Amazon EU come funziona e garanzia

Amazon EU è il nome usato con maggiore frequenza dalle persone per indicare un Amazon diverso da quello italiano. In particolare, se ne parla di più durante i periodi dell’anno in cui si effettuano più acquisti, come ad esempio il Black Friday o il Prime Day, senza dimenticare il Cyber Monday. Perché? Il motivo è semplice: gli utenti consapevoli sanno che i prezzi degli articoli variano da Paese a Paese, e che i costi applicati su Amazon.it sono spesso e volentieri più alti dell’Amazon francese, ad esempio, o quello tedesco, dove quindi è più conveniente acquistare.

In questa guida spiegheremo come funziona l’acquisto su Amazon EU, illustrando in breve gli elementi più importanti da conoscere prima di comprare un articolo, tra cui la garanzia stessa.

Come funziona l’acquisto su Amazon EU

Iniziamo dalle basi, procedendo nel seguente ordine:

Se avete interesse per un argomento specifico, cliccateci sopra per avere subito la risposta. Nella seconda parte del nostro approfondimento tratteremo invece la questione legata alla garanzia.

P.S.: abbiamo preso come riferimento Amazon Francia, ma le stesse cose valgono anche per le altre nazioni europee, indipendentemente quindi se volete acquistare su Amazon Germania o Amazon.co.uk (Regno Unito, ndr).

Quale account usare?

Una delle domande più frequenti quando si sceglie di acquistare su un Amazon diverso da quello italiano è se bisogna registrare un nuovo account per completare l’acquisto oppure è sufficiente eseguire l’accesso tramite le credenziali con cui si effettua il login su Amazon.it.

Rispondiamo: per comprare su Amazon Francia, e qualsiasi altro Amazon EU, basta loggarsi attraverso username e password utilizzate per accedere al portale italiano.

Login account Amazon EU

Nota: se avete già eseguito il login su Amazon.it, vi viene comunque chiesto di ripetere l’accesso su Amazon.fr; dopodiché riceverete un messaggio di testo, dove vi verrà chiesto di cliccare sul link per confermare la vostra identità. Nel messaggio, che ha per mittente Amazon, comparirà prima il link su cui cliccare (con inizio amazon.fr) e sotto la scritta “Amazon: tentativo di accesso da (la vostra provincia di residenza) IT. Tocca il link per rispondere”.

L’iscrizione a Prime vale al di fuori dell’Italia?

Insieme alla domanda sull’account da usare, quella riguardante la possibilità di usufruire o meno dell’abbonamento Amazon Prime sottoscritto in Italia è tra le più gettonate, anche perché vorrebbe dire poter beneficiare di tutti i vantaggi Prime sugli articoli acquistati fuori dall’Italia.

Rispondiamo: no, l’abbonamento Prime registrato su Amazon.it non ha alcuna validità né in Francia né in Germania né in alcun altro Paese europeo dove il colosso di Seattle è presente con il suo portale.

Nota: una volta effettuato il login su Amazon EU con il nostro account italiano, abbiamo ricevuto l’invito a sottoscrivere Prime; non abbiamo proseguito oltre, anche perché teoricamente dovrebbe trattarsi di un errore, visto che l’abbonamento è valido soltanto nella nazione in cui si risiede, senza contare che non vi sarebbero ulteriori benefici di quelli già garantiti dalla versione italiana.

Devo pagare le spese di spedizione/dazi?

C’è poi una terza domanda che ricorre più spesso rispetto alle altre, ed è quella che ha per oggetto il pagamento delle spese di spedizione o eventuali dazi su Amazon EU.

Rispondiamo: sì, gli acquisti su Amazon Francia sono soggetti alle spese di spedizione, che di solito ammontano tra i 7 e 12 euro (gli importi possono differire di poco tra una nazione europea e l’altra, ma il range è comunque quello indicato qui sopra). Questo discorso vale anche per gli articoli che in Francia o in Germania beneficiano di Prime.

Spese di spedizione su Amazon EU

Nota: badate bene, abbiamo parlato di spese di spedizione, non di dazi. Infatti, se l’acquisto avviene all’interno dell’Unione Europea i dazi non sono contemplati, a differenza invece di quanto accade nell’area extra UE (ad esempio se si sceglie di acquistare su Amazon.com, vale a dire dagli Stati Uniti d’America). Merita un discorso a parte Amazon.co.uk: nel momento in cui vi scriviamo, di fatto il Regno Unito non è ancora da considerarsi fuori dall’UE perché la Brexit entrerà in vigore ufficialmente soltanto dal 1° gennaio 2021, quindi anche se acquistate dall’Amazon inglese.

Consiglio extra: per sapere se il prodotto selezionato è disponibile per la spedizione in Italia assicuratevi che compaia la scritta con cui viene confermata la possibilità di spedire il pacco al vostro domicilio. In caso contrario, troverete nella parte superiore della pagina una frase simile a questa: “This product only ships to Germany and Austria” (esempio riportato su un articolo venduto da Amazon Germania). Quindi, alla domanda Amazon.uk spedisce in Italia? la risposta è sì, a patto però di verificare che non vi sia una restrizione riguardante quello specifico articolo.

