TV & Streaming

In Giappone è attivo il primo canale satellitare in 8K

Giappone canale satellitare 8K

Proprio come vi avevamo annunciato, in Giappone è stato avviato il primo canale satellitare che trasmette video in 8K (il primo contenuto è stato 2001: Odissea nello Spazio rimasterizzato in 8K). Si tratta di un segno che il Giappone ha tutta l’intenzione di portare questa tecnologia nelle case delle persone in tempo per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Al momento comunque si tratta di un canale satellitare in via sperimentale, dal momento che quasi nessuno ha una TV dotata di risoluzione 8K, e coloro che ce l’hanno necessitano di un ricevitore e un’antenna speciali solo per prendere il segnale.

La redazione di Engadget Japan ha riferito che Sharp ha iniziato a vendere i suoi primi televisori Super Hi-Vision pronti con un sintonizzatore integrato il mese scorso per circa 6600 dollari americani. Inoltre, lo standard HDMI 2.1 non è ancora stato implementato in nessuno di queste TV, quindi bisogna inoltre collegare il decoder satellitare alla TV attraverso 4 cavi HDMI (ognuno dei quali si occupa di una porzione di schermo in 4K).

Con il primo canale satellitare in 8K ormai realtà, le aziende giapponesi di TV probabilmente arriveranno in gran massa al CES 2019 di Las Vegas per mostrare i propri modelli di TV 8K. In Giappone c’è un incentivo ad andare avanti così velocemente il più possibile in vista delle Olimpiadi del 2020, ma dovremo vedere più informazioni su prezzi, contenuti e dare un’occhiata ai televisori prima di poter dire se un aggiornamento della risoluzione oltre il 4K vale anche la pena.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Samsung ha già provveduto alla commercializzazione delle prime TV 8K in Italia, con un prezzo di partenza di 4.999 euro.

Fonte: Engadget

Comments

TuttoTech, il tuo nuovo punto di riferimento per la tecnologia

2018 © TuttoTech.net di Mikhael Costa - MK Media S.r.l. c.r. - P.Iva: 08123000963 Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.

To Top