5google hanno interpellato Google in merito e la compagnia ha dichiarato quanto segue: “stiamo testando la possibilità di effettuare il live streaming di giochi di Google Stadia con un numero limitato di tester“.

google stadia crowd play streaming youtube test

Purtroppo la compagnia di Mountain View non ha rilasciato ulteriori informazioni in merito, ma si tratta evidentemente di un buon passo in avanti verso la possibilità di far partire una sessione di streaming senza perdere tempo ad impostare componenti hardware esterni, dando anche la possibilità di giocare assieme ad alcuni fortunati utenti del proprio pubblico.