Marvel Studios ha in lavorazione due nuove serie, di cui una è su Secret Invation: in futuro potremo vederla su Disney+

Secondo l’affidabile report di Bleeding Cool i Marvel Studios avrebbero dato l’ok per due due importanti progetti: uno dei due sarebbe uno show TV basato su Secret Invasion. Il libro a fumetti scritto da Brian Bendis e Leinil Francis Yu racconta l’infiltrazione degli Skrull sulla terra.

Gli eventi di Secret Invasion potrebbero diventare un arco narrativo

Studiando gli Illuminati attraverso vari esperimenti dopo l’attacco all’imperatore Dorrek, gli Skrull sono infatti riusciti a carpire importanti segreti dalla mente degli stessi, in particolare da Reed Richards. Questo gli ha concesso di trovare il sistema di celarsi agli umani, alla loro tecnologia e ai poteri di cui dispongono i supereroi. Nulla può infatti riconoscere uno Skrull da un essere umano: non servono gli acutissimi sensi di Wolverine, o i sensi di ragno dell’Uomo Ragno; neanche la telepatia di Charles Xaviers o le arti magiche del Dottor Strange riescono nell’impresa.

Nel fumetto viene rivelato che un certo numero di Skrull sono da tempo infiltrati sulla Terra, facenti parte di un piano ben organizzato da una setta religiosa dell’impero alieno. Tra i personaggi sostituiti dagli Skrull figurano anche Spider-Woman e Elektra. La serie TV che verrà prodotta dai Marvel Studios avrà profondi legami con i film di Captain Marvel, anche se abbiamo già visto agenti Skrull lavorare con lo Shield in Spider-Man: Far From Home.

Bleeding Cool è convinto che Secret Invasion potrebbe essere il punto di partenza per un nuovo progetto dei Marvel Studios, il quale potrebbe diventare un enorme successo su Disney+. Tutte le produzioni con a tema il Marvel Universe sono infatti disponibili sulla piattaforma di streaming online di proprietà della Disney, che arriverà in Italia il 24 Marzo ad un prezzo estremamente competitivo.

Disney+ è pronta per il salto?

C’è però da considerare che il focus di Marvel Studios ultimamente è quello di concentrarsi sui singoli personaggi dell’MCU o su interi team formati dagli stessi. Un intero arco narrativo basato sulla storia di Secret Invasion potrebbe non rientrare nei piani, in particolare se l’operazione non avesse il ritorno sperato in termini di coinvolgimento dei fan e brand awareness/recognition per progetti futuri.

Nonostante Disney+ sia una promettente piattaforma di streaming online, al momento la priorità di Marvel Studios dovrebbe essere quella di consolidare la sua posizione prima di pianificare un progetto artistico tanto ambizioso.

Per quanto riguarda la seconda serie in cantiere, c’è il riserbo più assoluto, ma possiamo speculare che riguardi uno dei personaggi singoli dell’MCU, così come abbiamo già visto con Loki, WandaVision e The Falcon and The Winter Soldier. Ovviamente, nonostante in passato Bleeding Cool si sia rivelato parecchio preciso nei suoi scoop, non possiamo garantire al 100% la veridicità di quanto scritto fino ad ora, almeno fino a quando non avremo conferme da canali ufficiali.