Tutti i dettagli di Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4 in nuove immagini esclusive

Amazfit GTS 4

Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4 saranno i prossimi smartwatch di riferimento del brand cinese, noto e apprezzato soprattutto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo dei suoi prodotti, e per questo motivo sono già molto attesi da fan e appassionati in generale. Dopo avervi mostrato il mese scorso una prima galleria di immagini dei due nuovi smartwatch di Amazfit, rieccoci pronti a rincarare la dose con nuove esclusive, ancora una volta grazie alla stessa fonte.

Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4: immagini e design

Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4 avranno il non facile compito di raccogliere l’eredità degli apprezzati Amazfit GTR 3 (a questo link trovate la nostra recensione del modello Pro) e Amazfit GTS 3 (di cui trovate a questo link la nostra recensione).

A differenza della volta precedente, quando avevamo visto soltanto dei primi render e per giunta di qualità non eccellente dei due indossabili, adesso si raggiunge un livello qualitativo del tutto diverso: quelle riportate di seguito sono chiaramente delle immagini promozionali ufficiali dei due smartwatch, probabilmente quelle che Amazfit utilizzerà per promuoverli al lancio.

Amazfit GTR 4 (nome in codice Berlin) verrà proposto con cinturini in materiali diversi, più precisamente: pelle, silicone e fibra di nylon. Il dispositivo offrirà uno schermo circolare da 1,43 pollici di tipo AMOLED con supporto touchscreen, che sarà inserito in una cassa in lega di alluminio declinata nei colori nero e argento. Date un’occhiata qui sotto.

Anche Amazfit GTS 4 (nome in codice Lille) verrà proposto con cinturini in materiali diversi, tuttavia le opzioni disponibili dovrebbero essere soltanto silicone e fibra di nylon, mentre la variante in pelle dovrebbe rimanere esclusiva di GTR 4. Come sempre, i due modelli differiranno per la forma del display, che nel caso di GTS 4 sarà squadrato (rectius rettangolare), da 1,75 pollici, con pannello AMOLED. La cassa in lega di alluminio potrà essere scelta nelle colorazioni nero e oro.

Accanto ai render, la fonte ha condiviso anche una serie di immagini che ritraggono Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4 in vari contesti di utilizzo sportivo e non, dimostrandone la duplice natura di accessorio utile per la pratica di attività fisica e di stile per altri scenari di utilizzo quotidiano.

Amazfit GTR 4 e Amazfit GTS 4: caratteristiche tecniche

Come di consueto, i due smartwatch di Amazfit saranno pressocché impossibili da distinguere per quanto riguarda la dotazione tecnica interna, pertanto sarà il design — su tutte, la forma del display — il principale elemento di distinzione.

Per quanto riguarda la dotazione tecnica, la fonte attribuisce ad Amazfit GTR 4 un display AMOLED circolare di tipo touchscreen con diagonale di 1,43 pollici e risoluzione di 466 x 466 pixel con annesso supporto alla funzione Always-on Display (AoD). Sul lato destro della cassa saranno posizionati un tasto fisico e la corona, che permetteranno di gestire il dispositivo senza toccare lo schermo.

Amazfit GTS 4, dal canto suo, metterà a disposizione uno schermo AMOLED con una diagonale di 1,75 pollici — dunque più grande — e una risoluzione di 390 x 450 pixel. Anche questo modello avrà una corona fisica sul lato destro per interagire col dispositivo. GTS 4 dovrebbe avere uno spessore di 9,9 mm e un peso di 27 grammi (senza cinturino).

Quanto alla dotazione comune ai due modelli, entrambi offriranno: una collezione di oltre 200 watch face, con varianti classiche, 30 versioni animate e possibilità di attivare l’opzione Always-on Display; tracciamento di oltre 150 modalità di allenamento con riconoscimento automatico, analisi dell’allenamento e suggerimenti utili; GPS dual-band con supporto per tutti e cinque i sistemi di rilevamento della posizione; speaker e microfono con supporto per le chiamate via Bluetooth e per la riproduzione musicale; nuovo sensore ottico 4PD BioTracker 4.0 PPG e Zepp OS 2.0 con l’assistente Amazon Alexa integrato.

Amazfit GTR 4, con la sua batteria da 475 mAh, dovrebbe offrire 12 giorni di autonomia; Amazfit GTS 4, con batteria da 300 mAh (e display più grande), non dovrebbe andare oltre una settimana di utilizzo.

Potrebbe interessarti anchei migliori smartwatch con e senza Wear OS, la nostra selezione del mese

Fonte: Gsmarena
Condividi: