Home News Tile rivoluziona i suoi tracker e annuncia l'arrivo del primo con tecnologia...

Tile rivoluziona i suoi tracker e annuncia l’arrivo del primo con tecnologia UWB

0
tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Tile, la famosa azienda che produce piccoli tracker (anche tascabili) per individuare facilmente gli oggetti smarriti, in queste ore annuncia l’arrivo della nuova generazione di tutta la sua gamma di prodotti, ovvero: Tile Mate, Tile Pro, Tile Slim e Tile Sticker.

Tutto sui nuovi Tile Mate, Slim, Pro, Sticker e Ultra

Andando con ordine, per tutti gli sticker l’aggiornamento va a migliorare alcuni aspetti chiave tra cui: il raggio di tracciamento, il volume, l’impermeabilità e l’autonomia – anche se in questo caso con qualche piccolo compromesso.

Tile Mate

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Tile Mate riceve un importante novità anche dal punto di vista del design, adesso più rotondeggiante e con la tonalità scura a fianco di quella chiara, viene incrementato il raggio di tracciamento da 60 a poco più di 76 metri, il volume del microfono è adesso più acuto e la certificazione IP67 protegge il tracker anche dal contatto con l’acqua. La batteria guadagna fino a tre anni di autonomia pagando però un prezzo alto: non è più possibile accedere al vano interno per rimuoverla manualmente.

Tile Slim

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Tile Slim, il tracker ideale per non perdere mai più il portafogli, vede l’arrivo di un nuovo design, l’incremento del raggio di tracciamento da 60 a poco più di 76 metri, un altoparlante con volume più acuto e la certificazione IP67. Troviamo anche gli stessi miglioramenti per quanto riguarda l’autonomia che, anche in questo caso, garantisce fino a tre anni di utilizzo prima di doverla sostituire.

Tile Pro

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Il nuovo design del Tile Pro è leggermente più squadrato rispetto al nuovo Tile Mate, evidentemente per distinguerlo più facilmente, e il telaio con certificazione IP67 è un bel passo in avanti rispetto alla certificazione IP55 del modello precedente. L’aspetto più importante che differenzia Tile Pro dai nuovi tracker è il raggio di tracciamento: la compagnia lo ha esteso a poco più di 120 metri e ha anche mantenuto la possibilità di sostituire la batteria manualmente – in questo caso l’autonomia resta garantita per un solo anno.

Tile Sticker

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

La nuova versione del Tile Sticker migliora il raggio di tracciamento che adesso arriva fino a poco più di 76 metri, la batteria adesso garantisce fino a tre anni di autonomia, il telaio resiste meglio al contatto dei liquidi con la certificazione IP67 e anche l’altoparlante è adesso più potente.

Tile Ultra (in arrivo nel 2022)

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Tile Ultra, in arrivo all’inizio del 2022, sarà il primo tracker della compagnia ad offrire anche il supporto alla tecnologia UWB (Ultra Wide Band) che Apple e Samsung utilizzano già sui propri tracker. La compagnia conferma che Tile Ultra sarà il primo tracker prodotto da qualunque compagnia ad offrire il supporto UWB per Android e iOS, così da permettere l’individuazione di un oggetto smarrito anche tramite la nuova modalità di ricerca in realtà virtuale.

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Altre funzionalità

Ognuno dei tracker visti all’interno della news – tranne il modello Ultra di cui ancora si sa poco e il modello Sticker – dispongono di un codice QR sul retro necessario per il funzionamento della nuova funzionalità Lost and Found. Nel caso in cui uno dei modelli sopracitati venisse trovato, una rapida scansione al codice QR permette di conoscere le informazioni del proprietario così da poterglielo restituire.

tile mate pro slim sticker ultra ufficiali 2021

Inoltre, a partire dal 2022, la compagnia inizierà a rendere disponibile la funzionalità “Scan and Secure” che, tramite l’applicazione companion, permette di scansionare l’ambiente circostante alla ricerca di eventuali Tile sconosciuti nelle vicinanze. L’obiettivo, come principio simile a quello offerto da Apple e Samsung rispettivamente per gli AirTags e gli SmartTags, scoraggia l’utilizzo dei tracker Tile come dispositivi per il tracciamento delle persone.

Prezzo e disponibilità

Tralasciando Tile Ultra il cui arrivo è ancora a qualche mese di distanza, tutti i tracker discussi in questa news sono disponibili sul sito ufficiale ai seguenti prezzi:

  • Tile Mate a 24,99 euro;
  • Tile Slim a 34,99 euro;
  • Tile Pro a 34,99 euro;
  • Tile Sticker a 29,99 euro.