MacBook Pro 2018

Nonostante non se ne sia stata fatta menzione durante l’evento di presentazione che ha veduto sorgere i nuovi iPad Pro, il nuovo MacBook Air e il nuovo Mac Mini, Apple ha avuto una novità in serbo anche per i MacBook Pro. In particolare, da novembre metterà a disposizione, nel processo di configurazione prima dell’acquisto, anche l’opzione per scegliere la GPU AMD Radeon Pro Vega.

Presso l’Apple Store italiano sono già disponibili le nuove opzioni di configurazioni che riguardano il modello con schermo da 15 pollici. Più nello specifico:

  • Radeon Pro Vega 16 con 4GB di memoria HBM2
  • Radeon Pro Vega 20 con 4GB di memoria HBM2

Stando a quanto dichiarato da Apple, le nuove GPU permetteranno di migliorare fino al 60% le prestazioni grafiche dei MacBook Pro, soprattutto in ambiti quali il video editing (specificatamente su Final Cut Pro), la progettazione ed il rendering in 3D. Inoltre, grazie a un design ultra-sottile, queste soluzioni richiedono meno spazio rispetto ai tradizionali processori grafici basati su GDDR5, riuscendo quindi a non compromettere le dimensioni.

Le nuove vanno quindi ad aggiungersi alle già disponibili (sempre e solo per il modello da 15 pollici) Radeon Pro 555X e Radeon Pro 560X. Chiaramente la versione Pro dei MacBook si sta orientando sempre più verso la professionalità, sia per dare benefici a coloro che ne hanno bisogno sia per differenziarsi dal nuovo MacBook Air che, esteticamente, non è troppo differente.

In una nota a parte, Apple ha anche aggiunto al proprio store la disponibilità del nuovo adattatore da USB Type-C a jack audio da 3,5 mm, chiaramente pensato per i nuovi iPad Pro che ne sono privi.