Google Foto

Google sta lavorando su un nuovo editor delle immagini per Google Foto su Android, tuttavia l’editor video in Google Foto per iOS ora ha ottenuto una gamma più ampia di strumenti.

Gli utenti di Google Foto su iOS ora possono applicare regolazioni di luminosità e colore, filtri e altro ancora ai video e visualizzare in anteprima tutte le modifiche applicate.

Google Foto per iOS ottiene un nuovo editor video

Su Android le opzioni di editing video di Google Foto attualmente si limitano a stabilizzare, ruotare e regolare l’avvio e l’arresto della clip con la possibilità di esportare il fotogramma corrente, mentre Google Foto per iOS riceve un’interfaccia utente con quattro elementi nella barra inferiore.

La scheda di riproduzione consente di regolare la lunghezza della clip e di  esportare il fotogramma con la possibilità di scorrere il video per visualizzare in anteprima le modifiche applicate.

I filtri corrispondono all’incirca a quelli disponibili durante la modifica delle immagini e offrono un cursore per regolare l’intensità e le opzioni “Originale” e “Auto”.

La scheda successiva offre la possibilità di regolare in modo granulare la luminosità (esposizione, contrasto, bianchi, luci, ombre, neri, vignettatura) e il Colore (saturazione, calore, tinta, tonalità della pelle, blu profondo), infine, l’ultima scheda a destra consente di ritagliare la clip con le opzioni manuali e i preset (quadrato, 16:9, 4:3, 3:2) e la regolazione della rotazione.

Questo editor sfrutta l’interfaccia originale e non quella in sviluppo per Android che abbiamo visto la scorsa settimana. Il nuovo editor video di Google Foto per iOS è stato lanciato qualche tempo fa, ma la società lo ha reso ufficiale solo oggi con la versione 5.8.

Potrebbe interessarti: Come trasformare le fotocamere Sony in webcam per PC