A dispetto delle ultime indiscrezioni riguardanti il futuro iPad pieghevole, atteso per il 2024, secondo rumor più recenti Apple avrebbe fatto marcia indietro, decidendo di puntare tutto su un notebook pieghevole.

Stando a quanto condiviso dall’analista Ross Young, questo ipotetico notebook potrebbe presentare un display pieghevole da 20,5 pollici ed essere presentato non prima del 2025.

Offerta

HONOR 200 8/256GB

Coupon: ATUTTOANDROID150 + Sconto permuta, click in pagina (anche se non hai uno smartphone usato)

399€ invece di 599€
-33%

Apple al lavoro su un MacBook pieghevole a tutto schermo

Attraverso un post su Twitter, il noto analista della DSCC Ross Young ha contestato le recenti indiscrezioni sull’iPad pieghevole messe in pubblica piazza dall’analista Ming-Chi Kuo, abbastanza sicuro del fatto che Apple stesse sviluppando il tablet pieghevole per il 2024.

Tanto Ross Young quando Mark Gurman, giornalista di Bloomberg molto attivo in ambito dei rumor riguardanti i piani a medio e lungo termine del colosso di Cupertino, hanno sollevato delle perplessità sulla questione, affermando di non vedere segni dell’arrivo di un tablet pieghevole della mela morsicata per il prossimo anno.

Stando a quanto condiviso oggi, Apple starebbe ancora perseguendo la strada dei pieghevoli ma puntando al segmento dei notebook pieghevoli in luogo dei tablet pieghevoli; il dispositivo del mistero, a questo punto, potrebbe essere un prodotto della famiglia MacBook, dotato di un display (appunto pieghevole) da 20,5 pollici che presenterebbe una tastiera su schermo a grandezza naturale quando piegato ma che potrebbe essere utilizzato con una tastiera esterna (o tramite touchscreen) quando aperto.

Il design a doppio display andrebbe a differire decisamente dagli attuali MacBook che sono sì dispositivi pieghevoli ma sono dotate di un display canonico abbinato ad una tastiera e un tablet.

C’è comunque la possibilità che questo prodotto vada a inaugurare una nuova famiglia di dispositivi, ulteriore punto intermedio tra un iPad e un MacBook. A prescindere da tutto, le fonti sembrano concordare sul fatto che i tempi siano poco maturi per vedere qualcosa nel 2024. È molto più probabile che un dispositivo del genere, dunque, possa essere lanciato da Apple a partire dal 2025.

Cosa ci aspettiamo dalla gamma iPad nei prossimi anni?

Se realmente il progetto iPad pieghevole fosse stato (almeno momentaneamente) accantonato da Apple, a cosa si riducono i dispositivi della gamma iPad attesi nel prossimo futuro?

Secondo Mark Gurman, il 2023 sarà un anno decisamente leggero per la linea di tablet del colosso di Cupertino; nel 2024, invece, è lecito attendersi un innalzamento dell’asticella per la prossima generazione di iPad “base” e di iPad mini. Senza dimenticare che Apple starebbe lavorando alla realizzazione degli iPad Pro con display OLED.

Come sempre, tuttavia, stiamo parlando di rumor che, come tali, vanno presi con le pinze. Man mano che ci avvicineremo al momento del lancio dei suddetti prodotti, arriveranno sempre maggiori informazioni che saranno via via più precise.

Potrebbero interessarti anche: Silicon M2 Pro e M2 Max contro tutti gli altri chipset di Apple e Recensione Apple Mac mini M2: più potente e leggermente più economico