Amazon EU, non sempre gli articoli vengono spediti in Italia

Quali sono le tempistiche per la consegna?

Altro quesito molto popolare tra gli utenti della Rete: se acquisto un articolo su Amazon EU in data X, in quale giorno Y mi arriva a casa?

Rispondiamo: non potendo beneficiare della spedizione rapida disponibile per gli iscritti Prime, la consegna di un articolo su un Amazon europeo potrebbe richiedere fino a 5-7 giorni lavorativi, a volte però le tempistiche sono più rapide, di fatti capita di ricevere la visita del corriere anche dopo 3-4 giorni dalla ricezione via email di conferma dell’ordine.

Nota: per esperienza personale possiamo dirvi che alcuni articoli in vendita su Amazon Francia o altri portali europei si possono trovare in realtà nei magazzini italiani. A noi è capitato con una reflex Nikon disponibile a prezzo vantaggioso su Amazon.de, spedita da Bergamo e arrivata praticamente subito, come se avessimo beneficiato di Prime.

Se ho un problema ricevo assistenza?

La quinta e ultima domanda più frequente riguarda se e quale assistenza si ottiene in caso di problemi riscontrati per un ordine completato su Amazon EU.

Rispondiamo: assolutamente sì, se si dovesse verificare un problema relativo a un ordine effettuato in un Amazon europeo è possibile ottenere assistenza dal servizio clienti attraverso la medesima procedura disponibile su Amazon.it, nulla di più, nulla di meno.

Nota: nella risposta dell’assistenza potreste notare un testo scritto in italiano maccheronico, o meglio, copiato e incollato con il traduttore di Google; ciò può succedere quando a rispondervi è un dipendente straniero che non conosce la lingua italiana. In ogni caso, se anziché in italiano scrivete la vostra richiesta in inglese la situazione rientra nella normalità delle cose.

Come funziona un reso su Amazon Francia (EU)?

Se volete restituire un prodotto acquistato su Amazon Francia, Spagna o qualsiasi altro paese Europeo, Amazon non gestisce direttamente la spedizione bensì dovrete essere voi ad affidare, a vostre spese, la spedizione a un corriere (qualsiasi). Potrete però successivamente mandare una foto dei costi sostenuti per spedire il reso e inviarla ad Amazon per ricevere il rimborso.

A tutti gli effetti dunque non cambia quasi niente se non per il fatto che dovrete anticipare le spese di spedizione. Le informazioni riguardo il destinatario vi verranno fornite subito dopo la richiesta di reso.

La garanzia di Amazon EU

Come promesso all’inizio, ci occupiamo ora brevemente della garanzia offerta da Amazon EU. La preoccupazione maggiore degli utenti è di completare un ordine senza essere coperti dalla garanzia italiana: ma le cose stanno realmente così?

Senza inutili giri di parole, vi assicuriamo che la garanzia sugli articoli venduti da Amazon EU S.a.r.L. è la stessa che copre i prodotti presenti sull’Amazon italiano, dunque l’articolo che comprerete sull’Amazon francese o tedesco, per fare un esempio, sarà coperto da una garanzia legale della durata di 24 mesi.

Segue la trascrizione letterale delle condizioni di utilizzo:

Ogni prodotto venduto da Amazon a un acquirente “consumatore” è assistito dalla garanzia legale sui beni di consumo, la quale copre difetti di conformità che si manifestano entro 2 anni dalla data di consegna del bene.

Amazon Black Friday francese

Chiudiamo il cerchio con una piccola nota a margine sul Black Friday francese: come forse avrete saputo, in Francia si è deciso di posticipare il BF di una settimana, dopo la proposta di Cdiscount (concorrente di Amazon nel Paese transalpino) e degli altri operatori francesi su invito del governo nazionale, al fine di consentire una graduale riapertura delle attività commerciali dopo il lockdown ed evitare una concorrenza sleale da parte del gigante di Seattle.

In Francia, dunque, il Black Friday è ora fissato a venerdì 4 dicembre, e di conseguenza il Cyber Monday francese slitta a lunedì 7 dicembre. Come potete intuire, si tratta di un’opportunità forse più unica che rara: due Black Friday (e Cyber Monday) ravvicinati, con la possibilità di trovare su Amazon Francia l’offerta super che stavate aspettando nella vera settimana del BF salvo però non avere tanta fortuna.

Non vi resta allora che seguire insieme a noi i prossimi Black Friday e Cyber Monday in Francia: vi terremo aggiornati sulle migliori offerte disponibili, sia sul sito che sul nostro canale Telegram (@prezzitech).

Potrebbe interessarvi anche: In Francia si può guardare Netflix in diretta, come se fosse un canale TV qualsiasi