Home Smart Home Con Apple AirTag non perderete più le chiavi e il portafogli

Con Apple AirTag non perderete più le chiavi e il portafogli

0

Nel corso di un evento rigorosamente online (in realtà registrato in precedenza), Apple ha finalmente presentato AirTag, un piccolo dispositivo che aiuterà gli utenti a non perdere più chiavi, portafogli e altri piccoli oggetti che hanno la spiacevole abitudine di perdersi.

Apple AirTag, piccolo ed economico

Grazie all’applicazione Dov’è di Apple e ad AirTag è dunque possibile sapere in ogni momento dov’è il dispositivo al quale è stato collegato il piccolo beacon, dalla forma circolare che può essere inserito in un supporto da fissare all’anello delle chiavi, o messo direttamente nella borsa, nello zaino o ovunque voi preferiate.

All’interno trova posto un chip UWB U1 realizzato proprio da Apple e permetterà di ottenere il Precision Tracking, che funzionerà con gli iPhone più recenti, quindi con la serie iPhone 11 e iPhone 12. Decisamente interessante il prezzo, che parte da 29 dollari (negli USA) mentre un kit da 4 unità costa 99 dollari.

Prezzi popolari dunque, anche se confrontati con la soluzione di Samsung, che potrebbero decretare un ottimo successo per questo piccolo dispositivo, dotato tra l’altro di un piccolo speaker che permetterà di localizzarlo in maniera molto più rapida. Sarà inoltre possibile personalizzare gli AirTag, anche se al momento non ci sono dettagli sulla possibilità di effettuarlo al momento dell’acquisto.

Apple AirTag arriverà negli USA a partire dalla fine di questo mese, e sarà ordinabile anche in Italia a partire dal 23 aprile, con la possibilità di personalizzarlo gratuitamente. Il prezzo nel nostro Paese è di 35 euro per un singolo dispositivo e 119 euro per la confezione da 4 unità.