Home TV & Streaming News Anche Netflix avrà la propria serie originale di Pokémon

Anche Netflix avrà la propria serie originale di Pokémon

0
Netflix

In questi anni Pokémon ha rappresentato il classico esempio di gioco mobile capace di conquistare milioni di persone in ogni parte del Mondo e divenire un vero fenomeno di tendenza, tanto da catturare anche l’interesse delle aziende che operano nel settore dello spettacolo, come ad esempio Netflix.

Il colosso dello streaming all’inizio di questo mese ha messo a disposizione dei propri abbonati la 23° stagione di Pokémon Esplorazioni ma, a quanto pare, l’interesse di Netflix per Pikachu e i suoi amici ha alimentato progetti ben più ambiziosi.

Netflix lancerà una serie originale dedicata a Pokémon

Così come apprendiamo da Variety, infatti, Netflix avrebbe avviato i lavori di produzione di una nuova serie TV dedicata al mondo Pokémon, un progetto che sta ancora vivendo i suoi primi giorni e che è stato affidato a Joe Henderson (produttore esecutivo della serie TV Lucifer) per la scrittura e la supervisione.

Stando alle poche indiscrezioni al momento disponibili e per le quali non vi sono conferme ufficiali, questo nuovo progetto di Netflix dovrebbe essere una serie live-action simile a “Detective Pikachu”, film uscito nel 2019 con Ryan Reynolds e Justice Smith.

La decisione di sviluppare una serie Pokémon originale di Netflix arriva nel momento in cui il colosso dello streaming ha iniziato a proporre diversi contenuti dedicati a questa popolare serie, come ad esempio “Pokémon: Indigo League” e “Pokémon Journeys”.

Negli ultimi anni Netflix ha anche dato una forte spinta al settore anime (basti pensare alle serie originali basate su “Far Cry”, “Splinter Cell” e “Terminator”), a conferma del fatto che vede nell’animazione una strada che potrebbe garantire importanti risultati.

Il franchise Pokémon è diventato un fenomeno mondiale nel 1995 e comprende ora programmi televisivi, film, videogiochi, libri, giochi di carte collezionabili, fumetti manga e molto altro. Non c’è nulla di cui stupirsi, pertanto, se anche il colosso dello streaming abbia deciso di puntare su questo cavallo.

Potrebbe interessarti anche: le novità di luglio su Netflix tra film, serie TV e Originals