Home Computer News Cosa aspettarsi da Apple nei prossimi anni tra innovazioni e rivoluzioni

Cosa aspettarsi da Apple nei prossimi anni tra innovazioni e rivoluzioni

0
apple iphone 13 pro copertina

La presentazione della serie iPhone 13 non ha arrestato il costante flusso di indiscrezioni relative al mondo Apple e nelle scorse ore l’analista Ming-Chi Kuo ha reso noto che, stando alle informazioni di cui è in possesso, prevede che bisognerà attendere fino al 2023 per il lancio del melafonino con il sensore Touch ID integrato nello schermo.

Ciò significa che tale caratteristica dovrebbe essere implementata nella serie iPhone 15, sempre ammesso che il colosso di Cupertino non decida di cambiare nome alle prossime generazioni dei suoi telefoni.

iPhone Fold potrebbe arrivare nel 2024

Il primo melafonino pieghevole, soprannominato al momento iPhone Fold, potrebbe essere invece lanciato nel 2024 e ciò in quanto Apple avrebbe incontrato qualche problema imprevisto nella fase di progettazione.

Così come apprendiamo da AppleInsider, infine, Ming-Chi Kuo ritiene che il prossimo anno il colosso di Cupertino potrebbe lanciare anche un iPhone SE con supporto alla connettività 5G e un nuovo modello economico con display da 6,7 pollici con un foro per la fotocamera frontale e un sensore principale da 48 megapixel.

Non solo smartphone nel futuro di Apple

E sempre a proposito del produttore statunitense, stando a quanto viene riportato da Bloomberg il colosso di Cupertino prima della fine del 2021 (probabilmente già nel corso del prossimo mese) dovrebbe lanciare nuovi MacBook Pro (con display mini-LED da 14 e 16 pollici) e nuove cuffie AirPods ma in entrambi i casi gli utenti non dovrebbero aspettarsi novità rivoluzionarie.

Sarà il 2022, invece, l’anno delle grandi novità, in quanto Apple dovrebbe lanciare tre nuovi Apple Watch, importanti miglioramenti nella serie iPhone 14 e nelle prossime generazioni di Mac Pro e MacBook Air, un iPad Pro con design aggiornato e nuovi AirPods Pro.

Per saperne un po’ di più sulle prossime novità del colosso di Cupertino bisognerà attendere informazioni ufficiali dall’azienda. Probabilmente basterà avere pazienza per un paio di settimane.

Potrebbe interessarti anche: Apple presenta iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max