iPad Pro 11

Apple presenterà due nuovi iPad 2020 in primavera, e tutte le indiscrezioni degli ultimi mesi puntano ad un lancio ufficiale entro Marzo di due rinnovati modelli della linea Pro: iPad Pro 11″ e iPad Pro 12.9″.

Come sempre accade, a pochi mesi di distanza cominciano a spuntare i primi render basati su disegni ufficiali, che il noto leakster OnLeaks ha inviato ai colleghi di iGeeksblog, che hanno ricevuto render video e foto dei nuovi iPad Pro 2020 in esclusiva.

In passato OnLeaks è sempre stato molto preciso nei suoi leak, con una elevata percentuale di accuratezza per quanto riguarda scoop simili, grazie ai suoi contatti all’interno della filiera che porta alla creazione di prodotti Apple. I render sono realizzati da disegni CAD realizzati dalle aziende, per cui le dimensioni ed i dettagli finali potrebbero molto simili a quelli del prodotto finale che verrà commercializzato.

Onleaks ha soltanto dichiarato le dimensioni per il nuovo iPad Pro 11″ 2020 di 248 x 178.6 x 5.9mm, che arriverebbero a 7.8mm di profondità grazie alla sporgenza del comparto fotografico. I nuovo iPad Pro 2020 infatti dovrebbero integrare un modulo fotografico simile a quello dei nuovi iPhone 11, almeno a giudicare dai render realizzati, che mostrano un setup a tripla fotocamera in tutto e per tutto ripreso dalla linea smartphone di Apple.

Anche il chip A13 Bionic, che ha debuttato sui nuovi iPhone 2019, dovrebbe essere presente all’interno degli iPad Pro 11″ e 12.9″, sotto il nome di A13X. È pratica comune, per l’azienda di Cupertino, presentare un nuovo processore a Settembre/Ottobre, e poi utilizzarlo per i suoi tablet di fascia alta nei mesi successivi.

Il noto analista Ming-Chi Kuo è anche convinto che sia tempo per Apple di implementare i nuovi display Mini LED nella line-up 2020 di iPad Pro, in particolare sul nuovo modello da 12.9 pollici. La tecnologia sembra così promettente che Apple potrebbe integrarla anche nella gamma dei MacBook Pro.

Per caratteristiche tecniche, i nuovi Mini LED sembrano offrire una migliore gamma dinamica, contrasto più elevato e range dinamico più ampio; i vantaggi sono anche sotto il punto di vista della produzione di questi pannelli, che sono più sottili e non soffrono dei problemi derivanti dall’uso di pannelli OLED, come ad esempio il fenomeno del burn-in.

Vi lasciamo quindi alle immagini e video render dei nuovi iPad Pro 11″ e iPad Pro 12.9″, in attesa di avere ulteriori conferme per quanto riguarda la scheda tecnica dei nuovi tablet Apple 2020.