Hub USB-C Anker

Basta fare un giro nelle nostre ultime review dei notebook o di dare uno sguardo alla nostra guida ai migliori notebook per rendersi conto di un trend che sta colpendo in maniera sempre più forte la progettazione dei notebook, il dimezzamento delle porte. Non che sia un male assoluto, in fondo per creare notebook sempre più sottili e leggeri da qualche parte il compromesso deve essere trovato.

Il punto è che i notebook più sottili, quelli più leggeri, vengono utilizzati tantissimo per lavorare in mobilità e l’assenza di porte può diventare una grande noia. Prendiamo come esempio quello che può essere considerato il design del futuro dei notebook, sia Windows che Mac, il Samsung Galaxy Book S con processore ARM. Questo ultrabook è sottilissimo e pesa meno di un singolo kg ma ha solo due porte USB-C e se si pensa che una, quando serve, deve essere utilizzata per la ricarica, è chiaro che c’è bisogno di ingegnarsi.

La soluzione è un Hub USB-C, sul mercato di proposte ne esistono tantissime ma abbiamo selezionato questa di Anker per più di un motivo. In passato abbiamo messo le mani su tantissimi Hub USB-C e quasi tutti davano qualche scocciatura come ad esempio un surriscaldamento eccessivo e nei mesi estivi non è proprio una bella notizia oppure un leggero ronzio di tensione elettrica non promettente. Ed in più, quelli economici sono di grosse dimensioni senza motivo. Non hanno una buona qualità costruttiva che li possa rendere adatti alla vita di tutti i giorni.

Anker Hub USB-C 5 in 1 design

Hub USB-C Anker

La soluzione di Anker è estremamente compatta, dalle immagini sulla pagina ufficiale sembra essere molto più grande di quanto è realmente. Le linee sono tutte stondate ed è una gran cosa, questi Hub USB-C vanno messi in borsa o nello zaino e spigoli vivi potrebbero graffiare il notebook. In ogni caso, il brand ha inserito nel box di vendita anche una comoda protezione da viaggio per trasportare il gadget senza nessuna paura.

Il cavo è molto comodo, non è ne troppo lungo e ne troppo corto, è decisamente resistente e visto il grande impiego in mobilità di questi hub, è importante avere il collegamento principale bello resistente. Nota di merito per i materiali utilizzati, non è in plastica ma in alluminio ed in più, all’interno c’è una sorta di scudo contro le interferenze che possono essere causate dai dispositivi wireless.

Anker Hub USB-C utilizzo

Hub USB-C Anker

Il design compatto non ha impedito ad Anker di inserire ben 5 porte dentro questo Hub USB-C. Ci sono 2 USB-A 3.0 (per intenderci quelle ad alta velocità di trasferimento), 1 porta HDMI che esce in 4K a 30Hz e 1080p a 60Hz, 1 ingresso per schede SD e 1 ingresso per MicroSD. Il funzionamento di ogni singola porta è perfetto, sono ben distanziate l’una dall’altra e questo consente di utilizzare al volo anche quelle penne USB bizzarre, enormi di qualche anno fa.

Anche collegando in contemporanea tutte le periferiche, questo Hub USB-C Anker non emette il minimo rumore e non ha nessun tipo di surriscaldamento nemmeno dopo ore e ore di utilizzo. Si può utilizzare tranquillamente questo Hub USB-C Anker 5 in 1 per utilizzare un notebook collegato ad un monitor esterno come desktop replacement.

Avere ben 5 porte extra accessibili via USB-C è una gran cosa e risolverà di sicuro tutte le problematiche dei notebook ultrasottili. Queste problematiche in futuro diventeranno sempre più presenti tra notebook pieghevoli, Apple che utilizzerà la piattaforma ARM e i notebook Always Connected con Windows. Qualcuno potrebbe chiedersi perché puntare solo a 5 porte extra visto che Anker stessa propone hub con ben 8 porte extra. Il motivo è semplice, il prezzo.

Anker Hub USB-C prezzo

Anker hub usb c prezzo

Puntare ad un hub con ancora più porte fa lievitare di molto il prezzo anche perché le funzioni aggiuntive richiedono un certo investimento. Anker ad esempio aggiunge nei suoi hub da 8 porte la possibilità di sfruttare il Power delivery via USB-C, di avere una porta USB-C in più e di avere la connessione Ethernet. Sono dei bonus che inevitabilmente si fanno pagare ma che possono valere la pena in alcuni contesti di utilizzo.

L’Hub USB-C Anker 5 in 1 è la scelta più saggia da fare in vista del rapporto qualità-prezzo. Su Amazon Italia ha un prezzo di 51 Euro ma grazie a questo codice sconto sarà possibile portarlo a casa per 34 Euro. Ecco il codice sconto (valido fino al 2 Agosto) da inserire in fase di acquisto:

Codice sconto: 0S5FUI3Q

Anker Hub USC-C 5 in 1 a 34 Euro su Amazon Italia con Codice Sconto

Un hub di scarsa qualità può creare problemi non solo alle periferiche collegate ma anche al notebook stesso. Questo Hub USB-C Anker sotto il profilo della qualità e della sicurezza è tra i migliori in circolazione, è consigliato.

Scatti realizzati con Canon EOS M6 Mark II – Acquista su Amazon