apple-macbook-pro-touch-bar-15-inch-2017-4194

AMD è stata la principale partner di Apple negli ultimi anni quando si è trattato di inserire una GPU di fascia alta sui Mac e sugli iMac. E sembra proprio che la collaborazione andrà avanti ancora, con una review del codice di macOS Mojave che ha portato alla scoperta di indizi relativi a nuove GPU AMD Vega non ancora presentate.

Le GPU Vega 16 e Vega 20 di AMD sono arrivate su MacBook Pro il 14 novembre, offerte come aggiornamenti grafici di fascia alta in sostituzione di Radeon Pro 555X e Radeon Pro 560X. Mentre la recente disponibilità delle GPU di AMD è benvenuta da coloro che desiderano maggiori prestazioni, sembra che Apple stia già pensando di utilizzare altre varianti Vega GPU non annunciate.

All’interno delle patch per i driver del kernel di Linux sono state trovate venerdì riferimenti a un numero di ID PCI che non corrispondono alle GPU Vega attualmente disponibili, stando a quanto scoperto da Phoronix.

Un PCI ID ha accompagnato cinque Vega 20 PCI ID esistenti nel driver Linux, mentre altri sei nuovi ID PCI si riferiscono a Vega 10. Si noti che gli unici altri riferimenti agli ID PCI in questione erano come parte dell’aggiornamento più recente di macOS Mojave.

L’esistenza di nuovi ID PCI implica fortemente che AMD si appresta a produrre nuove GPU nella gamma Vega orientata ai MacBook del prossimo futuro.

È anche plausibile che i riferimenti possano riguardare i prodotti sottoposti a test interni a fini di compatibilità, piuttosto che per l’effettivo rilascio da parte dei consumatori.

Ad ogni modo, il nuovo Vega 20 PCI ID è definito come 0x66A4, mentre le versioni Vega 10 sono 0x6869, 0x668A, 0x686B, 0x686D, 0x686E e 0x686F.