Home News Oggi la seconda estrazione della Lotteria degli Scontrini: ecco come scoprire se...

Oggi la seconda estrazione della Lotteria degli Scontrini: ecco come scoprire se avete vinto

0

Il secondo giovedì del mese è dedicato all’estrazione mensile della Lotteria degli Scontrini, l’iniziativa promossa dal Governo per combattere l’evasione fiscale e incentivare i pagamenti elettronici.

Dopo la prima estrazione tenutasi lo scorso 11 marzo, torna il tanto atteso appuntamento che vedrà l’estrazione di venti codici vincenti. Nello specifico, a vincere saranno dieci cittadini e dieci esercenti, ma mentre ai primi verrà destinato un premio da 100.000 euro, gli esercenti otterranno un premio da 20.000 euro. L’appuntamento è, ancora una volta, alle ore 13.00. Spetterà all’Agenzia Dogane e Monopoli annunciare gli scontrini vincenti sul suo account Twitter e sul sito della Lotteria degli Scontrini. Tuttavia, i vincitori riceveranno anche una comunicazione privata tramite posta raccomandata o via PEC.

A chi si rivolge la Lotteria degli Scontrini e come partecipare

L’iniziativa si rivolge a tutti i cittadini maggiorenni che utilizzano strumenti di pagamento elettronici per effettuare i propri acquisti (carte di credito, di debito, prepagate e applicazioni per i pagamenti digitali), ma non tutti i pagamenti di questo tipo concorrono all’assegnazione dei biglietti virtuali (uno per ogni euro di spesa). A marzo, per esempio, sono stati emessi 22.371.854 scontrini e generati 685.776.061 biglietti virtuali. Le probabilità di vittoria sono, dunque, davvero molto basse.

Per partecipare è necessario iscriversi alla Lotteria degli Scontrini con il proprio codice fiscale. Farlo è davvero molto semplice: basta collegarsi al sito ufficiale dedicato all’iniziativa, cliccare sulla voce “Partecipa ora”, inserire il proprio codice fiscale, seguire altri pochi passaggi di sicurezza e generare poi il codice lotteria dalla voce “Genera codice”. Questo codice va stampato o comunque memorizzato sullo smartphone per essere portato sempre con sé, poiché dovrà essere mostrato all’esercente durante la fase di acquisto e servirà per generare biglietti virtuali  associati a quel determinato codice fiscale.

Come e entro quando reclamare il premio

I vincitori dovranno reclamare il premio entro i 90 giorni successivi dall’avvenuta ricezione della comunicazione da parte dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, presentandosi all’ufficio ADM della propria zona per procedere con l’identificazione e stabilire le modalità di pagamento. L’emissione del premio, infatti, potrà avvenire solo ed esclusivamente tramite bonifico bancario o postale. E’ consigliato presentare l’estratto di conto corrente o comunque un documento analogo che accerti il fatto che gli acquisti sono stati effettuati con uno strumento di pagamento elettronico. Scaduti i 90 giorni dalla ricezione della comunicazioni, i vincitori rinunciano al proprio premio. Questo non potrà più essere reclamato e verrà versato all’Erario.