Home News Apple, con iPhone 13, prepara una rivoluzione attesa da molto tempo

Apple, con iPhone 13, prepara una rivoluzione attesa da molto tempo

0

Mancano diversi mesi al lancio di iPhone 13, ma gli ultimi rumor sull’atteso nuovo top di gamma Apple dipingono la nuova serie come una vera rivoluzione.

Display always-on e molto altro

Innanzitutto design: iPhone 13 Pro potrebbe presentare un retro come una trama 3D pensata per migliorare l’impugnatura e rendere lo smartphone più facile da reggere in mano, oltre ad aggiungere magneti di nuova generazione per migliorare la presa con il MagSafe. La vera differenza con i device presentati l’anno scorso è però legata al probabile arrivo del tanto atteso display a 120 Hz. La serie “Pro” di iPhone 13 potrebbe implementare un display LTPO (simile a quello delle ultime generazioni di Apple Watch) in grado di spingere il refresh rate fino a 120 Hz, oltre a rendere possibile anche il supporto alla modalità always-on. Quest’ultima, disponibile ormai da numerosi anni sugli smartphone Android, dovrebbe essere piuttosto limitata (niente di nuovo sotto il sole), con il supporto alla vista orologio e alla icona della batteria.

Grandi novità sono invece attese per il comparto fotografico, da sempre uno dei cavalli di battaglia dei device Apple: la compagnia potrebbe infatti aver preso spunto dalla modalità astrofotografia dei Google Pixel ed implementarla anche su iPhone 13. Dovrebbe migliorare anche l’esperienza di registrazione video con l’arrivo del supporto alla modalità ritratto nei video, una funzione richiesta da molto tempo e che su iPhone 13 dovrebbe permettere agli utenti di selezionare a piacimento i punti di fuoco nel video registrato, in post produzione, un carico di lavoro piuttosto importante e probabilmente gestibile solo dal SoC A15 Bionic.

Lato fotografico sembra che Apple stia lavorando per l’implementazione di un sistema di sei lenti per il sensore ultra grandangolare (contro le cinque presenti su iPhone 12) con apertura f/1.8 (contro f/2.4) che dovrebbe consentire scatti al buio ancora più luminosi e di maggiore qualità.

iPhone 13 mini anche per quest’anno?

iPhone 12 mini, assieme ad iPhone SE (2020), rappresenta lo smartphone di Apple più compatto e amico di chi non sopporta l’obbligo di utilizzare smartphone con display troppo generosi. Colpevole di non essere riuscito a spingere in alto le vendite di iPhone 12 – iPhone 12 mini rappresenta appena il 5% delle vendite dell’attuale generazione di smartphone Apple -, gli ultimi rumor indicano che quest’anno l’azienda di Tim Cook potrebbe presentare il modello iPhone 13 mini.

Ad oggi non sono note informazioni circa il design o le caratteristiche tecniche di questo dispositivo, sebbene sia lecito attendersi grandi similitudini con iPhone 13, ma vi terremo informati non appena avremo maggiori informazioni a riguardo.

In copertina iPhone 12 Pro