Google Meet

Google Meet, conosciuto anche come Google Hangouts Meet, è una piattaforma per le videoconferenze destinata principalmente all’utenza professionale che utilizza il pacchetto G Suite ed è particolarmente indicata per lo smart working e l’e-learning.

Google recentemente ha annunciato una serie di funzioni per questa piattaforma come la visualizzazione a griglia dei partecipanti e la cancellazione del rumore di fondo, ma ora Google Meet sta ottenendo una visualizzazione del layout Tiled ottimizzata per le presentazioni e altri miglioramenti dell’interfaccia utente.

Google Meet migliora le presentazioni con un nuovo layout

Durante una presentazione, il layout Tiled sposta la griglia di persone attive nella parte inferiore o laterale dello schermo e ciò che viene condiviso occupa all’incirca i due terzi della schermata, anche nelle viste Spotlight e Sidebar esistenti disponibili online.

Google Meet migliora le presentazioni con una nuova visualizzazione 1

Da ora in poi Google Meet salverà il layout preferito in modo che venga automaticamente applicato durante le riunioni future fino a quando non verrà selezionato uno nuovo layout.

Google oggi menziona anche ulteriori miglioramenti dell’interfaccia utente per utilizzare meglio lo spazio sullo schermo.

La visualizzazione ottimizzata per le presentazione in Google Meet e gli altri aggiornamenti sono ora disponibili sia per gli utenti G Suite che per gli utenti gratuiti. Il tutto fa parte del continuo impegno di Google per rendere le riunioni remote sempre più simili alle riunioni di persona.

Leggi anche: Google Meet è adesso completamente gratuito: ecco come attivarlo