Computer

macOS 10.15 potrebbe introdurre Screen Time, Siri Shortcuts e altre funzioni di iOS

macOS 10.15

Dopo avervi riportato di come gli iPad potrebbero diventare molto più utili a coloro che posseggono un Mac con a bordo la nuova versione macOS 10.15, rimaniamo in tema riportandovi un’indiscrezione molto interessante che indica la possibile introduzione Screen Time, Siri Shortcuts e altre funzioni di iOS sui Mac.

Le Siri Shortcuts consentono agli utenti di creare comandi vocali per Siri personalizzati che attivano diverse azioni all’interno di una particolare app. Queste azioni possono essere concatenate – ciascuna scorciatoia può includere più app – rendendo il tutto perfetto per automatizzare la casa oppure certe funzioni.

La redazione di 9to5Mac osserva che le scorciatoie funzioneranno sul Mac solo con le cosiddette app “Marzipan”, ovvero le app che Apple ha già trasferito da iOS al Mac come Borsa, Apple News e Memo vocali. Si dice che la compagnia sia vicina all’estendere il progetto agli sviluppatori di terze parti, rendendoli in grado di iniziare a effettuare porting delle proprie app per iPhone e iPad verso i computer Mac.

9to5Mac dice poi che Screen Time, la funzione iOS che mostra la quantità di tempo che si passa usando il dispositivo, segmentandolo per le singole app ogni giorno, sarà anche parte di macOS 10.15. Poter impostare i limiti per l’utilizzo delle app con Screen Time è molto importante per cercare di limitare l’utilizzo di specifiche app che non vanno propriamente a braccetto con la produttività.

Per scoprire la verità su macOS 10.15 (e anche il tanto atteso nome di versione), dobbiamo aspettare fino al 3 giugno, data di inizio della WWDC 2019.

Fonte: Theverge

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top